Archivi tag: Life

Strudel di gamberi

Oggi vi propongo questa ricetta di Ivan Musoni,tratta dalla cucina italiana del 2009,  che ho cucinato la vigilia di Natale! E’ veramente ottima  e la semplicità e l’armonia di questo piatto ha veramente colpito i miei ospiti!

Ingredienti per 8 persone: 20 gamberi rossi – 8 fogli di pasta fillo rettangolari di 25×30 cm circa- 6 carciofi ben puliti- un peperoncino fresco -un uovo- grana grattuggiato 2 cucchiai più una spolverata su ogni strudel – cerfoglio – limone – olio extravergine di oliva – sale- pepe

Salsa: panna da cucina 1 cartoccio- 20 gherigli di noce- sale -pepe

Mondate i carciofi e affettateli sottili immergendoli in acqua acidulata con il succo di un limone. Scaldate una padella con un velo di olio, saltatevi i carciofi, a fiamma viva, poi aggiungete il pepe e il peperoncino tritato, abbassate il fuoco e fate cuocere per circa 10 minuti. Unite 12 code di gamberi sgusciate e tagliate a pezzetti, salate e saltate per qualche minuto. Versate il composto in una ciotola e mescolate con 2 abbondanti cucchiaiate di grana. Pulite gli altri 8 gamberi lasciando le teste attaccate.

Sovrapponete i fogli di pasta fillo a due a due e distribuite la farcia alla base dei rettangoli, verso il lato più corto. Richiudete i due lati lunghi sulla farcia e poi arrotolate il lato corto formando degli strudel. Metteteli in una teglia con carta forno, spennellateli con l’uovo battuto e spolverizzateli con della grana. Infornateli a 250° per 6-7 minuti. Io insieme ho messo in cottura, in un contenitore, i restanti 8 gamberi, sempre per 6-7 minuti. Intanto preparate la salsa: frullate i gherigli di noce con la panna e aggiungete sale e pepe. Sfornate gli strudel, tagliateli a metà e componete il piatto come nella foto. Da una parte mettete un pò di salsa di noci e cerfoglio e il gambero sistematelo tra le due parti dello strudel.

Un grazie allo chef Ivan Musoni!…. veramente una ricetta gustosa!

 

New Wonderland

Questi candelabri: paese delle meraviglie, sono disegnati da Stephen Johnson ed evocano la surreale fuga di alice dal mondo reale verso il paese delle meraviglie. Ogni candeliere è composto da un gioco di equilibrio tra le figure, decorazioni che Johnson ha  scoperto e riproposto nei mercatini d’antiquariato. La serie di meraviglie illustra come il design possa soddisfare bisogni emotivi come la fantasia, la nostalgia e l’humor.
Artecnica è una società con sede a Los Angeles che propone un design che eleva lo scopo degli oggetti di uso quotidiano incantando ed emozionando i fruitori, con un prodotto innovativo, e una premiata collezione di oggetti di design.
Artecnica è impegnata a esaminare le questioni della sostenibilità ambientale e produzione responsabile. I prodotti sono spesso realizzati con materiali riciclati. Dunque, design socialmente responsabile: è la filosofia di Artecnica, studio e galleria di Los Angeles che ha prodotto e produce pezzi di giovani designer quali Tord Boontje, Stephen Burks, Hella Jongerius, Emma Woffenden, Inga Sempé, Stephen Johnson, Studio Glithero, Tahmineh Javanbakht, che è il direttore artistico del marchio, Joris Laarman, Heath Nash, Estudio Campana, Clara von Zweigbergk e Karl Zahn.
http://www.artecnicainc.com/

Bianco Natale

Bloemen florist centrotavola

“Col bianco tuo candor, neve
sai dar la gioia ad ogni cuor,
è Natale ancora
la grande festa
che sa tutti conquistar.
Un canto vien dal ciel, lento
che con la neve dona a noi
un Natale pieno d’amor
un Natale di felicità.
Tu, neve scendi ancor lenta
per dare gioia ad ogni cuor,
alza gli occhi
e guarda lassù,
è Natale non soffrire più.

Quel lieve tuo candor, neve
discende lieto nel mio cuor …

Tu, dici nel cader neve
il cielo devi ringraziar,
alza gli occhi
e guarda lassù,
è Natale non soffrire più”.

A Natale:la frutta è servita!

Li ho subito provati….

I bouquet “tutta-natura” sono prodotti con frutta fresca attentamente selezionata in una grande varietà di composizioni. Su richiesta, sono disponibili squisite varianti al cioccolato.

Dagli Stati Uniti è arrivata quest’idea fresca e originale: Edible Arrangements, che sta creando una rete di franchising per la commercializzazione dei suoi deliziosi bouquet di frutta.

Ogni bouquet può essere completato con frutta ricoperta di cioccolato incluse fragole ricoperte, margherite di ananas ricoperte, e fettine di banana ricoperte, spicchi di mela Granny Smith ricoperti e molto di più! Con Edible Arrangements, rendi ogni occasione un’occasione speciale.

 

Edible Arrangements è a Roma in via Caracciolo 11 (tel: 06 45 59 5491) e in via Gregorio VII n°330.

Se volete fare un giro sul loro sito, vi divertirete a guardare i numerosi bouquet: vi lascio il link del loro sito:

Sito internet: www.edible.it

 

Ma non sono gli unici nel mondo! Per tutti gli olandesi che sono alla ricerca di un dono originale, la FruitFlora ha pensato di proporre una soluzione che coniuga il tradizionale cesto di frutta con un mazzo di fiori: è nato così il bouquet di frutta, bello da vedere e ottimo da gustare! Per cui, come vedete, dipende solo da dove vivete! link: http://www.fruitflora.nl/

 

Qui vi allego la foto della confezione di Edible che ho comprato,  con pezzi di frutta singoli ricoperti in diversi modi ….. un’opportunità se non si vuole comprare il bouquet!

Natale: bianco e oro

Bianco e oro

il lindore e la semplicità del bianco, accostato alla sofisticata eleganza della foglia  oro,

linee essenziali e pulite, arricchite dai preziosismi baroccheggianti

di alcuni particolari, è sapientemente giocata su equilibrati contrasti,

tra bianco e oro, tra moderno e reminescenze antiche.

(tratto dal catalogo di Cyrus Company)

Vi presento l’oggettistica di Cyrus Company, tutta incentrata sul bianco e oro di cui l’azienda ne fà una vera e propria filosofia.

Non è una novità, risale ad un pò di anni fa, ma la propongo oggi, perchè è in tema con l’atmosfera vicinissima del Natale!

Gli scatti fotografici sono di mia proprietà, realizzati al salone del mobile di Milano di anni fà.

L’azienda, nasce nel 1971 dalla creatività della signora Silvia Lischetti, ora è gestita da un’altro gruppo con cui è difficile avere rapporti di qualsiasi natura.

Potete andare sul sito e visionare tutta la produzione o attendere che vi pubblichi, in seguito, altre proposte.

link: www.cyruscompany.it/

 

“Poesie” di luce a Natale

Icarus

« Solo la poesia ispira poesia »

(Ralph Waldo Emerson)

Molto poetici e romantici, quasi musicali, questi due corpi illuminanti, entrambi di Tord Bontjie per Artecnica. Leggeri e bianchi ….immacolati! Icarus ricorda le aspirazioni umane al volo: quasi un legame tra noi e il mondo celestiale!


Vi riporto quello che racconta Tord Bontjie sulla creazione di Icarus: Attraverso la sperimentazione di taglio della carta per creare una forma tridimensionale di una luce, abbiamo scoperto una struttura con sovrapposizione di forme piuma che sembrava l’ala di un cigno. Abbiamo fatto il modulo a-simmetrico a sottolinearlo e renderlo molto dinamico.
Realizzato in Estruso poliestere  41,9 × 79,4 × 41,9 centimetri 2005 • Progettato per Artecnica

Dedalus– Lampada da tavolo- Realizzato in Estruso poliestere – 2007 • Progettato per Artecnica

In tutta la sua opera, Tord Boontje esplora le giustapposizioni di vecchio e nuovo, naturalismo e tecnologia. Nato in Olanda nel 1968, ha studiato design industriale presso l’Eindhoven Design Academy prima di iscriversi al Royal College of Art di Londra.
Tord ha sviluppato una estetica romantica e poetica, che raffigura la natura abbinata a un gusto per colori brillanti.

Artecnica, invece, è una società di Los Angeles design based che collabora con i più affermati ed emergenti designer internazionali per creare oggetti decorativi per ispirare l’ambiente di vita, e ci riesce molto bene!

link: www.artecnicainc.com/  ;  www.tordboontje.com/