Archivi tag: Meritalia

“Edizioni del Pesce”

Meritalia e Gaetano Pesce hanno presentato in anteprima “Edizioni del Pesce” con un evento a Milano presso lo showroom Meritalia di via Durini, tenutosi il 4 novembre scorso.

Le “Edizioni del Pesce” si compongono in due filoni principali: il primo riguarda una collezione di oggetti dalle varie funzioni ed il secondo consiste in una serie di lampade da tavolo, da muro, da soffitto e da terra. L’importante caratteristica che accomuna queste due collezioni sta nel fatto che ogni pezzo prodotto è unico sia per forma, sia per la combinazioni dei colori.

Sono certo che il mercato accoglierà con favore questa nuova impresa ”Pesce-Meritalia” e gli estimatori del mio lavoro sapranno apprezzare il valore di questi nuovi prodotti fatti dalle mie mani e da quelle dei miei validi collaboratori. G. P.

Io vi allego una foto di Alda medium, una lampada che mi ha veramente affascinata!…poi nei prossimi articoli farò vedere altri pezzi della nuova collezione.     http://www.meritalia.it/

Nubola

“Nuvola vola, nuvola vola

vola nel cielo una nuvola sola

Spingila vento che sembra un cammello

stringila vento e diventa un uccello

Forma di luna, forma di bue

Prima era una ma adesso son due

Prima di sera saranno anche tre

Una a Giulia una a Robi una a me”

(di Bruno Tognolini)

Sembra creato da un fenomeno atmosferico come una nuvola, questo divano di Meritalia: Nubola di Gaetano Pesce…..

Nubola è un divano comodo e soffice, dimensionalmente e funzionalmente riconoscibile, come del resto, tutti gli arredi di Meritalia. Tempestato da grossi bottoni.
E’ un prodotto molto venduto che dimostra come il consumatore finale abbia l’esigenza di discostarsi dalle forme convenzionali. Struttura in acciaio. Imbottitura in poliuretano flessibile preformato in apposito stampo. Seduta sfoderabile.
Rivestimento in tessuto o pelle, in diversi colori, anche in versione poltrona.

Ringrazio Francesca Meroni per le foto concessemi. Il link dell’azienda è: www.meritalia.it

“Senza fine”……….

Meritalia, anche quest’anno, al Salone del Mobile di Milano, ha stupito i visitatori, accompagnandoli in un mondo fantastico, con dei “pezzi” firmati anche da Gaetano Pesce, come, per esempio questo che vi propongo oggi.

Senza fine” fa parte di una serie sperimentale di sedute originata dall’estrusione in continuo di un cordolo di silicone che in modo aleatorio si dispone su di uno stampo fino a che la persona che lo realizza considera soddisfacente la forma raggiunta. Questo processo, come è ovvio, da origine a dei pezzi unici che, per i modi della loro esecuzione, sono irripetibili.

A ragione della resistenza del silicone agli agenti atmosferici, gli esemplari della serie “Senza Fine” possono stare sia negli spazi interni che esterni .”

Inoltre vi segnalo che a Spoleto, in occasione del Festival dei Due Mondi, che si terrà dal 18 giugno al 4 luglio, Meritalia partecipa con Via Lattea all’allestimento dello spettacolo Soiree Sotis: il prodotto luminoso di Mario Bellini sarà parte integrante della scenografia.

Vi allego, come sempre, il link del loro sito web: www.meritalia.it

“La Fiorita” designer Gaetano Pesce

Gaetano Pesce, artista, designer e architetto, esponente di spicco del design sperimentale, ci ha regalato quest’anno questo divano fantastico, dedicato alla primavera, continuando la sua “ode alla Natura”. Meritalia ha presentato al Salone del Mobile, dei pezzi di grande qualità, ironia, originalità e colore armonicamente miscelati tra loro. Li vedremo tutti piano, piano, perchè, ritengo, molto conviviali, quindi adatti alla mia rubrica! Vi allego le parole di Pesce perchè rendono veramente bene l’idea progettuale di questo pezzo.

Della Fiorita ne parla come di un divano dedicato alla Primavera. “Esso continua il lavoro sulle quattro stagioni che ho iniziato l’anno scorso con l’imbottito “Montanara” che celebra l’inverno. Evocare ed onorare la generosa stagione delle fioriture, la sua allegria, la sua freschezza, l’ottimismo, la gioiosa atmosfera, la gentilezza è stata l’intenzione di questa nuova creazione. A grandi linee, si tratta di un prato dove con l’avanzare della stagione, appaiono sparsi dei fiori di diversa natura, colore, dimensione e forma. In altre parole, su una seduta realizzata con uno speciale tessuto che ricorda l’erba, gli estimatori avranno la possibilità di disporre dei grandi cuscini-fiore secondo le loro esigenze di comodità e gusto.”

Spero di avervi suscitato interesse per questo divano così unico perchè evocatore di visioni riconoscibili anche per il più “semplice” dei fruitori. Vi allego il link del sito web: www.meritalia.it/ e ringrazio per le foto concessemi.