Archivi tag: pavimenti

Wood i mille volti del parquet

Wood i mille volti del parquet Bisazza

Wood è un parquet prefinito in rovere, disponibile in cinque formati e dieci colorazioni formulate per l’alta resistenza ai raggi UV.

Wood i mille volti del parquet Bisazza

Costituito da uno strato superiore di rovere di 4 mm incollato a un multistrato fenolico di betulla di 11, per un totale di 15 mm. La collezione si arricchisce di pattern, alcuni dei quali prevedono disegni ottenuti con incisione al laser.

Wood i mille volti del parquet Bisazza
Wood i mille volti del parquet Bisazza
Wood i mille volti del parquet Bisazza

http://bisazza.it/it/prodotti/wood

BISAZZA, LE CEMENTINE, tendenze del Cersaie 2017

Cementiles Bisazza collezione di marmette disegnata da Carlo Dal Bianco

“Le collezioni delle piastrelle in cemento nascono dall’incontro tra il mondo creativo di Bisazza e il mio mondo colorato, eclettico e informale.
Forme vagamente pop. Asterischi giganti. Ottagoni sbiechi e irregolari. Quadrati che non sono quadrati. Rettangoli che non sono rettangoli. Forme irregolari ritagliano nell’esagono fiori stilizzati e bizzarri. Perché anche l’imperfezione delle cose è una specialissima forma di bellezza. Motivi decorativi da mischiare in libertà. Per simulare un ironico parquet. Un tappeto di qualche lontana tradizione folk. Un inedito patchwork che può sembrare un esperimento decorativo anni Cinquanta. Così ogni pavimento diventa speciale. E invita a osare forme e composizioni diverse, mischiando decori e colori delle nuove piastrelle in cemento firmate Bisazza.”

Paola Navone

 


Cementiles Bisazza collezione di marmette disegnata da Paola Navone

Questi motivi decorativi, dallo stile un po’ giocoso e declinati in un’ampia gamma di tonalità cromatiche, “incontrandosi” liberamente, creano delle trame uniche, simili a dei tappeti, rendendo qualsiasi superficie insolita. Un’ampia collezione capace di comunicare lo stile decorativo del passato e del presente attraverso i suoi linguaggi espressivi, che rivelano la cifra creativa di ogni designer coinvolto nel progetto: Paola Navone, Jaime Hayon, Carlo Dal Bianco e Bisazza Design Studio.

Cementiles Bisazza collezione di marmette disegnata da Carlo Dal Bianco

La prima collezione di marmette è stata disegnata nel 2014 da Paola Navone, Carlo Dal Bianco  e dal Bisazza Design Studio, il centro design interno all’azienda.

Ma la Bisazza Cementiles è cresciuta di anno in anno grazie all’apporto di alcuni tra i più grandi designer internazionali, tra i quali il britannico Tom Dixon, i fratelli brasiliani Fernando e Humberto CampanaJaime Hayon e India Mahdavi.

Cementiles Bisazza collezione di marmette disegnata da Carlo Dal Bianco

E protagonisti, in questo prossimo Cersaie 2017, i rivestimenti in ceramica in genere. Le piastrelle aiutano a personalizzare gli ambienti in cui trascorriamo il nostro tempo, definendo, spesso più degli arredi, il carattere dell’indoor.

Cementiles Bisazza collezione di marmette disegnata da Paola Navone

Ideale per questo tipo di operazione perché pratico e soprattutto versatile è il gres porcellanato. Le tendenze vanno dalle decorazioni delle cementine, all’effetto del fatto a mano tipico del cotto, alle sembianze del legno e del marmo.

Cementiles Bisazza collezione di marmette disegnata da Paola Navone

Colore e geometria caratterizzano le piastrelle in ceramica ispirate alle Cementine. Alcuni grafismi, che vivacizzano pavimenti e pareti, riprendono i pattern optical tipici dello stile liberty. Il patchwork di fantasie dallo schema apparentemente casuale, è un’efficace soluzione decorativa. In altri casi è la natura a suggerire motivi originali: ad esempio i fratelli Campana, per la collezione Cementiles dBisazza, hanno rivisitato le forme e le cromie dei minerali.

Cementiles Bisazza collezione di marmette disegnata da Paola Navone

 

www.bisazza.com/

 

 

SET Ceramiche SantAgostino

SET Ceramiche SantAgostino concrete

L’ARTE DI COMPORRE IL SOFISTICATO EQUILIBRIO DELLE MATERIE NELLO SPAZIO CONTEMPORANEO


SET Ceramiche SantAgostino Dress

Il concept di Set, consiste poi in una fusione di materiali diversi: cemento (CONCRETE); cemento-tessuto (DRESS e TARTAN); cemento con marmo (GEM); legno (WOOD); metallo (JEWEL); pietra (WALL) – che si incrociano fino ad unirsi l’uno con l’altro.

SET Ceramiche SantAgostino

Le ispirazioni creative e materiche, che sottendono al progetto, sono molteplici, e vanno dalla lavorazione manuale di casseri di cemento all’armatura di un tappeto a righe intrecciate di cotone immerso nel cemento, dalla palladiana di marmo affondato nel cassero fino al patchwork ricavato su un’essenza naturale di legno danese.

SET Ceramiche SantAgostino

Questa linea di gres porcellanato rettificato, è proposta in formati quadrati e rettangolari, a partire dalla nuova grande piastrella “120×120” per le versioni CONCRETE e DRESS. Svariate le possibilità applicative, sia stilistiche che funzionali, anche grazie al muretto per rivestimenti di pareti in interni ed esterni e alle piastrelle CONCRETE As 2.0 con spessore di 2 cm e con superficie strutturata, presentate per la prima volta dall’azienda nel formato 60×90.

SET Ceramiche SantAgostino
SET Ceramiche SantAgostino

www.ceramicasantagostino.it/

Cityscapes Colors

Cityscapes Colors studio Allt
Cityscapes Colors studio Allt

Gli spazi in cui viviamo, lavoriamo sono in continua evoluzione, la pianta rigida degli appartamenti anni 70 sta via via cedendo il passo ad ambienti unici e spesso caratterizzati da partizioni fittizie, temporanee e così quello che ora è un angolo cottura può facilmente riconvertirsi in uno studio, uno spazio hobby e via dicendo.

Cityscapes Colors studio Allt
Cityscapes Colors studio Allt

La forte variabilità di questa organizzazione crea l’esigenza di definire gli spazi attraverso l’arredo, il colore e le superfici. Si adottano quindi degli accorgimenti che rendano ogni luogo accogliente, fruibile e modificabile nel tempo.

Cityscapes Colors studio Allt
Cityscapes Colors studio Allt

In quest’ottica si inseriscono perfettamente i tappeti modulari, veri e propri puzzle che hanno il dono di delineare  idealmente spazi da vivere. Un esempio concreto di questo aspetto viene dai designer dello studio Allt, con Cityscapes, un tappeto modulare ispirato alla superficie del manto stradale delle metropoli.

Cityscapes Colors studio Allt
Cityscapes Colors studio Allt

l tappeto è costituito da 40 moduli romboidali che si intersecano tra loro a piacere creando forme sempre diverse a seconda dell’esigenza d’uso coprendo una superficie di circa due metri quadrati. Il materiale è 100% lana incollato su un supporto di gomma che lo rende antiscivolo. Il colore neutro e la superficie liscia gli consentono di essere  adatto per l’utilizzo in qualsiasi luogo associato alle più disparate finiture e tinte.

Anche in versione outdoor in cemento

http://www.allt.sk/

 www.basematters.com/

CEMENTILES

CEMENTILES Tom Dixon per Bisazza
CEMENTILES Tom Dixon per Bisazza

 

“Londra, la nostra città, ci ha ispirato questa nuova collezione. Gli edifici e le superfici di questa città millenaria sono impressi nella mente del designer. Mattoni in argilla rossa, muri di ghiaia e marciapiedi crepati sono i tratti caratteristici di una capitale sempre sul punto di sgretolarsi e, nello stesso tempo, di rinnovarsi. Vengono qui interpretati in uno stile grafico pop, per conciliarsi con il secolare processo produttivo delle piastrelle in cemento.” T. D.


CEMENTILES Tom Dixon per Bisazza
CEMENTILES Tom Dixon per Bisazza

Questa la nuova collezione disegnata da Tom Dixon, che si aggiunge alle esistenti, disegnate da India Mahdavi, Paola Navone, Carlo Dal Bianco, Jaime Hayon e dal Bisazza Design Studio.

CEMENTILES Tom Dixon per Bisazza
CEMENTILES Tom Dixon per Bisazza

Grafismi e trompe-l’œil per la nuova collezione disponibili in due formati-quadrato 20×20 o esagonale 20x23cm- Le 12 proposte decorative rappresentano la rilettura di alcuni caratteristici segni architettonici della capitale britannica.

CEMENTILES Tom Dixon per Bisazza
CEMENTILES Tom Dixon per Bisazza

Bisazza reinterpreta in chiave contemporanea le tradizionali piastrelle in cemento. Nasce CEMENTILES, una collezione di piastrelle interamente realizzate a mano, utilizzando cemento ad alta resistenza mescolato con ossidi colorati. Quadrate o esagonali, disponibili in 25 colori e in un’ampia gamma di decori policromi, sono adatte al rivestimento di pavimenti e pareti di ambienti interni residenziali e commerciali a medio traffico.

CEMENTILES Tom Dixon per Bisazza
CEMENTILES Tom Dixon per Bisazza

www.bisazza.it/

Woodco presenta Slim 180, il parquet extrasottile

Woodco Slim 180 Rovere Sense
Woodco Slim 180 Rovere Sense

Tavole di grande formato dallo spessore extra-ridotto: i parquet Slim 180 di Woodco, grazie alla loro peculiare struttura molto sottile, permettono di rinnovare facilmente le superfici esistenti, divenendo un prezioso alleato in caso di ristrutturazione.


Woodco Slim 180 Rovere Shape
Woodco Slim 180 Rovere Shape

Solo 10 mm di spessore: è questo che contraddistingue Slim 180, la nuova collezione di parquet a due strati firmata Woodco. Formata da tavole sottili, materiche e dalle dimensioni importanti, Slim 180 è una collezione completa che rappresenta l’unione tra suggestione e praticità, poiché permette di rinnovare facilmente le superfici senza la necessità di rimuovere il pavimento esistente, rivelandosi un prezioso alleato in caso di ristrutturazione.

Realizzati in pregiato Rovere di Slavonia, gli 8 parquet Slim 180 affiancano proposte pulite ad altre ricche di irregolarità, trasformando il pavimento in un suggestivo elemento d’arredo in grado di soddisfare ogni tipo di esigenza stilistica. I nodi e le spaccature ribassati, uniti alla microbisellatura sui 4 lati e alla colorazione eseguita con la tecnica artigianale della stracciatura a mano, regalano superfici scenografiche composte da pezzi unici e irripetibili, dando vita ad ambienti accoglienti, confortevoli e dal grande impatto estetico.

Woodco Slim 180 Rovere Shape
Woodco Slim 180 Rovere Shape

 

I parquet a due strati Slim 180 sono disponibili in tavole di grandi dimensioni con larghezza di 180 mm e lunghezza che può variare da 1500 a 2200 mm. Al formato importante si contrappone uno spessore molto sottile, in cui uno strato in legno nobile di 2,5 mm è supportato da un pannello in multistrato di betulla di 7,5 mm.

La posa incollata semplice e veloce, garantita dalla flessibilità delle doghe e dalla precisione degli incastri, conferma il carattere pratico e contemporaneo di questa collezione, perfetta su sottofondi cementizi, anidride, pannelli in fibra legnosa, pavimenti in ceramica e anche su sottofondi con sistemi di riscaldamento a pavimento. La scelta di utilizzare finiture con vernici all’acqua – atossiche e prive di solventi – e finiture con olio cera, con residuo secco composto esclusivamente da oli naturali, assicura non solo un parquet privo di emissioni di sostanze nocive, ma anche un ambiente salubre e sicuro nel tempo.

www.woodco.it/