Archivi tag: origami

Gli origami di Tomoko Kodera

Gli origami di Tomoko Kodera presso lo spazio Rossana Orlandi

Molte unità tradizionali di lunghezza derivano da lunghezze delle parti del corpo umane nel mondo. Così ad esempio pollici e piedi sono unità di misura nate nell’antica Europa. Analogamente a queste unità, anche i paesi asiatici hanno utilizzato unità di misura in base alla lunghezza delle parti del corpo. Queste in Giappone sono chiamate sun e shaku. Un sun equivale a 3,03 cm e il nome di questa nuova linea di gioielli è profondamente basato su questa scala. Dalla dimensione base di cm 3.03 x 3.03 di piccoli fogli meravigliosi, puoi creare le varie forme e modelli di origami.

Gli origami di Tomoko Kodera presso lo spazio Rossana Orlandi

Questi origami si trasformano in orecchini e in spille molto originali. Immagina tu stessa che look potrai avere domani…. Quindi scegli un foglio… Come i biscotti della fortuna o il libro dei cambiamenti, ogni modello grafico su carta ha un significato per una vita migliore e come tuo portafortuna. Questi gioielli di origami sono disegnati da Tomoko Kodera, il designer di gioielli di fama internazionale.

Gli origami di Tomoko Kodera presso lo spazio Rossana Orlandi

Si trovano in vendita e da ammirare presso la Galleria Rossana Orlandi di Milano

http://www.tomoko-kodera.com/en/

Le Lanterne di Cartunia Design

Le Lanterne di Cartunia Design

 

Paesaggi domestici e momenti magici …


 

Le Lanterne di Cartunia Design

Cartunia Design presenterà la Nuova Collezione di Lanterne a Francoforte in occasione di Ambiente Messe 2016.

Gli animali- lanterne sono aumentati arrivando a 15 esemplari: Lena La Balena, Dante l’Elefante, Malco il Falco, Arturo il Canguro, Raffa la Giraffa  e Tino il Delfino, oltre ai classici Duccio il Cavalluccio, Rodolfo il Gufo, Caronte il Rinoceronte, Azelio il Coniglio, Licio il Micio, Lina la Gallina , Lello il Cammello, Otto lo Squalotto, Aza la Razza.

Per la prima volta entra in scena un animale a sospensione, che si tufferà con equilibrio nei vostri ambienti: Tino il Delfino.

Come ogni oggetto di Cartunia Design tutti gli animali sono facili da assemblare e il packaging è stato studiato per essere estremamente ridotto nell’ingombro e facilmente impilabile.

Le Lanterne di Cartunia Design

Gli oggetti Cartunia Design nascono da un pannello intagliato che si assembla attraverso semplici operazioni di piegatura pertanto non sono necessari particolari attrezzi oltre a quelli già in dotazione.

I modelli Zoo small portable, si avvalgono della tecnologia led, implementata con una base ricaricabile che permette il trasporto delle lampade senza cavi garantendo un’autonomia di 8 ore. la parte elettrica inserita all’interno della struttura di tutte le lampade garantisce assoluta sicurezza anche quando il prodotto viene maneggiato da bambini.  

Le Lanterne di Cartunia Design

Realizzate in Wood Wave, una carta in pasta legno lavorata a onda, appositamente progettata dal brand per garantire una struttura solida e durevole. Un rivestimento esterno di polipropilene che lo rende inoltre morbido al tatto e resistente all’umidità, lavabile e riciclabile.

Le lampade più magiche diventano Origami, un tributo all’antica arte giapponese di piegare la carta per creare infinite storie. Storie che si prestano ad essere forgiate in un’interpretazione più contemporanea del design come Moka, il grattacielo luminoso dal quale sgorga la luce, creando suggestivi giochi di rimandi e scenografie oniriche.

Le Lanterne di Cartunia Design

Francoforte HALL 11.1 STAND G39

http://www.cartuniadesign.com/

 

 

Poesie con “ORIGAMI”

ORIGAMI" Alberto Meda per Tubes foto di Tubes Salone internazionale del mobile 2016
ORIGAMI” Alberto Meda per Tubes foto di Tubes Salone internazionale del mobile 2016

Poesie con “ORIGAMI”: il mondo dei poeti che vogliono unire il fascino delle parole alla magia delle Pieghe. Inno allo spirito dell’antico Oriente, ecco un separè di grande bellezza essenziale e raffinata.


ORIGAMI" Alberto Meda per Tubes foto di Tubes Salone internazionale del mobile 2016
ORIGAMI” Alberto Meda per Tubes foto di Tubes Salone internazionale del mobile 2016

Leggerezza, versatilità e flessibilità sono gli aggettivi che più spesso ricorrono quando si parla di progetti firmati da Alberto Meda.

“L’idea nasce dalla voglia di creare un oggetto semplice con una forma comprensibile, fluida. Una sorta di schermo che abbia la possibilità di essere ripiegato come succede per i paraventi. Mi piace pensare a oggetti essenziali ma che nascondano una complessità tecnologica risolta. Oggi abbiamo bisogno di circondarci di presenze amiche, elementi dall’immagine chiara ma dal comportamento dinamico”. (Alberto Meda)

ORIGAMI" Alberto Meda per Tubes foto MGC Salone internazionale del mobile 2016
ORIGAMI” Alberto Meda per Tubes foto mgc Salone internazionale del Mobile 2016

Leggero e libero come una farfalla, estensibile e ripiegabile come un paravento, avvolgente e invitante come un abbraccio. Questo è Origami, disegnato da Alberto Meda, un radiatore elettrico plug & play ad alta efficienza che dialoga con lo spazio in cui viene installato.

Elemento d’arredo poetico, che permette di dar vita a configurazioni e tipologie di prodotto diverse a partire da un modulo curvilineo, che alterna parti cave al cuore scaldante.

ORIGAMI" Alberto Meda per Tubes
ORIGAMI” Alberto Meda per Tubes

Sono tre le versioni di Origami, materiale alluminio colorato, adattabili a ciascun ambiente della casa e caratterizzati anche grazie agli accessori che li completano.

Versione free-standing: piega dopo piega, i moduli semovibili consentono di delineare lo spazio come un vero e proprio separé. L’immagine elegante si completa grazie ai piedini, di sostegno, progettati per garantire sicurezza e stabilità all’elemento.

ORIGAMI" Alberto Meda per Tubes
ORIGAMI” Alberto Meda per Tubes

Versione a parete, singola e doppia: in quest’ultima il movimento dei due moduli ricrea il battito d’ali delle farfalle, irradiando calore e trasformandosi all’occorrenza in un elegante scaldasalviette a scomparsa.

ORIGAMI" Alberto Meda per Tubes
ORIGAMI” Alberto Meda per Tubes

Infine la versione totem, statica e monumentale, originale
reinterpretazione in chiave moderna della magia racchiusa nell’antica
arte giapponese degli origami.

ORIGAMI" Alberto Meda per Tubes
ORIGAMI” Alberto Meda per Tubes

Concludo con una mio commento passato, la vera nuova sfida di oggi, è riuscire a raccontare tanto con poco, lavorando di più sulla poetica delle cose che sull’estetica delle forme e ottenendo spazi che dialoghino con l’ospite.
Penso dunque al Design come all’arte di comunicare attraverso gli oggetti. Comunicare un’emozione, attraverso quegli stimoli che insieme compongono il prodotto: la forma, il colore, le finiture, la funzione, il suono, il profumo e l’immagine.


ORIGAMI – Collezione: Elements Design: Alberto Meda, 2016

http://www.tubesradiatori.com

Jule Waibel e il concetto di Entfaltung

Jule Waibel
Jule Waibel

Jule Waibel è affascinata dal concetto di Entfaltung (dispiegare/espandere/sviluppare), i suoi progetti sono strutture pieghevoli che riflettono un mondo in continuo cambiamento.

Jule Waibel  Folding Collection
Jule Waibel Folding Collection

L’utilizzo della piega è diventato il centro di ogni suo progetto di design. Grazie a una particolare tecnica, riesce a trasformare un foglio in un oggetto 3D con il vantaggio di poterlo estendere, ma anche ripiegare a volontà. Nel caso di un abito, è facile farlo adattare al movimento del corpo, ma questo è valido anche per un ombrello.

Jule Waibel  per Bershka
Jule Waibel per Bershka

Il suo materiale preferito è il Tyvek®, una carta sintetica impermeabile, a prova di strappo, che può essere stampato in ogni colore ed è estremamente durevole.

Jule Waibel  per Bershka
Jule Waibel per Bershka

Ogni progetto punta ad esaltare la sinergia tra disegno geometrico, capacità di trasformazione e gioco. L’eleganza, la praticità e la bellezza dei lavori di Jule hanno conquistato anche Bershka: a gennaio 2014, in vetrina nei 25 flagship store di tutto il mondo, c’è uno dei suoi abiti-origami (in Italia: a Milano e Bologna).

Jule Waibel  per Bershka
Jule Waibel per Bershka

Per l’occasione, la desinger presenta uno dei suoi lavori più particolari e caratteristici, come detto, un abito di origami. Partendo dai presupposti su cui si sviluppò il movimento artistico Bauhaus, che unisce movimento, geometria e trasformazione degli oggetti, Jule crea abiti-scultura degni di un architetto.

Jule Waibel  per Bershka
Jule Waibel per Bershka

La sua opera rappresenta perfettamente l’intento del progetto Bershka, che intende unire tutte le discipline del design.

Jule Waibel  per Bershka
Jule Waibel per Bershka



L’opera di Jule Waibel verrà esposta in 25 flagship stores di tutto il mondo per tre settimane, e si presenterà sotto diverse forme per ciascuna città, personalizzando l’abito che sarà ispirato ad ognuna di esse. 

Jule Waibel
Jule Waibel

Da seguire…

videos:  http://tinyurl.com/okcng85

Jule Waibel  per Bershka (sequenza pieghe)
Jule Waibel per Bershka (sequenza pieghe)

http://tinyurl.com/qe77u2m