Archivi tag: Salone del Mobile di Milano 2014

“Interior Life”, LAGO

AIR LAGO
AIR LAGO

Lago era presente alla Settimana del Design di Milano 2014 con le sue novità: concept della sua partecipazione all’evento è “Interior Life“, una visione del design che si allarga a tutti gli ambienti abitabili della casa, per delineare tendenze e trend dell’arredamento del futuro.

Interior Life è una filosofia importante per poter arredare le case del futuro: si parte dal presupposto che se una persona vive e trascorre la maggior parte del suo tempo in ambienti di altissima qualità, anche la qualità della sua vita sarà migliore.

LAGO camera
LAGO camera

Da questo assunto, Lago è partito per progettare una serie di idee che potessero rendere davvero migliore la qualità della vita delle persone, partendo dagli arredi che occupano gli ambienti nei quali trascorriamo gran parte delle nostre giornate. Non solo la casa, dunque, ma ogni spazio dove le persone si trovano a trascorrere del tempo: con il design, dunque, si arriva a rendere la vita quotidiana decisamente migliore.

Vediamo alcune novità….

Playwall 36e8 Wallpaper

Il muro è attivo. Attacca, stacca e riattacca dove vuoi. Playwall è una carta da parati con superficie di velcro a cui è possibile attaccare mensole in metallo laccato o cuscini che fungono da testiera del letto.

Playwall 36e8 Wallpaper
Playwall 36e8 Wallpaper

TAVOLO AIR WILDWOOD

Il tavolo Wildwood viene proposto nel nuovo modello con piano allungabile che permette di aggiungere da due a quattro posti a tavola grazie alla presenza di due prolunghe da 52 cm inserite nel top. Una gola presente sui bordi del tavolo  facilita l’apertura e l’estrazione dei cassetti che contengono le prolunghe. Il piano e le prolunghe sono previste sia con finitura laccata sia in Wildwood.

Working your interior life in primo piano il TAVOLO AIR WILDWOOD
Working your interior life in primo piano il TAVOLO AIR WILDWOOD

36e8 Kitchen – New Evolution

La cucina 36e8 si arricchisce di nuove ante in Wildwood che accoppiano un rovere vissuto a un profilo di alluminio di 6 mm di spessore a protezione e supporto.

36e8 Kitchen - New Evolution
36e8 Kitchen – New Evolution

Flapp Handle

La maniglia c’è ma si vede appena! Un segno sottile quasi invisibile disegna sull’anta una maniglia che, con un semplice tocco, rientra e facilita l’apertura di basi e colonne.

Flapp Handle
Flapp Handle

3Dots Wallpaper

La magia è un gioco percettivo. Tre pallini e la stanza dei bambini si trasforma in una foresta piena di animali. C’è una cosa che i bambini sanno vedere meglio degli adulti: gli animali nelle nuvole o le facce nelle macchie sulla parete.

3Dots Wallpaper
3Dots Wallpaper

Del resto ricordiamoci che Lago ha creato AIR, un letto matrimoniale con sostegni a terra in lastre di cristallo.

Con questo progetto Lago inverte l’ordine dei fattori: leggerezza estrema nelle strutture portanti in cristallo trasparente e fisicità piena del piano unito al materasso. Il risultato è che il letto, sembra fluttuare nell’aria, quasi fosse sospeso nel vuoto. Una sorta di materasso galleggiante, etereo, leggero, sexy. La base del letto in HPL poggia su un telaio metallico su cui sono innestate 4 lastre di cristallo che, se ruotate, variano l’altezza del letto. Le venti figure del kamasutra che si trovano sulla rete del letto, oltre a renderlo sexy e divertire, consentono al materasso stesso di essere areato. Una luce posta sotto lo base gli conferisce un effetto scenografico unico: a luci spente, nella notte, questo tappeto volante concilia, più che il sonno, il sogno. (foto iniziale)

AIR letto dettaglio
AIR letto dettaglio

 

http://www.lago.it/

Kangeri, Scaletta e Rift: Tubes

Tubes  Kangeri stand
Tubes Kangeri stand

All’edizione 2014 del Salone del Bagno Tubes ha dimostrato, con i suoi nuovi radiatori, accessori e finiture, di continuare l’attività di ricerca e sperimentazione in ambito estetico, progettuale e tecnologico, ampliando il catalogo con coerenza e fedeltà alla filosofia che sta alla base delle sue collezioni. I nuovi radiatori Kangeri, Scaletta e Rift, disegnati rispettivamente da Satyendra Pakhalé, Elisa Giovannoni e Ludovica+Roberto Palomba with Matteo Fiorini, si distinguono per l’innovazione tecnologica e per il design, che rivisita in chiave completamente diversa il radiatore tradizionale.

Tubes Rift stand
Tubes Rift stand

I primi due appaiono come una risposta alle esigenze di vita del “nomadismo contemporaneo”: Kangeri, che è un radiatore portatile, è nomade per eccellenza; Scaletta non necessita di una installazione e quindi può essere spostato nei vari ambienti della casa e portato con sé ad ogni trasloco.

Rift è un radiatore dal design originale e soprattutto una soluzione privilegiata per il progettista, che non solo può comporlo beneficiando della sua modularità, ma può facilmente utilizzarlo nelle ristrutturazioni grazie ad un’installazione brevettata da Tubes, enormemente semplificata rispetto al radiatore tradizionale.

Tubes Scaletta stand
Tubes Scaletta stand

In allegato alcune foto di allestimento dello stand, concept a cura di Ludovica+Roberto Palomba.

 

 www.tubesradiatori.com/

Nika Zupanc e Sé Collection III al Salone di Milano 2014

Nika Zupanc e Sé Collection III al Salone di Milano 2014
Nika Zupanc e Sé Collection III al Salone di Milano 2014

Mobili di lusso: il brand ha svelato la sua nuova collezione III, creazione di Nika Zupanc al Salone di Milano 2014. Zupanc ha disegnato pezzi con influenze moderniste rifacendosi agli anni ‘50. La collezione comprende un divano, un armadio, una poltrona e illuminazione.

Nika Zupanc e Sé Collection III al Salone di Milano 2014
Nika Zupanc e Sé Collection III al Salone di Milano 2014

Nika Zupanc: ho voluto fondere l’eleganza e la sensibilità con uno spirito deciso e quasi maschile con Collection III. “Ho preso ispirazione dalle forme degli anni 1950, e da motivi legati allo sport. Ad esempio, le porte di vetro del mobile assomigliano alle maglie di una racchetta da tennis. Penso che il risultato sia un equilibrio di tutte queste cose”.

Nika Zupanc e Sé Collection III al Salone di Milano 2014
Nika Zupanc e Sé Collection III al Salone di Milano 2014

“Una regola centrale del marchio è quello di utilizzare materiali nobili come il marmo, bronzo massiccio, legni pregiati e metalli come oro, argento e platino. Noi li usiamo sempre in combinazioni interessanti e in un modo moderno per rimanere saldamente radicati nel presente.”

Nika Zupanc e Sé Collection III al Salone di Milano 2014
Nika Zupanc e Sé Collection III al Salone di Milano 2014

“Noi lavoriamo con artigiani europei usufrendo del loro patrimonio di competenze artigianali e manufatti. Tutti questi pezzi sono prodotti in fabbriche di piccole dimensioni in Francia, Italia e Slovenia con i migliori talenti e materiali.”

Nika Zupanc e Sé Collection III al Salone di Milano 2014
Nika Zupanc e Sé Collection III al Salone di Milano 2014

Questa collezione è perfetta per la casa. Essa, come detto, si ispira in parte alle case degli anni 1950: Design estetico, uso di materiali naturali, forme confortevoli, rendono questi pezzi familiari.

Nika Zupanc e Sé Collection III al Salone di Milano 2014
Nika Zupanc e Sé Collection III al Salone di Milano 2014

 

http://www.se-london.com/

La nuova collezione firmata Moooi

 Unknown_8

In un mondo che è dominato dalle novità

ci piace vedere i nostri lavori

nel contesto dell’eternità

Massimo Listri è l’ambasciatore di questa eredità eterna

(Marcel Wanders)

moooi new collection presentation at via savona 56 photo by nicole marnati
moooi new collection presentation at via savona 56 photo by nicole marnati

Dopo il successo dello scorso Salone Moooi torna nello stesso spazio, i 1.700 mq dell’Area di via Savona 56. Per l’edizione 2014 l’azienda ha ospitato Unexpected Welcome, un’esibizione composta da un assemblamento di ambienti, motivi, colori e oggetti di design dai diversi stili ispirata alle fotografie di Massimo Listri.

moooi new collection presentation at via savona 56 photo by nicole marnati
moooi new collection presentation at via savona 56 photo by nicole marnati

Presenti Marcel Wanders, Casper Vissers e Massimo Listri e gli studi di design Studio Job, Danny Fang, Joost van Bleiswijk & Kiki van Eijk e Scholten & Baijings e Alvin Tjitrowirjo.

moooi new collection presentation at via savona 56 photo by nicole marnati
moooi new collection presentation at via savona 56 photo by nicole marnati

Il fotografo Massimo Listri ha immortalato a Milano la collezione di Moooi, che ci permette di fare un bellissimo viaggio nelle proposte di arredo del gruppo pensate per diversi ambienti della casa.

bassotti tables by marcel wanders moooi
bassotti tables by marcel wanders moooi

La mostra di fotografia si integra alla perfezione con i locali, trasmettendo un senso di appartenenza al pubblico che vi partecipa, accogliendo come solo il brand sa fare e come sottolineato dallo stesso Casper Vissers, CEO e co fondatore del gruppo.

nest chair flower bits by marcel wanders moooi
nest chair flower bits by marcel wanders moooi
nest sofa flower bits by marcel wanders moooi
nest sofa flower bits by marcel wanders moooi
taffeta chair by alvin tjitrowirjo
taffeta chair by alvin tjitrowirjo
love sofa high back by marcel wanders for moooi
love sofa high back by marcel wanders for moooi
cocktail chair by marcel wanders moooi
cocktail chair by marcel wanders moooi
nut lounge chair oil by marcel wanders for moooi
nut lounge chair oil by marcel wanders for moooi

Art photography (background) by Massimo Listri / Photography by Nicole Marnati

www.moooi.com/

Cageling: Surreally Suspended Chair

Cageling  ONTWERPDUO
Cageling ONTWERPDUO

 

La hanging chair può essere agganciata

al soffitto di un patio

al ramo di un albero

 per riposare in un luogo appartato

e fare sogni d’evasione…

Cageling, la seduta innovativa dalla forma che ricorda, ovviamente, una gabbia per uccelli, è senza dubbio un arredo che seduce ed affascina, trasportandoci in una sorta di mondo parallelo fatato o all’interno di un racconto perfetto per Halloween.

Cageling  ONTWERPDUO
Cageling ONTWERPDUO

Prodotta dalla azienda ONTWERPDUO di Eindhoven è un arredo ideale sia per l’esterno che per l’interno, ovviamente per chi ama ambienti scenografici è estremamente indicata in quanto da sé rimanda a mondi  surreali.

Cageling  ONTWERPDUO
Cageling ONTWERPDUO

Circonda e protegge chi ci si siede, non facendolo sentire come un uccello in gabbia ma infondendo una sensazione di leggerezza ed ariosità. La Cageling chair è realizzata in acciaio colorato e disponibile in 48 colori differenti e per acquistarla potete contattare direttamente i due designer, Tineke Beunders e Nathan Wierink, rispettivamente moglie e marito entrambi laureati alla Design Academy di Eindhoven sul sito della loro azienda.

Cageling  ONTWERPDUO
Cageling ONTWERPDUO

Come si può immaginare il costo del prodotto non è propriamente alla portata di tutti, (a partire da 1500 €) ma è innegabile che uno spazio allestito con questa seduta acquisisca un fascino incredibile.

Cageling  ONTWERPDUO
Cageling ONTWERPDUO

Il duo olandese Ontwerpduo ha precedentemente disegnato Garden Of Eden, una collezione di arredamento da esterni in acciaio verniciato. Le poltroncine e il tavolo da caffè hanno il ripiano intagliato al laser con pattern che rappresentano i diversi attrezzi da giardino, e che sono riprodotti anche sui cuscini.

Cageling  ONTWERPDUO Garden Of Eden
Cageling ONTWERPDUO Garden Of Eden

www.ontwerpduo.nl/

 

Salone del Mobile 2014

Salone Fiera

Si aprirà martedì 8 aprile la nuova edizione del Salone Internazionale del Mobile di Milano, e durerà fino al 13 aprile. La fiera di Rho ospita l’evento, prevalentemente dedicato agli addetti ai lavori, che a poco, a poco, durante le numerose edizioni è riuscito ad attirare sempre più persone che non lavorano nel campo immobiliare o del design, ma che sono semplicemente degli appassionati. In particolare grazie alle numerose iniziative e ai sempre più interessanti eventi paralleli, come il giovane SaloneSatellite, un padiglione interamente dedicato alle giovani promesse del design. 

Innovativo e molto interessante è lo spazio dedicato al FTK – Technology for the Kitchen, parte integrante del dipartimento EuroCucina, evento che conquisterà gli appassionati della tecnologia domesitca e non solo. Sempre nello spazio dedicato ad EuroCucina, per dare risalto alla sezione Cucina italiana, FederlegnoArredo sostiene  il Made in Italy con il suo progetto “Cucina, Anima, Design: L’Italia che Vive”, un allestimento concepito per attraversare l’anima, la tradizione e l’evoluzione dell’ambiente domestico che più interpreta il saper vivere Italiano. 

Ancora FederlegnoArredo, con il gran tour dell’Italia del fare: IN ITALY è il titolo del progetto che ci porta attraverso l’italia artigiana che diventa industria, dunque design, che si presenta al mondo come sistema. Una nuova mappa dell’Italia fatta di luoghi, di storie, di suggestioni artistiche, nella quale si intersecano lestorie d’impresa: le storie, quindi, di famiglie e di talenti, che in stretto rapporto con il territorio italiano, hanno trovato il loro spazio, la loro strada nel grande sistema che è il design.

Hadid ©Davide Pizzigoni
Hadid ©Davide Pizzigoni

Per arricchire la proposta commerciale del salone, è nata la mostra-evento Dove vivono gli artisti, una proposta culturale, un percorso che attraverso installazioni ispirate ai diversi modi di pensare lo spazio domestico, ci racconta in esclusiva le stanze private di otto tra i più autorevoli esponenti del mondo dell’architettura internazionale: Shigeru Ban, Mario Bellini, David Chipperfield, Massimiliano e Doriana Fuksas, Zaha Hadid, Marcio Kogan,Daniel Libeskind e Studio Mumbai / Bijoy Jain. Attraverso video, immagini, suoni, testimonianze e ricostruzioni dal vivo, ci fa  scoprire la cultura dell’abitare, le scelte e le ossessioni degli otto architetti.

Kogan Photo©Romulo Fialdini Architecture©studio mk27, Marcio Kogan
Kogan Photo©Romulo Fialdini Architecture©studio mk27, Marcio Kogan

Made_Spaces è un formatespositivo e interattivo con il quale MADE expo trasmette in anteprima suggestioni dal mondo dell’architettura e delle finiture di interni, a cura dell’architetto Marina Carrara. L’architetto Carrara ha realizzato un appartamento contemporaneo, organizzato attraverso pareti e contenitori che assolvono più funzioni e creano interessanti occasioni di impiego di vari materiali da rivestimento e di finiture. Arredato e accessoriato come una vera casa abitata, calda e personale, ci presenta quanto di più innovativo è oggi a disposizione di progettisti, architetti e designer in termini di superfici, pavimenti, porte, partizioni, serramenti, decor e colore.

Un salone del mobile sempre più vicino ai non addetti ai lavori, più vicino all’innovazione e ai giovani promettenti, sempre più simile al suo “figlio”, il FuoriSalone, una serie di eventi e esposizioni gratuite e a portata di tutti. Questa versione giovanile del Salone ogni anno riesce a migliorarsi e a reinventarsi, riuscendo ad accattivare non solo gli addetti ai lavori, ma un pubblico sempre più vasto ed appassionato. Il Salone sta cercando di attirare a sé il pubblico del FuoriSalone, riuscendoci appieno.

www.cosmit.it/