Archivi tag: Spätzle con le arselle

Spätzle con le arselle

Spätzle con le arselle arredoeconvivio.com
Spätzle con le arselle arredoeconvivio.com

Gli spätzle sono una preparazione tipica della Germania meridionale, ormai diffusi in Italia Settentrionale, Tirolo, Francia, Svizzera, Alsazia e molto adottati nella cucina internazionale. Si tratta di gnocchetti a base di farina di grano tenero, uova e acqua. Gli Spätzle hanno una caratteristica forma a goccia che si ottiene con un apposito attrezzo chiamato spätzlehobel: una grattugia formata da una base bucherellata sulla quale scorre un recipiente contenente l’impasto che viene fatto scorrere avanti e indietro come se fosse un carrellino. L’impasto cola attraverso i buchi e viene tagliato dal carrellino, le gocce cadono nell’acqua bollente e riemergono in superficie quando sono cotte. Dopo essere stati lessati, gli Spatzle vengono ripassati nel burro e serviti come primo piatto o come contorno a pietanze molto ricche di condimenti o intingoli (spesso cacciagione). Qui invece ho fatto una fusione e un condimento mediterrano… provateli … i miei ospiti hanno gradito!


Ingredienti:

Farina 00 250 g sostituita con farina di Kamut

Uova medie 3

Acqua 100 ml circa

Sale q.b.

Noce moscata 1 pizzico

Olio extravergine d’oliva 10 gr

PER CONDIRE

Arselle o vongole 1 kg


Spätzle con le arselle arredoeconvivio.com
Spätzle con le arselle arredoeconvivio.com

Per preparare gli spätzle unite in una ciotola capiente, le uova intere, il sale e il pepe e l’acqua, l’olio, la noce moscata. (Potete farli anche con un mini robot).

Aggiungete la farina e mescolate il tutto con un mestolo fino ad ottenere un impasto liscio ed omogeneo. Fate riposare l’impasto per 10 minuti. Portate ad ebollizione l’acqua salata e con l’apposito strumento, ricavare dall’impasto gli spätzle direttamente sopra la pentola in ebollizione. Girate e toglierli con una schiumarola quando vengono in superficie.

Conditeli con il sugo di arselle o vongole preparate precedentemente.

Arselle o Vongole in bianco:
 In una padella con poca acqua, mettete le vongole, precedentemente spurgate in acqua salata, e 1 spicchio di aglio, e fatele cuocere a fuoco vivo per 3 minuti fino a che si sono aperte tutte. A questo punto sgusciare la metà delle vongole lasciando da parte le altre. Tagliate 2-3 spicchi d’aglio, fateli soffriggere in una padella con dell’olio extravergine d’oliva fino a farli imbiondire; salate.  Aggiungete le vongole e setacciate il brodino della cottura delle vongole che metterete in una ciotolina. Mentre ripassate velocemente le vongole nell’aglio e olio aggiungete una spuzzata di vino bianco e, una volta evaporato, poco per volta, il brodino. Infine prezzemolo tritato finemente, ed una punta di peperoncino… versate nella padella gli spätzle. Fate insaporire gli spaghetti nell’olio per almeno un minuto e servite decorando con le altre vongole o arselle non sgusciate.

Ottimi per la Vigilia di Natale!!!