Archivi tag: sedia

Piña – Jaime Hayon – Magis

Piña - Jaime Hayon - Magis
Piña – Jaime Hayon – Magis

La linea e il pattern richiamano la forma di un ananas. Poltroncina bassa ideale sia per l’uso interno sia esterno, in numerosi brillanti colori, che favorisce i più diversi utilizzi quotidiani. Anche a dondolo (rocking chair).

Piña - Jaime Hayon - Magis
Piña – Jaime Hayon – Magis

La sedia di design Piña di Magis, realizzata da Jaime Hayón, è caratterizzata dalla scocca in tondino d’acciaio intrecciato che richiama il motivo capitonné. Le gambe sono in massello di faggio naturale o verniciato, mentre la seduta è resa ancora più comoda dalla presenza di due cuscini con imbottitura in poliuretano espanso e rivestimento in tessuto Kvadrat o pelle.

Piña - Jaime Hayon - Magis
Piña – Jaime Hayon – Magis

Il tondino in acciaio si intreccia ad elica per ricreare l’effetto visivo della buccia di ananas (piña appunto). L’effetto ottenuto è un ricamo metallico morbido e “gonfio” che rende la seduta visivamente leggera e trasparente.

 www.magisdesign.com/

Alieno

Gli alieni

Puoi non crederci
ma ci sono persone
che attraversano la vita
senza attriti o
angosce.
persone che vestono bene, mangiano
bene, dormono bene.
persone appagate della
loro vita
familiare.
persone che hanno i loro momenti di
afflizione
ma tutto sommato
non ne sono disturbate
e in genere stanno
benissimo.
e quando muoiono
si tratta di una morte
pacifica, di solito
nel sonno.
puoi non crederci
ma persone del genere
esistono davvero.
ma io non sono uno di
loro.
oh no, io non sono uno
di loro,
non ci sono neppure vicino
ad essere
uno di
loro
ma loro sono

ed io sono
qua.

Charles Bukowski

Alieno Casamania Designer GamFratesi
Alieno Casamania Designer GamFratesi

Seduta in tondino di metallo verniciato per l’esterno disponibile in due versioni: una, con lo schienale stretto ed alto, adatta all’uso intorno ad un tavolo ed una “lounge”, più bassa, larga ed accogliente.

Alieno Casamania Designer GamFratesi
Alieno Casamania Designer GamFratesi

Il vocabolo “alieno” deriva da “alius” che signifca “altro”. L’accezione della parola dipende però dal contesto a cui fa riferimento. Interessante è riuscire a dare un risvolto amichevole a questa polisemanticità, invitando ad accogliere “l’altro” e quindi “l’alieno”.

Alieno Casamania Designer GamFratesi
Alieno Casamania Designer GamFratesi

La semplicità di queste forme le rende immediatamente riconoscibili e comprensibili trasmettendo a ciascuno nuove storie dai connotati fantastici e immaginari.

Alieno Casamania Designer GamFratesi
Alieno Casamania Designer GamFratesi

Materiali e finiture: Metallo verniciato goffrato per uso all’esterno.

Produttore Casamania

Designer GamFratesi

Anno di produzione 2009

Alieno Casamania Designer GamFratesi
Alieno Casamania Designer GamFratesi

 www.casamania.it/

‘miss blanche’ 1988

 

'miss blanche' 1988 design shiro kuramata
‘miss blanche’ 1988 design shiro kuramata

Acrilico e alluminio sedia incastonata con rose artificiali, ‘Miss blanche’, ispirato a un corpetto indossato da Vivien Leigh in ‘Un tram chiamato desiderio’.

'miss blanche' 1988 design shiro kuramata
‘miss blanche’ 1988 design shiro kuramata

‘Miss blanche’ è stata creato per la settimana del kagu tokyo designer ‘1988.

'miss blanche' 1988 design shiro kuramata
‘miss blanche’ 1988 design shiro kuramata

Sono stati raccolti tutti i tipi di fiori artificiali provenienti dal Giappone, e i modelli sono stati realizzati più volte per raggiungere l’illusione che i fiori galleggiassero nello spazio.

'miss blanche' 1988 design shiro kuramata
‘miss blanche’ 1988 design shiro kuramata

design shiro kuramata

manufacturer ishimaru co., ltd

 

Fresh Fat Chair: Tom Dixon

Fresh Fat Chair: Tom Dixon
Fresh Fat Chair: Tom Dixon

La fresh flat chair: sedia in stile spaghetti creata con fili di plastica estrusi, modellati a caldo e a mano. Ogni sedia è un pezzo unico.

Fresh Fat Chair: Tom Dixon
Fresh Fat Chair: Tom Dixon

 

The fresh flat chair è l’espressione della passione di Tom Dixon per la materia, la tecnica, la produzione. Tom Dixon cerca di catturare le massime potenzialità dai macchinari e dalla tecnologia. L’idea è che un giorno, tali oggetti possano essere realizzati su misura e il cliente stesso sarà il designer e avrà un ruolo attivo all’interno del processo creativo.

Fresh Fat Chair: Tom Dixon
Fresh Fat Chair: Tom Dixon

 

www.tomdixon.net/

 

LA SEDIA COVER: Thomas Bentzen per MUUTO

LA SEDIA COVER: Thomas Bentzen per MUUTO
LA SEDIA COVER: Thomas Bentzen per MUUTO

LA SEDIA COVER, del designer Thomas Bentzen è una moderna reinterpretazione della sedia classica in legno e aggiunge una nuova prospettiva a questo elemento d’arredo tradizionale nordico. COVER ha un guscio impiallacciato con forma arrotondata e quattro robuste gambe in legno, che conferiscono alla sedia un aspetto solido e stabile, sorprendentemente leggera. E’ disponibile con seduta in tessuto o in pelle e in una versione completamente in legno.

LA SEDIA COVER: Thomas Bentzen per MUUTO
LA SEDIA COVER: Thomas Bentzen per MUUTO

 

THOMAS BENTZEN ILLUSTRA IL DESIGN “COVER nasce dal desiderio di creare una poltroncina in legno comoda e contemporanea. La sedia prende il nome dalle sottili coperture in compensato sagomato, che fungono da comodi braccioli e da elemento strutturale che tiene insieme la sedia. Un dettaglio originale che conferisce alla sedia COVER una marcata personalità. Volevo ottenere un’espressione fresca e vivida nella parte in compensato, e un aspetto solido e stabile nel telaio e nella base della sedia, per creare un interessante contrasto. Tre anni di gioco e di duro lavoro di realizzazione hanno dato come risultato una poltroncina robusta ma leggera, in cui l’impiallacciatura sagomata è stata portata al limite estremo.”

LA SEDIA COVER: Thomas Bentzen per MUUTO
LA SEDIA COVER: Thomas Bentzen per MUUTO

MATERIALE Versione colorata: seduta e guscio in frassino, telaio e gambe in legno di faggio. Versione in legno: quercia. Laccatura in PU. Guscio impiallacciato sagomato. Tessuto Kvadrat.

COLORE Legno: Nero, Grigio, Grigio scuro, Rosso, Verde o Quercia. Con seduta in tessuto: Nero, Grigio, Grigio scuro, Rosso, Verde o Quercia. Con seduta in pelle: Nero/Nero seta, Quercia/Cognac seta.

DIMENSIONI (CM) H: 76 LA: 56,5 P: 46 HL: 46

PREZZO da € 379 / £ 349 / DKK 2.750 / SEK 3.290 / NOK 2.990 / CHF 499

 

MUUTO è una società di design scandinava che collabora con i più prestigiosi designer contemporanei per creare prodotti originali con nuove prospettive. Ne risulta una collezione innovativa di elementi di arredo, illuminazione e accessori in stile nordico per ambienti moderni di tutto il mondo.

 

 

www.muuto.com.

Mi Ming rossa design: Philippe Starck


Mi Ming rossa design: Philippe Starck
 per xO
Mi Ming rossa design: Philippe Starck
 per xO

La sedia Mi Ming di Philippe Starck, prodotta da xO, è un omaggio e rivisitazione della poltrona tradizionale Cinese in chiave 21° secolo. Realizzata mediante un sofisticato procedimento di stampaggio a iniezione, la Mi Ming si adatta a qualsiasi ambiente, dando un tocco chic. Misure: 48 x 49 x 86.

Mi Ming rossa design: Philippe Starck
 per xO
Mi Ming rossa design: Philippe Starck
 per xO

Il nuovo Mi Ming poltrona disegnata da Philippe Starck con xO si ispira caratteristica poltrona del Periodo di dinastia Ming in Cina (1368 – 1644 dC).

Mi Ming rossa design: Philippe Starck
 per xO e antica Mi Ming
Mi Ming rossa design: Philippe Starck
 per xO e antica Mi Ming

Nella dinastia Ming questo tipo di sedia era chiamata “Quanyi”: sedia circolare, rotonda…

Riportata a voi da xO e disegnata da Philippe Starck, abilmente miscelata con le tecnologie di oggi, dove spinge i confini della tecnologia combinando per la prima volta un corpo in policarbonato con Fushou, il bracciolo e schienale sagomato come Omega (Ω), alluminio, legno o plastica.

Mi Ming rossa design: Philippe Starck
 per xO
Mi Ming rossa design: Philippe Starck
 per xO

Mi Ming, in linea con la cosiddetta serie Mobili fantasma trasparente (Louis Ghost e Victoria Ghost di Kartell), è una reinterpretazione sottile dei disegni classici storici.

http://www.xo-design.com/