Archivi tag: Studio Job

Banana Lamp – Studio Job

Banana Lamp – Studio Job per Seletti

Simbolo della creatività inesauribile di Job Smeets e Nynke Tynagel, è un esempio di un design prezioso e visionario, ma allo stesso tempo democraticamente accessibile a un pubblico più ampio. Banana Lamp è realizzata in resina e vetro.

Banana Lamp – Studio Job per Seletti

Ecco la Banana Lamp di Seletti a illuminare le nostre tavole estive. Il brand di design più irriverente di sempre ha fatto coppia con la coppia di creativi belgi Studio Job e ha realizzato una versione più accessibile (230 euro circa) di un pezzo da collezione presentato da Job Smeets e Nynke Tynagel qualche anno fa.

Banana Lamp – Studio Job per Seletti

Ma le caratteristiche rimangono quelle: tre versioni (diverse a seconda dell’inclinazione) e una doratura pop sulla superficie della “buccia”.

Banana Lamp – Studio Job per Seletti

https://www.seletti.it/product-category/lighting/banana-lamp/

MEXICO METAL Qeeboo

MEXICO METAL Qeeboo Studio Job

Saper sdrammatizzare anche ciò che ci fa paura, la morte, che cancella le sembianze del volto e lo trasforma in altro. Job racconta di essersi ispirato ad una figura leggendaria che viveva avvolta nel mistero, non distante dalla casa degli stessi designer: era chiamata “la cantante senza nome”. Nessuno l’aveva mai vista uscire dalla sua casa, dove pesanti tende in velluto la celavano agli sguardi dei curiosi. La cantante misteriosa, fu l’autrice di un grandissimo successo musicale, intitolato appunto Mexico. 

MEXICO METAL Qeeboo Studio Job

MEXICO – Sgabello / tavolino in polietilene (Finitura metallica)
Materiali: PE — Polietilene
Colori: Oro, rame, argento e nero

Sgabello Colori: Bianco osso, nero, verde, verde chiaro, verde militare, terracotta, viola, arancione

MEXICO METAL Qeeboo Studio Job

Dimensioni

L 382 x P 530 x H 450 mm

MEXICO METAL Qeeboo Studio Job

https://qeeboo.com/

Bisazza WOOD CERSAIE 2016

Kiki van Eijk per Bisazza foto dal Cersaie 2016 MGC
Kiki van Eijk per Bisazza foto dal Cersaie 2016 MGC

Quest’anno Bisazza presenta al CERSAIE 2016 la prima collezione di parquet decorato della linea WOOD, disegnata da Studio Job, Kiki van Eijk e Edward van Vliet, oltre ai decori in mosaico, rinnovati nei colori e nelle texture, firmati dai designer: Ferruccio LavianiKiki van Eijk e Alessandro Mendini.

 

pattern della collezione di parquet prefinito Wood di Kiki Van Eijk
pattern della collezione di parquet prefinito Wood di Kiki Van Eijk

Per la prima collezione decorata della linea di parquet Wood, Bisazza ha fatto appello al talento creativo di quattro designer dell’area fiammingo- olandese.  Nynke Tynagel e Job Smeets, il celebre duo Studio Job, che collabora con Bisazza ormai da dieci anni; Kiki van Eijk, affermata rappresentante della nuova generazione del design olandese ed  Edward van Vliet, designer basato ad Amsterdam, già autore per Bisazza di  pattern in mosaico.

WOOD è una linea di parquet in legno di rovere disponibile nei formati: quadrato (20x20cm), esagonale (20x23cm), spina (30x10cm) e doga (60×10 cm). Alle cinque tonalità già disponibili a catalogo – Cuoio, Marron Glacé, Naturale, Moka e Notte – si aggiungono cinque nuovi colori: Sugar, Cherry, Pearl, Denim, Mint. Oltre alle tinte unite, la collezione si arricchisce ora di decorazioni ottenute con incisioni a laser.


Kiki van Eijk

Neoromanticismo e tratto femminile per Ranunculus e Calystegia, i due decori in mosaico che la designer olandese Kiki van Eijk firma per la prima volta per Bisazza.

Realizzati in grande formato con la tecnica artistica tradizionale, i fiori spuntano e si “arrampicano” sui mattoni di un muro immaginario, riprodotto in mosaico digitale.

«L’ispirazione per questa serie di decori deriva dalla mia esperienza personale: vivo in un’area naturale protetta, tra campi, fiori ed erba selvatica che cresce nel mio giardino, fra i mattoni della mia casa, ovunque. Tutti i pattern sono ispirati all’erba selvatica: se la osservi da vicino, come attraverso una lente, scopri che in realtà è davvero incantevole.»

Kiki van Eijk per Bisazza foto dal Cersaie 2016 MGC
Kiki van Eijk per Bisazza foto dal Cersaie 2016 MGC

Studio Job

Con il loro inconfondibile segno stilistico e la consueta nota di sottile humor, il duo Studio Job  firma la sua personale interpretazione del classico parquet. Nei pattern geometrici in 3D e trompe l’oeil –  Cannage, Plissage, Bloc, Zig Zag e Escalier – accostano tonalità naturali con colori accesi e associano elementi in legno dalle forme diverse. Nel pattern Gingham, piccoli scheletri di animali incisi a laser, tipiche figure del loro linguaggio iconografico e protagoniste anche nel decoro in mosaico Perished, spiccano su una scacchiera colorata, richiamo al classico tessuto inglese a quadri.

«Un nuovo materiale, stesso principio: disporre forme geometriche in pattern, combinare elementi per far nascere immagini, creare illusioni tridimensionali dall’effetto trompe-l’oeil.  Trasformare colori naturali in toni artificiali, con incisioni di figure insolite. Un’interpretazione contemporanea del pavimento in legno.»

Studio Job per Bisazza
Studio Job per Bisazza

Edward Van Vliet

Edward Van Vliet trova ispirazione in elementi simbolici senza tempo e introduce geometrie sinuose generate dallo spirografo e dalla rosa dei venti per i pattern: Hillstar, Astrakhan, Pirouette, Faraday e Fidelio.

«Ho volutamente scelto l’esagono come base per i miei progetti perché offre molti effetti tridimensionali – da ogni punto di vista – e permette di creare pattern nuovi e sorprendenti, invece di semplici ripetizioni orizzontali e verticali. L’esagono è simbolo di creazione e di rivoluzione in tutte le religioni e culture. E’ connesso alla natura ed è per me una forma più organica, in quanto simile al cerchio. Il decoro geometrico a spirografo e la stella enfatizzano le diverse direzioni, ricordando la rosa dei venti che guida i viaggiatori in tutto il mondo.»

Edward Van Vliet per Bisazza dal Cersaie 2016 foto MGC
Edward Van Vliet per Bisazza dal Cersaie 2016 foto MGC

Ferruccio Laviani

Nascono da una prima collaborazione tra Ferruccio Laviani e BISAZZA i nuovi decori in mosaico: Arzigogolo, André, Albert, George e William. Proposte decorative di design, caratterizzate da dei motivi classici che, grazie ad un’inedita rivisitazione, si sono trasformati in suggestivi decori contemporanei.

Ispirati al tessuto scozzese tartan sono i decori Albert, George e William, una texture intramontabile, proposta sia nella versione classica che in una più moderna, ottenuta attraverso l’accostamento di colori accesi.

Nei due decori, André e Arzigogolo, rivisitazione di una decorazione anni ’30 ispirata ad André Arbus e Gio Ponti, il grafismo, quasi ipnotico, crea una sovrapposizione di linee e di curve sinuose.

«…Le prime due collezioni che ho realizzato per Bisazza hanno riferimenti molto diversi: da un lato un segno grafico della decorazione Post-Déco compresa tra gli anni ’30 e ’40, qualcosa tra Andrè Arbus ed il primo Gio Ponti mentre la seconda collezione prende ispirazione da un altro materiale che come il mosaico trae la sua unicità dai limiti dati dalla sua struttura composta di fili e trame, il tessuto…..

La trama di un tessuto è molto simile alla griglia di un mosaico ed è per questo che l’ho presa come base di partenza per quella che poi sarebbe diventata la collezione. Ho scomposto le varie linee che formano la struttura del disegno e le ho reinterpretate con le tessere di mosaico in modo da formare un pattern materico che mantenesse la vibrazione propria del materiale…»

Ferruccio Laviani per Bisazza
Ferruccio Laviani per Bisazza

BISAZZA CERSAIE 2016 HALL 22 
STAND A14-B15 fino ad oggi!

 

http://www.bisazza.it/

Gli olandesi studio Job per Seletti

studio Job per Seletti Industry Garden Collection
studio Job per Seletti Industry Garden Collection

Seletti incontra Studio Job attraverso un progetto che integra il design accessibile del marchio italiano alla cifra stilistica inconfondibile del duo di Anversa. Industry Garden Collection è una collezione per outdoor dall’estetica preziosa e creativa.

studio Job per Seletti Industry Garden Collection
studio Job per Seletti Industry Garden Collection

Racconta Stefano Seletti, art director del brand: “Molti anni fa importavamo garden set tradizionali in metallo, i tipici arredi dal gusto retrò. Il mio sogno era di farli reinterpretare da Studio Job perchè pensavo che i loro pattern, inusuali e fortemente simbolici, fossero perfetti per renderli contemporanei. Ed ecco che il sogno si è avverato!

Dalla collaborazione nasce un set composto da sedia, tavolo tondo e tavolo ovale a cui si aggiungeranno, altre tipologie. Gli arredi sono realizzati in alluminio pressofuso e saranno disponibili in diversi colori. Particolari accorgimenti costruttivi fanno sì che i pezzi siano leggeri e smontabili, così da agevolarne il trasporto.

studio Job per Seletti Industry Garden Collection
studio Job per Seletti Industry Garden Collection

Studio Job riassume così questa collaborazione:

il tema Industry è davvero iconico all’interno del nostro linguaggio. Abbiamo avuto l’occasione di utilizzarlo nei modi più diversi: dapprima a rilievo nell’ambito della scultura (2007), poi in modellini di arredi (2008), sfilate di moda (2010) tessuti (2012) e carte da parati (2014)… Può essere applicato sia al design più “alto” che ad oggetti di uso quotidiano, ed è proprio quello che ci piace! Per Seletti, che è un marchio d’avanguardia, abbiamo ridisegnato dei conosciutissimi e iper-kitsch arredi da giardino usando l’iconografia Industry.

…Perchè arredi da giardino? Beh, ne avete mai vista una versione così rock and roll? Eccola!…con maschere antigas, farfalle e ogni altro oggetto proveniente dall’archivio di Studio Job. Il tutto è realizzato in alluminio dai colori brillanti (anche se il nostro preferito rimane, ovviamente, il nero opaco :-))

INDUSTRY DI SELETTI

Archives: Studio Job per NLXL

Archives: Studio Job per NLXL
Archives: Studio Job per NLXL

Disegni archetipici, elementi iconografici, uniti senza alcuna ripetizione, in un foglio di carta da parati lungo ben nove metri….

E’ il design della collezione Archives ideata dallo Studio Job, per NLXL. Fondata nel 2010, NLXL è un’azienda olandese specializzata nella produzione di carte da parati.

Archives: Studio Job per NLXL
Archives: Studio Job per NLXL

Studio Job è uno studio di design, con sede ad Anversa, fondato nel 2000 da Mr. e Mrs. Smeets, entrambi provenienti dall’Accademia di design di Eindhoven.
Il loro intento è quello di ridefinire le arti decorative per l’età contemporanea per lo più realizzate in pezzi unici o in edizioni limitate.

Archives: Studio Job per NLXL
Archives: Studio Job per NLXL

La collezione Archives prende il nome dall’idea di recuperare iconografie già esistenti dagli archivi dello studio e riassemblarle in nuove composizioni e combinazioni.
Illustrazioni particolareggiate nei minimi dettagli che creano sette differenti modelli di fogli di carta da parati respingendo il credo Modernista “less is more” in favore del “more is best”.

Archives: Studio Job per NLXL
Archives: Studio Job per NLXL

Unici e senza ripetizionieccoli: Industry, Labyrinth, Perished, Alt Deutsch, L’Afrique e Withered Flowers, nelle due versioni a colori e bianco e nero.

Archives: Studio Job per NLXL
Archives: Studio Job per NLXL

Archives si pone a metà tra arte e design, tra elemento decorativo ed elemento di espressione visiva.

Archives: Studio Job per NLXL Flowers black
Archives: Studio Job per NLXL Flowers black

Dopo il successo al Salone del Mobile, con Archives di Studio Job, NLXL si aggiudica per la seconda volta l’ICFF Editors Award a New York per il miglior design per rivestimento di pareti.

Archives: Studio Job per NLXL color
Archives: Studio Job per NLXL color

www.studiojob.be/

Biscuit Collection by Studio Job

Biscuit Collection by Studio Job
Biscuit Collection by Studio Job

L’azienda, Royal Tichelaar Makkum dei Paesi Bassi, fondata nel 1572, è conosciuta non solo per la loro produzione delftware, ma per le loro collaborazioni con importanti artisti-designer, tra cui Marcel Wanders e Hella Jongerius.

Biscuit Collection by Studio Job
Biscuit Collection by Studio Job

La collezione Buscuit, include nove piatti differenti e cinque centrotavola. I pezzi sono rigorosamente di colore bianco in porcellana biscuit con rilievi con soggetti allegorici: sirene e figure di fantasia.

Biscuit Collection by Studio Job
Biscuit Collection by Studio Job

Possono essere utilizzate nel forno a microonde e sono lavabili in lavastoviglie, anche se è consigliato il lavaggio a mano.

Biscuit Collection by Studio Job
Biscuit Collection by Studio Job

 

http://www.studiojob.be/