Archivi tag: VitraHaus

Tour natalizio con Vitra

Tour natalizio con Vitra
Tour natalizio con Vitra

Parigi, Helsinki, Berlino o New York: in tutto il mondo fervono i preparativi per le festività natalizie. Graziosi dettagli rendono ogni casa un rifugio speciale per trascorrere insieme ore liete.

 Per assaporare pienamente il piacere dell’attesa, la VitraHaus vi invita a un tour natalizio: curiosate nel loro shop tra i tanti accessori per la casa e le idee regalo per amici e familiari, ad esempio con i Wall Clock di George Nelson nella nuova versione nera, i cuscini in tessuti selezionati di Hella Jongerius, le morbide coperte in lana e molto altro.


Wall Clock di George Nelson
Wall Clock di George Nelson

La carriera di George Nelson si lega sicuramente al nome della Herman Miller per la progettazione del famoso catalogo del 1941 e per gli allestimenti della stessa azienda: una lunga lista di progetti per fare del design, il motore più importante per il lancio dell’azienda. Cinque i punti principali che riassumono la filosofia della Hermann Miller Inc., l’importante azienda di design della quale è stato direttore artistico per venti anni. Primo: cio’ che fai è importante. Secondo: il design è parte integrante dell’azienda. Terzo: il prodotto deve essere onesto. Quarto: tu stesso devi decidere cosa vuoi fare. Quinto: per il buon design c’è sempre mercato.

VDM-Ausstellung George Nelson - Architekt, Autor, Designer, Lehr
VDM-Ausstellung George Nelson – Architekt, Autor, Designer, Lehr

Ma George Nelson fu anche noto architetto, nel 1947 Nelson apre uno studio di design a New York City trasferendo poi la George Nelson Associates Inc. il 26 ottobre 1955 al 251 di South Park Avenue. Tra i principali progetti architettonici figura nel 1941 la casa Fairchild costruita per Sherman Fairchild proprietario tra l’altro della Fairchild Aviation Corporation. La casa è pensata come una “macchina per abitare, ma ciò che ha reso la Casa Fairchild diversa da ogni altra a New York era la sua vista.

Wall Clock di George Nelson Vitra
Wall Clock di George Nelson Vitra sunburst clock

C’era un cortile al centro dell’edificio e tutte le finestre di fronte in quella direzione così da rendere la casa un luogo tranquillo con finestre a tutta parete. Si trattava di una prova della filosofia di Nelson ossia che il “buon design è senza tempo.” Lo studio riuscì a realizzare molti dei migliori prodotti di design dell’epoca, che ben presto furono firmati sotto l’etichetta Herman Miller. Nelson progettò diverse case private, tra cui Casa Spaeth sulla spiaggia di Southampton (1956, insieme a Gordon Chadwick).

Wall Clock di George Nelson Vitra flock of butterflies 1955
Wall Clock di George Nelson Vitra flock of butterflies 1955

Sostenitore impegnato dei metodi di costruzione industriale, Nelson ha pubblicato testi sul tema dell’architettura prefabbricata. Nel 1950 ha sviluppato la “Casa Sperimentale”, un sistema modulare di volumi cubici con cupole in plexiglas che i proprietari potevano assemblare in abitazioni personali in base alle proprie esigenze spaziali. Oltre  l’architettura e gli interni domestici, Nelson  si interessò del tema dell’arredo per ufficio. Oltre a progettare la prima scrivania a forma di L  svolse un ruolo importante nello sviluppo del  Herman Miller’s Action Office, e nel 1970 creò un proprio sistema per ufficio: Nelson Workspaces. 

Wall Clock di George Nelson Vitra  sunflower clock 1958
Wall Clock di George Nelson Vitra sunflower clock 1958

Simili a mobili per la casa e l’architettura sperimentale, questo sistema si basava su una serie di elementi modulari che potevano essere liberamente combinati La George Nelson Associates, progettò anche una vasta serie di orologi da parete e da tavolo per l’azienda Howard Miller, così come la serie di lampade Bubble a sospensione, sempre per Howard Miller, ma oggi disponibili da Modernica, il soffitto “Wall Ribbon”, fioriere, divisori, e molti altri prodotti.

Wall Clock di George Nelson Vitra ball clock 1948
Wall Clock di George Nelson Vitra ball clock 1948

Si contano quasi 300 orologi da parete disegnati per l’Azienda Howard Miller Clock (tra cui The Ball, Kite, Eyes, Turbina, mandrino, orologi Petalo e Spike, così come una manciata di orologi da tavolo) oggi disponibili da Vitra. La maggior di questi orologi sono stati progettati da Irving Harper. George Nelson, muore a New York City nel 1986, colui che credeva che fare il designer sarebbe servito a migliorare il mondo, già perfetto e armonioso, rovinato dalla mano dell’uomo.

 

Wall Clock di George Nelson Vitra
Wall Clock di George Nelson Vitra




www.vitra.com

“DIOGENE”, Renzo Piano

“DIOGENE”, Renzo Piano
“DIOGENE”, Renzo Piano

Diogene, piccolo edificio, progettato dall’ Architetto Renzo Piano che sorge sulle colline del Vitra Campus di Weil am Rhein.

 

Si tratta di una casa-ufficio con una superficie di soli mt 2,40 x 2,96 che funziona in totale autonomia come sistema a circolo chiuso; fornita di divano letto, tavolo pieghevole, cucina, doccia e toilette, nasce dall’idea, maturata da Piano già negli anni ’60, dello “spazio minimo” e dal desiderio dell’architetto di ridurre l’ambiente che ci circonda alle cose veramente essenziali della vita.

“DIOGENE”, Renzo Piano
“DIOGENE”, Renzo Piano

 

DIOGENE può servire come rifugio per il fine settimana, come piccolo studio o ufficio oppure per realizzare un hotel informale costituito da gruppi di casette in mezzo alla natura.

 

“DIOGENE”, Renzo Piano
“DIOGENE”, Renzo Piano

L’obiettivo di Vitra e’ di rendere Diogene un prodotto flessibile, che risponda alle diverse esigenze di utilizzo e collocazione  e a partire dal 2014 questa piccola unità abitativa sara’ disponibile in tre versioni differenti.

“DIOGENE”, Renzo Piano
“DIOGENE”, Renzo Piano

 

Per ulteriori informazioni e dettagli, contattare il sales team della VitraHaus  sales.vitrahaus@vitra.com oppure consultare  il sito   www.vitra.com

Ronan & Erwan Bouroullec – Album- Vitra Design Museum

Ronan & Erwan Bouroullec – Album
Vitra Design Museum Gallery, Weil am Rhein
3 febbraio 2012 – 28 maggio 2012

In parallelo con “Rudolf Steiner – L’alchemia della quotidianità“ il Museo del Design di Vitra, a partire dal 3 febbraio, presenta la mostraRonan & Erwan Bouroullec – Album“.

Album Exhibition © Studio Bouroullec

Ronan e Erwan Bouroullec sono tra i designer di maggior rilievo della scena contemporanea. Il cuore della mostra è costituito dai disegni dei due artisti. L’esposizione offre inoltre fotografie di modelli e progetti tratti dall’archivio, che regalano affascinanti scorci sulla loro opera, dai dettagli del quotidiano fino a concetti progettuali di ampio respiro.

Slow chair for Vitra 2007 Photography / Fotografie © Paul Tahon and R & E Bouroullec

Da un lato i disegni dei Fratelli Bouroullec costituiscono opere d’arte con un loro valore intrinseco e che, attraverso immagini tenui, spesso appena tratteggiate e in parte quasi naïf, creano un universo di forme assolutamente unico. Dall’altro invece segnano passi importanti nel processo del design, che ci avvicinano lentamente alla forma finale e definitiva dell’oggetto.

Lighthouse for Established & Sons 2010 Photography / Fotografie © Peter Guenzel

I due designer procedono con la stessa meticolosità di un naturalista, che studia con curiosità le forme del proprio cosmo di idee, sottoponendolo costantemente a verifica. Ispirata da questo modus operandi, la mostra presenta gli oggetti secondo modalità che ricordano i laboratori e i musei di scienze naturali. La mostra “Album“ ci fa vedere come il lavoro del designer oggi rappresenti un processo complesso, all’interno del quale una vasta serie di problemi di ordine tecnico e progettuale sono alla ricerca di una soluzione possibile.

Drawing/ Zeichnung © Studio Bouroullec

Anche nell’era del computer, il disegno resta uno strumento di lavoro imprescindibile per molti designer, perchè consente loro di mettere nero su bianco idee progettuali spontanee e in parte inattese e di sviluppare un linguaggio delle forme di carattere individuale.

Losanges for nanimarquina 2011 Photography / Fotografie © Studio Bouroullec

Non da ultimo la mostra richiama alla memoria il significato che il disegno ha sempre avuto per la progettazione degli oggetti, da Leonardo da Vinci a Le Corbusier. Il termine stesso di “design“ deriva appunto dall’ italiano “disegno“, con il quale nel Rinascimento si indicava il progetto globale sottostante a determinate rappresentazioni.

Vegetal for Vitra 2008 Photography / Fotografie © Studio Bouroullec

Vitra Design Museum
Contemporaneamente, fino al 30 luglio, il Centre Pompidou – Metz ospiterà una ricca mostra dell’opera di Ronan e Erwan Bouroullec.
“Ronan & Erwan Bouroullec – Album“ nasce dalla collaborazione fra il Vitra Design Museum e l’arc en rêve centre d’architecture, Bordeaux.
Tutti gli appuntamenti inerenti il programma di manifestazioni collaterali e ulteriori informazioni sono disponibili su: www.design-museum.de/museum/news

Drawing/ Zeichnung © Studio Bouroullec

www.bouroullec.com
http://www.bouroullec.com/ipad/

un ringraziamento a Laura Maifreni per immagini e testi

Il calendario dell’Avvento____ VitraHaus

Fate una passeggiata attraverso la festosa VitraHaus e scoprite i 24 regali di Natale.

Christmas Calendar VitraHaus Eames House Bird Photographer Lorenz Cugini 01Fullbuyout©Vitra

In attesa gioiosa del Natale, questo dicembre VitraHaus presenta un grande calendario dell’Avvento. Nella tradizione dell’Avvento, 24 prodotti nascosti dietro 24 porte aspettano di essere scoperti nel flagship store di Vitra a Weil am Rhein, alle porte di Basilea.

Christmas Calendar VitraHaus Eames House Bird Photographer Lorenz Cugini Fullbuyout©Vitra .jpg

La scelta dei regali di Natale di Vitra e di altri produttori includono due edizioni speciali dei classici del design Vitra, che sono disponibili solo per un breve periodo. L’Hang tutto su rack da Charles e Ray Eames e il Ball Clock di George Nelson sono mostrati in colori stagionali e sono disponibili fino a febbraio 2012.

Christmas Calendar VitraHaus Hang it all Bird Photographer Lorenz Cugini Fullbuyout©Vitra

______ all’interno di VitraHaus verrà creato un’allestimento con 24 scatole di legno di varie dimensioni e apribili, ciascuna delle quali conterrà un oggetto.

Christmas Calendar VitraHaus Wooden Dolls Bird Photographer Lorenz Cugini 01Fullbuyout©Vitra .jpg

Alcuni prodotti saranno edizioni speciali e tutti saranno in vendita, oltre che al Vitra Shop, anche online all’indirizzo www.design-museum.com/index.php. L’online shop sarà attivo dal 1 novembre al 18 dicembre per riaprire con il nuovo anno.

Vitra foto

Le edizioni speciali sono inoltre disponibili per l’acquisto presso Vitra showroom in tutto il mondo.

www.vitra.com/