Archivi tag: Jacopo Foggini

Limbo- Jacopo Foggini

FERRAGAMO PARFUMS E JACOPO FOGGINI: LIMBO Fuorisalone 2018

Limbo è un labirinto aereo, composto da moduli in filo di policarbonato, che pendono da una struttura lignea creata ad hoc nel loggiato superiore della Corte d’Onore della Ca’ Granda, presso l’Università degli Studi di #milano, sede della #mostra evento INTERNI HOUSE IN MOTION. Un modo per rappresentare materialmente l’esperienza multisensoriale della fragranza di Amo #ferragamo e allo stesso tempo interpretare il tema scelto da INTERNI per il #fuorisalone2018.

L’installazione di Foggini, policroma e di grande purezza, amplifica in un ambiente immersivo l’essenza di un mondo ovattato, soffuso, come un #limbo di nuvole tra il cielo e la terra attraverso il quale il paesaggio si va formando a poco a poco nella mente.

Il percorso sinestetico firmato dall’artista si sviluppa su una lunghezza di 30 metri circa ed è composto da sette portali consecutivi l’uno all’altro. Il tutto a formare un’enorme nuvola attraverso cui risvegliare i sensi o in cui perdersi osservando le luci che attraverso la struttura disegnano ombre sui muri e sul soffitto, lasciando al visitatore lo spazio e il tempo per scoprire il mondo di Amo #ferragamo.

https://culturemarketing.lulop.com/it

 

La Luce per Jacopo Foggini

Jacopo Foggini

 

“L’Architettura è il gioco sapiente, rigoroso e magnifico dei volumi sotto la luce”.

Le Corbusier


Jacopo Foggini Brilli MOD. G : METHACRYLATE : Ø 100 CM : HEIGHT 100 CM

Jacopo Foggini, artista nato nel 1966 a Torino e residente a Milano, che studia ed esplora l’arte e il design, esperto conoscitore di Luce e Volumi.

Jacopo Foggini Sneeze: METHACRYLATE

Foggini entra a lavorare nell’azienda di famiglia dove scopre un materiale comunemente utilizzato nel design automobilistico, il metacrilato.

Jacopo Foggini Sneeze: METHACRYLATE – dettaglio

Si esprime plasmando metacrilato, che scopre per caso a 5 anni entrando a curiosare tra le linee di produzione dell’azienda di famiglia. Usata per le finiture delle auto, la resina termoplastica diventa la materia preferita di Foggini che ne coglie le potenzialità estetiche e cromatiche, praticamente infinite. Mette a punto una macchina che porta il metacrilato a 200 gradi fino a farne un filo sottile a cui lui ridà forma modellandolo con le mani. 

Jacopo Foggini presso Dilmos  Salone 2018

Dal 1997, inizia con un’installazione negli spazi di Romeo Gigli, poi espone le sue opere nelle gallerie più prestigiose: dal Carrousel du Louvre al Centre Pompidou di Parigi, dal Royal College of Art di Londra alla memorabile Plasteroid.  Collabora con aziende come Edra per cui ha creato Alice, una poltrona da esterni in filo di policarbonato traslucido, e il tavolo Capriccio in vetro e acciaio. Nella sua galleria di Milano, le lampade da soffitto in metacrilato che concentrano e diffondono la luce. 

Jacopo Foggini presso Dilmos  Salone 2018

Bellissimi i suoi lampadari della collezione Brilli e Sneeze la cui totale trasparenza lo mette in netto contrasto con gli altri proposti nelle tonalità oro e ocra. Le opere “Tondo 120” e “Dischi”, pensate e realizzate per essere applicate al muro, sono tra le mie preferite. Le trovate sicuramente in vendita presso la galleria Rossana Orlandi, da Dilmos e da Spotti a Milano.

Jacopo Foggini presso Galleria Rossana Orlandi Salone 2018

http://www.jacopofoggini.com/

Dilmos Tree Stories e altre proposte da non perdere

Richard Wood TREE STORIES Dilmos

In occasione della Design Week 2018 debutta TREE STORIES, la mostra creata per Dilmos da Richard Woods, celebre artista britannico che opera nel campo dell’arte, dell’architettura e del design. 


Richard Wood Dilmos

TREE STORIES apre un dialogo tra il mondo naturale (l’esterno) ed il mondo artificiale (lo spazio espositivo) e rappresenta il punto d’incontro tra il racconto creativo e la sua applicazione pratica. Un grande pilastro rivestito di pannelli con alberi stilizzati verdi e neri domina lo spazio espositivo di Dilmos e rappresenta l’asse centrale intorno al quale gli oggetti appaiono ruotare. L’installazione presenta una collezione composta da lampade da tavolo, sgabelli cilindrici, low tables, quadri ed uno specchio che insieme testimoniano una nuova esperienza creativa e l’evoluzione di textures e forme realizzate con la tecnica dei ‘woodblock printed patterns’, segno tipico del lavoro di Richard Woods. I ‘woodblock printed patterns’ sono pannelli di legno decorati con motivi stampati utilizzando una speciale tecnica d’incisione a rilievo chiamata Xilografia.

Dilmos
Jacopo Foggini Dilmos

Al piano di sotto gli artisti della scuderia di Dilmos tra cui Jacopo Foggini, che grazie alla lavorazione del metacrilato riesce a dar vita ad opere straordinarie e suggestivi labirinti di fili ed intrecci di colori.

Jacopo Foggini a Dilmos

http://www.dilmos.it/press/salone2018.html

 

INES – Edra

INES – Edra Jacopo Foggini 2016
INES – Edra Jacopo Foggini 2016

Lavoro con la luce nelle mie sculture. Volevo creare un oggetto che dialogasse con quei bellissimi divani che caratterizzano la produzione Edra. Volevo una lampada importante ma che si potesse leggere come un elemento naturale, modellato nei miei materiali caratteristici ma che desse l’impressione del metallo. È così è nata Ines, dedicata a una delle donne più importanti della mia vita”. Jacopo Foggini


INES – Edra Jacopo Foggini 2016
INES – Edra Jacopo Foggini 2016

È una lampada polimorfa. Sinuosa e slanciata, con lunghissime gambe. È preziosa, rivestita di “oro colato”. Ha uno stelo che si ramifica come un albero, la dinamica e le proporzioni di un lampadario rovesciato. La luce è diffusa da tre piccole abat-jour, volutamente piazzate in modo asimmetrico. La struttura è di policarbonato verniciato a mano. È una lampada artistica, una scultura. 

INES – Edra Jacopo Foggini 2016
INES – Edra Jacopo Foggini 2016

Ogni lampada della collezione di Jacopo Foggini è una scultura diversa dalle altre. Altezza, larghezza, forma, colore e distribuzione della materia, modellata a mano, rendono ogni esemplare prezioso e unico. Ogni lampada ha un suo carattere, elegante e individuale.

INES – Edra Jacopo Foggini 2016
INES – Edra Jacopo Foggini 2016

Jacopo Foggini 2016

 

http://www.edra.com/it/