Archivi tag: Home

“Sweet”

Sweet- Paola Navone - Gervasoni

Aspettando l’estate, ormai vicina, continuo le mie “pillole” sugli arredi da esterni, anche se questi, di oggi, sono più che altro interni-esterni, magari, sotto un bel porticato.

Al Salone del Mobile 2010 è stata presentata una serie di proposte poetiche e ricche di immaginazione con un nome suggestivo: Sweet. Collezione presentata da Paola Navone, designer di grido che lavora da anni per Gervasoni.

Sweet- Paola Navone - Gervasoni

Questi arredi mi sono piaciuti molto per la loro freschezza e per la loro tavolozza colori: azzurro, grigio e bianco. I materiali sono quelli tradizionali come il bambù, il legno, il rattan, il marmo però, reinterpretati ed uniti ad altri materiali moderni come il cemento e la gomma!

Sweet- Paola Navone - Gervasoni

Spero vi possano essere utili, per esempio, per soluzioni  per una casa al mare; io li trovo molto giovanili e confortevoli! Lo specchio nero a forma di rosa è veramente simpatico….

Sweet- Paola Navone - Gervasoni

Ringrazio Anna Sindona delle Relazioni Esterne e Comunicazione, per le foto concessemi.
Il  link è: www.gervasoni1882.it

 

“Sogno di una notte di mezza estate”

collezione INOUT poltrona armchair

Oggi vi voglio presentare una poltrona che mi è sempre piaciuta, anche se non è una collezione del 2010.

Parlo della armchair collezione Inout della Gervasoni, disegnata dalla designer Paola Navone che per Gervasoni cura dal 1998 la direzione artistica dell’azienda, oltre ad occuparsi in prima persona, del disegno di gran parte delle collezioni. Poltrona adatta per gli spazi esterni, giardini, terrazze, bordi piscina, che genera un’atmosfera resa suggestiva dall’utilizzo di led luminosi, all’interno degli arredi, che creano una luce eterea. Elementi esterni suggestivi, un’idea emozionale, evocativa e sofisticata!

Il materiale? E’ polietilene ed è disponibile in vari colori: verde, azzurro, bianco opalino, con illuminazione interna.

link: www.gervasoni1882.it

Paesaggi domestici!

L’azienda Verde Profilo presenta: MOSSdesign. Cos’è MOSSdesign? E’ un’idea innovativa per chi ama il verde in casa o per chi ha voglia di un tocco di originalità, e consiste in un vero e proprio muschio naturale, in varie colorazioni, che permette di disegnare dei giardini verticali e degli spazi dagli scenari unici!

La linea MOSSdesign è composta da una serie di complementi di arredo, quali: paralumi, sfere, vasi, piastrelle e dipinti. In particolare i quadri sono dell’architetto Isacco Brioschi. Ideali per ambienti di accoglienza (soggiorni, ingressi, receptions) come pure in camera da letto in versione testa-letto. Una soluzione semplice che non richiede assolutamente condizioni particolari per il mantenimento: non necessita di irrigazione nè di luce. Insomma un vero prodotto rivoluzionario!…. Almeno questo sulla carta! Bisognerebbe provarlo per confermare quanto detto. Ringrazio per le foto concessemi. Il link del sito web è: http://www.verdeprofilo.com/ [slideshow]

“La materia è nulla senza il contorno”

 

Eneo

“La materia è nulla senza il contorno”…. Da questo assioma prende impulso la poetica dei progetti di Bysteel.
Questa azienda crea oggetti di design, quasi museali, ma al tempo stesso ecosostenibili, partendo da fogli di acciaio e di alluminio.

oide

E’ così che sedute, lampade, fioriere, tavoli totalmente bianchi si materializzano nella natura con estrema leggerezza. Vi porto all’attenzione questi prodotti perchè ne sono rimasta veramente affascinata, fin dal primo momento!

 

Tu fioriera

Queste lamiere, piegate, saldate, ricamate, “ossequiose della natura” somigliano veramente a degli origami, pur essendo degli oggetti funzionali.

 

boog

….E di origami vi parlerò in futuro con altre “pillole”. Le fioriere Cò e Tu sono adatte per giardini e bordi piscina; esse creano delle zone piene di fascino e donano all’ambiente un’atmosfera mutevole.

 

Canopo

Il tavolo con fioriera Sirkel e la seduta-fioriera Boog sono le più rappresentative della collezione.

Kapì

Boog in particolare, lo trovo molto poetico e romantico perchè in qualche modo richiama i divanetti vis a vis con cui “le coppiette” potevano parlare guardandosi negli occhi senza avere contatti indiscreti!

 

arar

Un ringraziamento particolare và alla Bysteel nella persona di Cristina Bezzi, Organization & Financial Manager, per le foto concesse; e un ringraziamento anche a http://www.architetturaedesign.it/ per tenerci sempre in contatto con articoli stupendi sul design.

 

Idaa

Link sito web: http://www.bysteel.it

 

LEGNO ACQUA FERRO PIETRA

Oggi vi voglio parlare di una azienda di cucine: MOD’…ART che ho potuto apprezzare passando per un negozio di arredamento, Guazzolini, su via dei Coronari a Roma. In vetrina “campeggiava” un bel tavolo con carattere fortemente materico (vedi foto), con piano in Castagno italiano di recupero, sabbiato e verniciato ad olio, con gambe Chippendale in varie finiture. Un pezzo unico, indelebile nel tempo, con numero progressivo di fabbricazione, nome del cliente e giorno di produzione scolpiti a mano nel legno. La cosa interessante è che si può avere anche per l’esterno con un particolare trattamento sul piano di legno. Per citare le parole dell’azienda: il pensiero di MOD’…ART è legato indissolubilmente agli elementi naturali della terra quali Legno, Ferro, Pietra, e Acqua. Attraverso il perseguimento di questa filosofia l’azienda ha raggiunto un risultato importantissimo: l’eliminazione di tutti gli elementi derivanti dal petrolio e dei materiali ad alto contenuto di formaldeide; un’attenzione particolare, quindi, all’aspetto ecologico e alla salute dell’individuo! Inoltre l’altra caratteristica di MOD’…ART è la personalizzazione delle cucine con un design contemporaneo lineare e con un ottimo rapporto qualità prezzo….mi sembra che tutto ciò possa bastare per prendere in considerazione il prodotto!

link: www.modartcucine.it