Archivi tag: led

Cristalli di Luce by Daan Roosegaarde

Cristalli di Luce by Daan Roosegaarde
Cristalli di Luce by Daan Roosegaarde

Centinaia di cristalli LED geometriche senza fili sono posti su un tappeto nero, che si accende quando gli utenti le toccano, si muovono o li condividono.

VIDEO: Cristalli di Luce by Daan Roosegaarde

Daan Roosegaarde ha creato un cristallo, un artwork di luce interattivo, per la settimana del design olandese a Eindhoven.

Cristalli di Luce by Daan Roosegaarde
Cristalli di Luce by Daan Roosegaarde

Led Crystals è stato esposto ad Amsterdam, Parigi, Mosca e ora è stabile a Eindhoven. I cristalli vengono posizionati in un tunnel nero al Natlab, fanno parte del programma di luce Light-S, che vuole creare nuove esperienze tra le persone e lo spazio.

Cristalli di Luce by Daan Roosegaarde
Cristalli di Luce by Daan Roosegaarde

Crystal non è solo innovativo in termini di aspetto, ma anche l’elemento interattivo rende l’opera unica. Con Cristalli le persone possono condividere la loro creatività. Per esempio alcuni cristalli possono essere utilizzati per una proposta di matrimonio, scrivendo ‘Sposami’!

Cristalli di Luce by Daan Roosegaarde
Cristalli di Luce by Daan Roosegaarde

Studio Roosegaarde continuerà a creare nuovi cristalli con la visione che la luce può migliorare il rapporto tra le persone e il loro ambiente.

Cristalli di Luce by Daan Roosegaarde
Cristalli di Luce by Daan Roosegaarde

Daan Roosegaarde (Nieuwkoop, 1979) è artista, innovatore e ambasciatore della Dutch Design Week 2013. Con il suo Studio Roosegaarde esplora il rapporto tra arte e tecnologia per rendere il mondo più interessante e più bello. Disegni interattivi come ‘Dune’ e ‘Highway intelligente’ sono esposti in tutto il mondo.

Cristalli di Luce by Daan Roosegaarde
Cristalli di Luce by Daan Roosegaarde

(I post: cristalli LED interattivi di luce da Daan Roosegaarde al DDW apparso prima su Designboom)

http://www.studioroosegaarde.net/

Flattering by Marcel Wanders

Flattering by Marcel Wanders
Flattering by Marcel Wanders

“Con i LED abbiamo bisogno di riprogettare il nostro modo di pensare …”, dice Wanders riguardo le sfide di lavorare con la tecnologia.

Flattering by Marcel Wanders
Flattering by Marcel Wanders

“…queste piccole luci…se si vuole abbastanza luce in una lampada a LED è necessario metterle insieme …. una delle soluzioni è quella di metterle distanti “.

Flattering by Marcel Wanders
Flattering by Marcel Wanders

Normalmente, tanti singoli LED avrebbero bisogno di metri di cablaggio disordinato per alimentarli. Wanders con Moooi ha sviluppato una propria tecnologia denominata Electrosandwich, che permette i LED di essere alimentati direttamente attraverso strati di materiale conduttore all’interno della struttura.

Flattering by Marcel Wanders
Flattering by Marcel Wanders

“Qui,  abbiamo sviluppato una tecnologia brevettata che rende possibile per noi di mettere luci ovunque vogliamo senza mettere cavi e raccordi speciali. ” M.W.

 

www.dezeen.com/

www.moooi.com/

 

Paper LED torch light: Kazuhiro Yamanaka

Paper LED torch light: Kazuhiro Yamanaka
Paper LED torch light: Kazuhiro Yamanaka

Il designer giapponese Kazuhiro Yamanaka ha realizzato Paper LED torch light, una lampadina LED che si accende appena si piega il foglio di carta. La Paper LED Torch Light è davvero così semplice come appare in queste foto. C’è un solo LED montato all’interno e quando la carta viene arrotolata a formare un tubo, due interruttori interni lo accendono. Quando riponete la torcia appianando di nuovo la carta, il LED si spegne. Molto elegante …. Ma pare, non destinata alla vendita….

 

Paper LED torch light: Kazuhiro Yamanaka
Paper LED torch light: Kazuhiro Yamanaka

Kazuhiro Yamanaka, nasce a Tokyo, classe 1971, ma vive e lavora stabilmente a Londra, dove completa la sua formazione come designer presso il Royal College of Art. La sua attività in proprio comincia dal 1997, quando apre il suo studio “kazuhiroyamanakaoffice”.

Paper LED torch light: Kazuhiro Yamanaka
Paper LED torch light: Kazuhiro Yamanaka

Affascinato in particolare dalla luce e dalle sue forme, crea poetiche installazioni a Milano, Londra, Parigi e New York. Suoi progetti sono esposti nelle collezioni museali del MoMA e del Cooper-Hewitt (New York), nel Victoria & Albert Museum (Londra), nel Laforet Museum (Tokyo). Ha realizzato e realizza prodotti per Alessi, Pallucco, Boffi, Ingo Maurer e Colette.

Paper LED torch light: Kazuhiro Yamanaka
Paper LED torch light: Kazuhiro Yamanaka

www.kazuhiroyamanaka.com/

 

Mandalight di Michou van Gennip

Mandalight di Michou van Gennip
Mandalight di Michou van Gennip

Nata dall’idea di creare una luce leggera… galleggiante, il Mandalight è minimalista e invitante di Michou van Gennip può trasformarsi in forme diverse. La luce si ispira all’effetto di luce ultraterrena delle lanterne galleggianti Thai.

Mandalight di Michou van Gennip
Mandalight di Michou van Gennip

Il Mandalight gode di una bellissima struttura in filo realizzato in bronzo, acciaio inox e rame, e dispone di piccole luci LED. È possibile regolare la sospensione fino a 1.30 metri e ridurne le dimensioni a meno di 20 cm.

 

Mandalight di Michou van Gennip
Mandalight di Michou van Gennip

Con l’aiuto di un telecomando o cambiando la dimensione della struttura, gli utenti possono regolare l’intensità della luce a loro piacimento.

Mandalight di Michou van Gennip
Mandalight di Michou van Gennip

Il Mandalight di Michou van Gennip è attualmente in mostra al salone Graduation12 al Design Academy di Eindhoven durante la Settimana del Design Olandese 2012.

Mandalight di Michou van Gennip
Mandalight di Michou van Gennip

 

http://www.designacademy.nl/EVENTS/Graduation12/Project.aspx?ProjectId=294