Archivi tag: Natale 2017

Pasta e broccoli in brodo d’arzilla

Tipica della cucina popolare romana, la minestra di arzilla risale al tempo in cui il magro bilancio familiare imponeva alle massaie di sfruttare al massimo le risorse. Il broccolo romano, una specie di cavolfiore verde dalla tipica forma a pigna, ha un sapore molto particolare, del tutto diverso dal comune cavolfiore. Qui in trentino si trova il broccolo di Torbole Il broccolo di Torbole, protetto da Presidio Slow Food, che costituisce una ecotipo a sé in quanto col tempo ha perso alcune caratteristiche comuni e ne ha acquisite di nuove, migliorando e ingentilendo il suo sapore.


Pasta e broccoli in brodo d’arzilla by arredoeconvivio

Pulite la razza spazzolandola energicamente sotto l’acqua corrente e mettetela in una casseruola con circa un litro e mezzo di acqua fredda. Salate e unite il sedano, la carota, la cipolla e qualche gambo di prezzemolo.

Mettete il coperchio, fate prendere l’ebollizione e cuocete, a fuoco moderato, per una ventina di minuti. Quando la razza è cotta, tiratela su con una schiumarola e pulitela togliendo la testa, la pelle e le cartilagini.

Mettete da parte la polpa (condita con olio e limone, potete servirla come secondo) e rimettete gli scarti nella pentola con il brodo lasciando cuocere per un’altra mezz’ora. Nel frattempo, preparate un trito finissimo con l’aglio, una manciatina di prezzemolo e poco peperoncino e fatelo appassire, a fuoco moderato, in una casseruola con l’olio, unitevi l’acciuga, lavata e diliscata schiacciandola con la forchetta. Versate nella casseruola i pelati spezzettati e il vino, coprite e fate cuocere per una ventina di minuti. Dividete il broccolo in cimette (tagliate quelle più grosse) lavatelo e aggiungetelo alla salsa, lasciandolo insaporire per qualche minuto a fuoco vivace. Filtrate il brodo di pesce lasciandolo cadere direttamente nella casseruola con i broccoli, unitevi anche dei pezzettini di polpa recuperati dagli scarti e proseguite la cottura per altri dieci minuti.

Buttate la pasta, mescolate e fatela cuocere per circa un quarto d’ora. Servite la minestra ben calda.


Ingredienti: 1 kg circa di arzilla (razza chiodata); 500 g di broccolo romanesco; 200 g di pasta di spaghetti spezzettati; 200 g di pomodori pelati; 1 acciuga sotto sale; 2 cucchiai d’olio extravergine d’oliva; 1 cipolla media; 1 carota; 1 costa di sedano; 1 grosso spicchio d’aglio; prezzemolo; peperoncino; 1/2 bicchiere di vino bianco secco; sale.

 

Tortino di Alici

 

Tortino di Alici by arredoeconvivio

Un secondo piatto di pesce, il tortino di alici, delicato e gustoso.

Le alici sono un ottimo pesce azzurro e la fortuna è che questo pesce lo si trova sempre fresco perchè ha una durata di un giorno al massimo, il giorno dopo perde la sua lucentezza, è un pesce di giornata abbastanza economico.

INGREDIENTI:

  • 1 kg di alici
  • 1 limone e mezzo
  • polpa di pane raffermo (io ho utilizzato le fette di pan carrè integrali fatte seccare all’aria)
  • pane grattugiato
  • olio
  • sale
  • prezzemolo 1 mazzetto piccolo
  • Aglio 2 spicchi piccoli
  • Pecorino da grattuggiare

Eliminate la testa, l’intestino e la spina delle alici, lavatele.

Preparate un trito di prezzemolo e aglio.

Oliate, infarinate il fondo con pangrattato, sistematele le alici in una tortiera disponendole a raggiera.

Sopra aggiungete mollica di pane raffermo spezzata con le mani in modo grossolano, succo di limone mischiato ad un po’ di sale e poca acqua. Fate due strati almeno. Ogni strato aggiungete una grattugiata di pecorino e di pepe nero.

Infornate a 180° per 15 minuti circa

Potete accompagnarlo con un Petit Manseng di Franz Haas…

photo di MGC

Bon appétit

IKEA Natale 2017

IKEA Natale 2017

Per i ritardatari degli addobbi di Natale….


IKEA Natale 2017

La winter collection Ikea quest’anno trae ispirazione dalle lande selvagge islandesi. Arredare casa per il Natale non è mai stato così MINIMAL …

IKEA Natale 2017

Per la tavola, il Natale Ikea 2017 si amplia con la nuova collezione di servizi di piatti Vinter 2017, contraddistinta da una particolare decorazione, che ricorda i lavori a maglia. Il servizio è completato da tazze e tazzine con lo stesso motivo, perfette per sorseggiare una buona tazza di cioccolata calda, durante la Viglia di Natale.

IKEA Natale 2017

http://www.ikea.com/

Foresta Incantata alle Cascate di Riva

Foresta Incantata alle Cascate di Riva photo di Maria Grazia Cicala

 

La località altoatesina di Campo Tures, nelle Valli di Tures e Aurina, si è completamente immersa nella magica atmosfera natalizia con l’Avvento a Tures.


Foresta Incantata alle Cascate di Riva photo di Maria Grazia Cicala

Dal 2 al 17 dicembre 2017, ogni fine settimana, è possibile partecipare all’evento “La Foresta Incantata alle Cascate” un percorso che conduce in mezzo al bosco, tra bancherelle e musica natalizia alle Cascate di Riva. Alla “Foresta Incantata alle Cascate“, verrete a contatto con un clima davvero unico quasi da favola….

Foresta Incantata alle Cascate di Riva photo di Maria Grazia Cicala

Per chi è in zona e per chi potrà programmarlo per il prossimo anno!

Foresta Incantata alle Cascate di Riva photo di Maria Grazia Cicala

Orari di apertura

  • La Foresta incantata alle Cascate: ogni sabato e domenica dal 2 al 17 e 8 dicembre dalle 15:00 alle 19:00
  • Mercatino a Castel Tures: 8,9 e 10 dicembre dalle ore 13:00 alle 19:00

Foresta Incantata alle Cascate di Riva photo di Maria Grazia Cicala
Foresta Incantata alle Cascate di Riva photo di Maria Grazia Cicala
Foresta Incantata alle Cascate di Riva photo di Maria Grazia Cicala
Foresta Incantata alle Cascate di Riva photo di Maria Grazia Cicala

Per maggiori informazioni:

Associazione Turistica Campo Tures
Tel.: +39 0474 678 076 
info(at)taufers.com 

Foresta Incantata alle Cascate di Riva photo di Maria Grazia Cicala

https://www.alto-adige.com/evento/380/avvento-a-tures