Archivi tag: Moroso

Do-Lo-Rez by Ron Arad

Do-Lo-Rez by Ron Arad
Foto © Studio Eye

Con questo progetto estremamente inusuale, Ron Arad propone un’immagine contemporanea della progettazione, avvicinando il mondo virtuale al mondo reale. Il progetto Do-Lo-Rez, il cui nome prende spunto dall’espressione “bassa risoluzione”, è basato sul concetto di pixel, la componente essenziale del mondo virtuale.
I pixel tanto nel divano che nel tappeto giocano con il volume e si prospettano su piani multipli.


Do-Lo-Rez by Ron Arad

La collezione Do-lo-Rez realizzata da Ron Arad è una fusione di due pezzi sapientemente creati in un singolo elemento. Progettati congiuntamente, il divano realizzato da Moroso e il tappeto di Nanimarquina, si possono abbinare per creare una combinazione di possibilità illimitate.

Do-Lo-Rez by Ron Arad

Con Do-Lo-Rez Nanimarquina, Ron Arad fonde fra loro i mondi dell’arte, del design e della tecnologia. Il designer trasforma il mondo virtuale in mondo reale… Un mix tra estetica high-tech e metodo di produzione ancestrale… Autentica opera d’arte, questo tappeto in 100% lana neozelandese è realizzato da artigiani.La sua fabbricazione richiede un know-how di eccellenza: i fili di lana sono impiantati uno a uno con una pistola ad aghi!

Do-Lo-Rez by Ron Arad

http://moroso.it/prodotti/do-lo-rez-divani/

https://nanimarquina.com/collection/do-lo-rez/

HIGHLANDS

HIGHLANDS Moroso Patricia Urquiola

Comodità connaturata alla funzionalità


HIGHLANDS Moroso Patricia Urquiola

Un percorso narrativo che rappresenta la naturale continuazione del linguaggio espresso con il progetto Lowland. L’elemento centrale di Highlands è il movimento, la possibile verticalità connaturata alle caratteristiche dei braccioli e degli schienali. Due possibili posizioni, un movimento sinuoso, quasi organico, mai meccanico o performante.

HIGHLANDS Moroso Patricia Urquiola

Plasticità che determina un’inevitabile modularità degli elementi. Espressione forte delle superfici è l’insieme dei rivestimenti, delle soluzioni di taglio, dei dettagli di cucitura delle covers, e della cura sartoriale con cui sono realizzate. Un omaggio all’esprit-couture proprio dell’attitudine tessile condivisa sia dalla designer che dall’azienda stessa.

HIGHLANDS Moroso Patricia Urquiola

Seduta in poliuretano espanso indeformabile a densità differenziate e fibra poliestere con struttura interna in legno. Schienale e bracciolo in espanso schiumato a freddo ignifugo e fibra poliestere con struttura interna in acciaio e meccanismo d’inclinazione. I piedi avvitati alla struttura sono in polipropilene nero. Gli elementi vengono uniti tra di loro tramite un dispositivo d’aggancio in ABS color nero.

HIGHLANDS Moroso Patricia Urquiola

Moroso – 2003
Patricia Urquiola

HIGHLANDS Moroso Patricia Urquiola

 

http://moroso.it/

 

 

Bar Stud Stool by Diesel con Moroso

Bar Stud Stool by Diesel con Moroso Photo © Maria Giulia Giorgiani

Low e high Stool: sedile in legno rivestito con poliuretano espanso e pelle nera con o senza borchie


Bar Stud Stool by Diesel con Moroso

Moroso realizza con Diesel una collezione di prodotti dai toni disinvolti e confortevoli, ispirandosi ad un’idea di living informale e rivolta ad un pubblico a cui piace la semplicità delle forme, ma allo stesso tempo ricerca un gusto “moderno”.

Bar Stud Stool by Diesel con Moroso

Sgabello con sedile in legno rivestito con poliuretano espanso e pelle nera con marchio senza borchie o pelle nera senza marchio con borchie. Basamento in acciaio finitura Raw Black e sottopiedi in polipropilene

http://moroso.it/prodotti/bar-stud-stool/

WORK IS OVER by Diesel Creative Team

WORK IS OVER by Diesel Creative Team per Moroso

 

Lounge Chair in acciaio verniciato


WORK IS OVER by Diesel Creative Team per Moroso

Work is Over è una poltrona ideata da Creative Team Diesel per Moroso, con struttura in acciaio verniciato.

La poltrona Work is Over fa parte della nuova omonima collezione ideata da Diesel with Moroso che comprende anche una coppia di tavolini di forma e dimensioni differenti. Con l’intera collezione Work is Over è possibile arredare sia ambienti living che contract creando angoli di completo relax…

WORK IS OVER by Diesel Creative Team per Moroso

Struttura in acciaio verniciato. I cuscini sono in espanso idrorepellente rivestiti con tessuti impermebili adatti per l’esterno. Per interno: rivestiti in tessuto o in pelle. 

WORK IS OVER by Diesel Creative Team per Moroso

http://moroso.it/prodotti/work-is-over-3/

Banjooli, by Sebastian Herkner

Banjooli,  by Sebastian Herkner, Moroso

Sedurre a passo di danza


Banjooli,  by Sebastian Herkner, Moroso

La forma della sedia, in particolare dei braccioli, è ispirata alla danza nuziale che il maschio dello struzzo – banjooli in lingua wolof – esegue per corteggiare la femmina, allargando le ali per esaltarne la bellezza. Banjooli è parte del progetto M’Afrique, una collezione di sedute immaginate dai designer e realizzate dagli artigiani africani intrecciando il filato utilizzato per le reti da pesca. Progetti non-omologati per antonomasia, diversi e originali, prodotti lavorati a mano, umani nel raccontare pregi e difetti.

Banjooli,  by Sebastian Herkner, Moroso

Struttura in acciaio verniciato e fili colorati in polietilene intrecciati a mano. Sottopiedi in PVC.

Banjooli,  by Sebastian Herkner, Moroso

http://moroso.it/prodotti/banjooli/

BOHEMIAN  Moroso

BOHEMIAN Armchair Moroso

Rilettura contemporanea di un classico


BOHEMIAN Armchair Moroso

BOHEMIAN Armchair è una poltrona imbottita sfoderabile con basamento verniciato. Tra i designer Patricia Urquiola è una di quelle che meglio sa interpretare l’azienda. Il suo progetto si confronta con il classico “capitonné” interpretandolo in un modo tutto originale, modernizzandolo, rivoluzionandone il concetto. Emozionandoci. Urquiola disegna una famiglia di prodotti, divano, bergere, chaise longue, poltrona, la cui forma sembra “liquida”, come se andasse a sciogliersi sulla struttura creando delle linee irregolari, morbide, avvolgenti, tonde, quasi casuali, dove il tessuto o la pelle viene fissato alla scocca con dei bottoni automatici.

BOHEMIAN Armchair Moroso

Il divano dalla forma di base tradizionale sembra indossare sulle spalle uno scialle che viene realizzato in tessuto con lavorazione a capitonné con i bottoni automatici a sottolineare il concetto di indossare un abito. Sulla seduta vengono sovrapposte una serie di cuscini di vario tipo, layer di stoffe che alternano tessuti tecnici, misti a fake fur miscelati con altri ispirati ai tappeti della Mongolia. Ne consegue un prodotto colto dove laricerca del rivestimento diventa quasi ossessiva, ricca, sovrapponendo pelli e materiali diversi, mixando culture e tradizioni, colori e lavorazione del tessuto. Una sorta di patchwork di lusso che indossato, dona all’oggetto uno spirito nomade e globale. Molto contemporaneo. Una lettura moderna di un classico resa possibile anche grazie alla manualità e al know how dell’azienda, i cui “sarti” quasi fossero in un grande atelier, riescono ad utilizzare il tessuto in modo totalmente disinvolto traformandolo di volta in volta, dandogli vita, assecondando e avverando i desideri dei designer.

http://moroso.it/