Archivi tag: telline

“Bruschetta di mare”

“Bruschetta di mare” Coleman by arredoeconvivio da una ricetta di Alessandro Borghese

 

(ricetta di Alessandro Borghese)

Subito assaggiata e riproposta ai miei amici!

“Ribattezzata” Cole_man…. perfetto per l’estate come finger food


Ingredienti: 1 kg di telline e cozze – 2 spicchi di aglio – prezzemolo fresco- pane cotto a legna – vino bianco per sfumare- 1 peperoncino fresco – 250 gr di pomodorini a dadini – 200 gr di fiordilatte tagliato a cubetti – Sale, colatura di alici e olio q.b.


Spurgare le telline e le cozze a bagno con acqua e sale, sciacquarle a lungo sotto l’acqua corrente. In un’ampia padella antiaderente mettere l’olio, uno spicchio di aglio in camicia, il peperoncino fresco, le telline e le cozze. Fare schiudere i frutti di mare a fiamma vivace, sfumare con il vino bianco e lasciare cuocere con il coperchio per pochi minuti. Una volta cotte, filtrare il brodo con un colino e togliere i frutti dal guscio. Rimettere in padella il fondo di cottura, le telline e le cozze sgusciate e far insaporire. Prendere le fette di pane e ricavatene dei dischetti, passateli nell’olio e tostateli in forno. Infine, strofinate sopra uno spicchio d’aglio e tostarteli in forno. Sistemare le fette su un piatto da portata, adagiartei sopra i pomodori a dadini precedentemente salati, l’intingolo di telline e cozze e il fior di latte tagliato a cubetti.

Spaghetti con le telline nelle due versioni: in bianco e al pomodoro!

Spaghetti cone telline alla Luann

Ingredienti per 6 persone: 600 g di spaghetti; 600 g di telline; 2 spicchi d’aglio; olio extravergine d’oliva; uno poco di vino bianco secco; prezzemolo a crudo; sale.

(passata di pomodoro Mutti, nella versione al pomodoro!)

Fate aprire le telline in una padella andiaderente molto capiente con uno spicchio d’aglio, olio extravergine d’oliva e un gambo di prezzemolo. Prelevate man mano i molluschi che si aprono e conservate in parte, filtrandola, l’acqua di cottura che servirà dopo per mantecare la pasta. Sgusciate i due terzi delle telline (le altre serviranno per guarnire). In una padella antiaderente fate soffriggere uno spicchio d’aglio e un gambo di prezzemolo, non appena l’aglio sarà dorato, aggiungete le telline per pochi minuti, e unite un po’ dell’acqua conservata (se volete prima innaffiate con poco vino!). Cuocete la pasta in abbondante acqua salata, scolate al dente e saltate in padella, aggiungere l’acqua di cottura delle telline se serve per renderla morbida. Quando gli spaghetti saranno ben mantecati impiattare e finire con qualche tellina con il guscio con un giro d’olio e prezzemolo tritato.

telline in bn

Nella foto le ho fatte come le faceva mia nonna…. Con tanto pomodoro…per farci una bella “pappa al pomodoro” da mangiare con il pane!…e per condire, naturalmente gli spaghetti!

Un ringraziamento speciale a Luca…..per le Telline!

Buon Appetito!