Archivi tag: seduta

Piergiorgio Cazzaniga e la seduta Sign per MDF Italia

Piergiorgio Cazzaniga e la seduta Sign per MDF Italia

Una delle sedute più iconiche della collezione MDF Italia– Sign di Piergiorgio Cazzaniga, celebra il suo decimo anniversario con una nuova veste d’incredibile leggerezza ed eleganza. Il designer ha reinterpretato il progetto iniziale, estremizzandone il concetto originario e sviluppando un nuovo aspetto per la seduta, in sottili fili di metallo a delineare un volume quasi etereo, che ben s’inserisce in ogni tempo e in ogni spazio. Sign Filo è l’evoluzione della seduta di Cazzaniga del 2007 che ben rappresenta lo stile contemporaneo.

Piergiorgio Cazzaniga e la seduta Sign per MDF Italia

Tecnica artigiana accanto a contemporaneità: in effetti, per questa seduta è stata selezionata una finitura di grande tendenza, una tonalità preziosa già ritornata in auge nella moda e nell’architettura. La seduta può essere corredata con uno speciale cuscino in seta ed imbottitura in poliuretano ed ovatta di poliestere.

Piergiorgio Cazzaniga e la seduta Sign per MDF Italia

www.mdfitalia.com/

Bloom Marcel Wanders per Gufram

Bloom Marcel Wanders per Gufram

Un’isola fiorita all’interno della casa, sculture domestiche morbide e accoglienti per il riposo e il relax. Bloom, il primo fiore morbido di Marcel Wanders, è la nuova icona di Gufram che rimette in gioco le nostre abitudini visive e tattili. 

Bloom Marcel Wanders per Gufram

Bloom rappresenta pienamente lo spirito onirico, ironico e fuori dagli schemi di Gufram, il marchio che ha trasformato il radical design italiano in un movimento internazionale. Questa seduta dall’estetica floreale sfugge a qualsiasi definizione tipologica e arricchisce quella sezione del catalogo Gufram che vede nella natura una fonte inesauribile di ispirazione.

Bloom Marcel Wanders per Gufram

Il continuo scambio tra design e arte rende ogni arredo Gufram un pezzo unico: Bloom viene prodotto iniettando il poliuretano espanso in una forma appositamente creata da uno scultore; ciascuno di essi viene poi rifinito a mano da esperti artigiani e in seguito verniciato – in blu, giallo, arancio o verde – attraverso un lento processo di gocciolatura tono su tono che dà al colore un aspetto vibrante e vivido.Il comfort dato dalla morbidezza del poliuretano viene garantito attraverso l’uso del Guflac, la speciale vernice che pellifica la schiuma poliuretanica mantenendone l’elasticità ma permettendo divertissement estetici unici nel loro genere.

Bloom Marcel Wanders per Gufram

Bloom è una forma leggiadra e naturale, una seduta utilizzabile a 360 gradi che aiuta a coltivare la fantasia negli ambienti domestici ed è pronta ad accogliere una o più persone creando vere e proprie isole di relax fiorite che sfuggono a qualsiasi definizione. Questa nuova forma di vita invade con armonia le stanze della casa cambiando radicalmente il concetto di possedere e godere la natura.

http://www.gufram.it/it/

Meg, una seduta ‘in & out’

Meg, una seduta ‘in & out’ Alma Design

La zona living è da sempre il luogo per eccellenza dedicato al relax e ai momenti di convivialità.

Arredare uno spazio outdoor con la stessa cura e passione con cui si scelgono gli arredi per valorizzare l’interior è la tendenza che oggi porta a eliminare sempre più il confine tra indoor e outdoor e gli spazi diventano così un continuum fluido, senza interruzioni architettoniche e visive.

Alma design con Meg, la seduta disegnata da Mario Mazzer, soddisfa pienamente questa nuova tendenza di arredamento e rivela nuove possibilità per vivere sia gli spazi indoor sia outdoor.

Meg, una seduta ‘in & out’ Alma Design

Meg è una seduta ‘importante’ e straordinariamente accogliente, le sue linee decise ma allo stesso tempo armoniose avvolgono come in un caldo abbraccio. Sintesi ideale di estetica, funzionalità ed ergonomia, Meg è la poltrona lounge che rende possibile la creazione delle più svariate personalizzazioni.

Nella versione in polietilene, proposta nei colori bianco, antracite, rosso fragola, sabbia, lilla, blu viola e verde militare, è ideale per arredare ambienti esterni come terrazzi, giardini e dehor; mentre nella versione imbottita, Meg può essere ‘vestita’ in lana cotta, ecopelle, spalmato o melange e diventa una poltrona perfetta per completare lo spazio living.

Meg, una seduta ‘in & out’ Alma Design

http://www.alma-design.it/

 

El Santo di Christophe de la Fontaine

El Santo di Christophe de la Fontaine
El Santo di Christophe de la Fontaine

Leggera, calda e avvolgente, la poltroncina El Santo ha una seduta in cuoio piegato impreziosita da soffice mongolia ed è resa leggera da una struttura che pare restare sospesa in aria, grazie al fissaggio ad un’inaspettata base di metallo. Disegnata da Christophe de la Fontaine, fa parte della linea Parallel Choice Assortment di DANTE Goods and Bads.

El Santo di Christophe de la Fontaine
El Santo di Christophe de la Fontaine

Un’interpretazione sorprendente della classica tipologia del cantilever che da’ luogo ad una seduta confortevole e spaziosa, completata dall’aggiunta di un nuovo poggiapiedi.

El Santo di Christophe de la Fontaine
El Santo di Christophe de la Fontaine

www.dante.lu/

Grace

Grace Paolo Grasselli per Saba italia
Grace Paolo Grasselli per Saba italia

Grace, la nuova collezione outdoor firmata Paolo Grasselli, arreda lo spazio con evocativa leggerezza. Segni grafici si fanno materia e cerchi in metallo disegnano trame nello spazio in una geometria dai legami solo apparentemente casuali. Anelli in metallo di diverse misure danno vita a una famiglia di sedute e complementi dove l’aspetto decorativo si fonde con quello strutturale.

Grace Paolo Grasselli per Saba italia
Grace Paolo Grasselli per Saba italia

In un gioco di pieni e vuoti, colore e trasparenza, si delineano le forme di una poltroncina, di un divano a due posti, di un tavolino e di un pouf. Forme in divenire dove l’idea di seduta si frammenta e si ricompone al tempo stesso senza un perimetro ben definito, ma in un etereo confine tra lo spazio e la materia, tra l’oggetto e l’ambiente. In base alla disposizione degli anelli e alla posizione dei cuscini si crea un’armonia di segni che danno vita a oggetti dal forte impatto decorativo e dalla sorprendente comodità.

Grace Paolo Grasselli per Saba italia
Grace Paolo Grasselli per Saba italia

http://sabaitalia.it/

Fifty

Fifty Dögg & Arnved Ligne Roset
Fifty Dögg & Arnved Ligne Roset

Considerando la modalità costruttiva e i materiali utilizzati, si nota che la Fifty si ispira chiaramente alla «Flag Halyard Chair» (= poltrona a drizza di bandiera), la poltrona da riposo in metallo e corda creata nel 1950 in Danimarca da Hans Wegner. La leggenda vuole che la seduta di questa poltrona sia stata intrecciata con una corda da Hans Wegner in persona, su una spiaggia di Arhus, durante una vacanza di famiglia in questa città portuale.

Fifty Dögg & Arnved Ligne Roset
Fifty Dögg & Arnved Ligne Roset

Il duo Dögg & Arnved ha disegnato uno schienale dritto, per consentire a chi si siede di riposare, ma anche di leggere. I poggiatesta laterali intensificano la sensazione di intimità. Volendo, si possono appoggiare le gambe e i piedi sul pouf in opzione, per il relax più totale. I 350 metri di corda intrecciata possono essere in tinta nera o tabacco e si contestualizzano su una struttura in acciaio nero.

Fifty Dögg & Arnved Ligne Roset
Fifty Dögg & Arnved Ligne Roset

In entrambi i casi, la poltrona Fifty diventa una presenza scultorea nell’ambiente in cui si colloca e cattura l’attenzione con la sua inaspettata combinazione di minimalismo, nel design della struttura in acciaio, e familiarità artigianale, nella corda intrecciata a mano. Fifty è un articolo studiato anche per essere utilizzato all’aperto. Dimensioni: L 74cm P 88cm A 112cm As 34cm.

The Flag Halyard Chair by Hans J. Wegner
The Flag Halyard Chair by Hans J. Wegner

design by Dögg & Arnved Design Studio

Collezione Fifty

ligne-roset.com