Archivi tag: Home

Alphabet – Kellenberger-White

Alphabet – Kellenberger-White

Dal 15 al 23 settembre la 16a edizione del London Design Festival mette in mostra il meglio del design mondiale, con più di 400 eventi e mostre e la partecipazione dei più importanti architetti e designer del mondo.


Alphabet – Kellenberger-White

Dal 2007 il festival è accompagnato dall’installazione dei Landmark Projects in alcuni degli spazi più importanti e amati di Londra, come il V & A, il Southbank Centre, la Cattedrale di St Paul, la Tate Modern e Trafalgar Square: di seguito i più importanti landmark al London Design Festival 2018.

Alphabet – Kellenberger-White

Kellenberger-White ha progettato una nuova serie di sedie ispirate alle lettere dell’alfabeto, supportate dal Festival Headline Partner British Land. Un esperimento di piegatura del metallo per creare un sistema tipografico il cui risultato è un sorprendente alfabeto di 26 sedie. Ogni sedia è di un colore diverso, scelto da un produttore di vernici specializzato utilizzato per la lavorazione dei metalli industriali – dall’International Orange (utilizzato per il Golden Gate Bridge di San Francisco) a Cornflower Blue (il colore del Transporter Bridge di Middlesbrough). La location scelta per l’installazione dell’alfabeto è in Finsbury Avenue Square a Broadgate, vicino alla stazione di Liverpool Street.

Alphabet – Kellenberger-White

https://www.londondesignfestival.com/home

Vito Nesta – grand tour

Vito Nesta – grand tour – Cairo

Vito Nesta torna a Maison&Objet con la collezione Cairo del brand Grand Tour


Vito Nesta – grand tour – Kenja

In occasione dell’edizione autunnale di Maison&Objet, Vito Nesta presenta le nuove collezioni del brand Grand Tour, personale progetto e racconto di un viaggio di una vita, a tratti reale e a tratti immaginato.

Vito Nesta – grand tour – Libano

Cairo, la prima collezione di piatti a essere presentata, racconta le donne egiziane del passato assorte in sguardi pensosi, vestite di gioielli e copricapi che parlano di un mondo lontano nel tempo e nello spazio.

Vito Nesta – grand tour – Cairo

Protagonisti della serie, i volti sensuali ed esotici sono stampati in bianco e nero sulla superficie del piatto, distanti dalle fantasie colorate popolate da fiori e frutta che incorniciano le figure femminili.
I toni freddi si armonizzano con i caldi in una composizione dominata da contrasti in equilibrio perfetto tra loro dove la bellezza umana e quella naturale dialogano.

Vito Nesta – grand tour – Cairo

Nel percorso di Vito Nesta torna il viaggio come suggestione e condizione naturale, una ricerca continua e incessante di simboli e storie lontane che aprono a mondi sconosciuti ed esotici tanto distanti quanto vicini dalla tradizione e dal quotidiano.

Vito Nesta – grand tour – Libano

Dopo aver esplorato il Giappone con Natsumi, evocato le colonie brasiliane con Las Palmas, richiamato le atmosfere moresche con Costantinopoli, il designer approda in Africa, un continente nuovo di cui ricercare colori, odori e storie.

Vito Nesta – grand tour – Libano

www.vitonesta.com/

 

NENDO: “hasu” and “handle-flower”

 

NENDO: “hasu” table

Per Sèvres,  produttore di porcellana francese tradizionale fondato nel 1740


NENDO: “hasu” table

Hasu

Un tavolino basso progettato per la Manifattura Nazionale di Sèvres, fondata nel 1740 come produttrice della porcellana reale, oggi patrimonio nazionale vivente la cui tradizione e competenza rimangono invariate.

NENDO: “hasu” table

Riflettendo le caratteristiche delle Sèvres Porcelains, il progetto comprende un tavolo dalla forma quadrata che si suddivide in un gruppo di tavolini rotondi per poi trasformarsi in foglie di loto.

NENDO: “hasu” table

Il passaggio dai manufatti piatti e lisci della tradizione agli oggetti naturali contemporanei carichi di texture espressiva è stato utilizzato per rappresentare la sensazione “fluttuante” e “fluente” dell’acqua.

NENDO: “hasu” table

La velocità e la direzione del “flusso” possono quindi essere variate cambiando il posizionamento dei piccoli tavoli.

NENDO: “hasu” table

handle-flower

Tra i grandi archivi di Sèvres, l’attenzione è attirata dalla grande quantità di maniglie che sono state realizzate per molte tazze e pentole.

NENDO: “handle-flower”

Utilizzando queste maniglie di varie dimensioni e forme, sono stati creati fiori di porcellana.

NENDO: “handle-flower”

Ogni maniglia rappresenta un petalo di fiore e sono state apportate alcune modifiche al numero, anse e angoli dei petali, così che ogni caratteristica del manico diventa l’unicità stessa del fiore.

NENDO: “handle-flower”

Invece di reinventare forme completamente nuove, è stata espressa una nuova “Sèvres”

L’uso di figure ha un significato storico unico per il produttore.

www.nendo.jp/en/

 

Abimis, nuova refrigerazione su misura

 

Abimis- Sistema di Controllo del Freddo

Abimis, propone il Sistema di Controllo del Freddo, un programma di colonne refrigerate che mutua la sua speciale tecnologia dalla grande ristorazione.


Abimis- Sistema di Controllo del Freddo

Le colonne sono ripartite in celle con temperature differenti dedicate alla conservazione dei diversi alimenti. Il sistema consente di modulare il grado di freddo di ciascuna di esse e la ventilazione interna garantisce il mantenimento costante della temperatura in ogni loro punto. Per consentire la massima accessibilità e una migliore organizzazione degli spazi, tutti i ripiani sono estraibili, mentre le porte a filo e gli angoli raggiati dei vani facilitano l’igiene e la pulizia.

Abimis- Sistema di Controllo del Freddo

Con il nuovo Sistema di Controllo del Freddo, Abimis prosegue nell’intento di portare nell’ambiente domestico il mondo della cucina professionale, rendendo unico il rito del cucinare grazie all’uso dei migliori materiali e delle tecnologie più attuali e affidabili.

http://www.abimis.com/

Magico LAGO

LAGO collezione Air

Magia e Leggerezza appartengono a quell’universo interiore del quale Lago si fa espressione. Incantesimo e levità sono alla base dei moduli base trasparente che caratterizzano la collezione Air.


LAGO collezione Air

Lago living è la capacità di realizzare un design senza tempo, svincolato dalle mode del momento, senza ostacoli e vincoli tra i diversi ambienti della casa. La parola d’ordine è “Play the change”, perché per Lago il design è un gioco serio.

LAGO collezione Air

Lago è una giovane azienda italiana, nata a conduzione familiare nel produttivo Nord-Est. Ha raggiunto la fama internazionale grazie al serio impegno e alla qualità di ogni scelta. Lago si impone nel panorama del design italiano concentrandosi sull’interazione dei complementi e sulla comunicazione tra i singoli prodotti delle sue collezioni. Ogni soluzione Lago trae origine dalle esigenze dell’uomo in relazione ai diversi ambienti.

LAGO collezione Air

Lago è Object, Bathroom, Air Catalog, Bedroom, Kitchen, Living, Elements, Interior.

LAGO collezione Air

Ogni catalogo e collezione Lago è coordinata e personalmente seguita dall’art director Daniele Lago.

LAGO collezione Air

https://www.lago.it/

 

Conservare il cibo senza frigo

Save Food From The Fridge studio di design Jihyun David

Lo  studio di design Jihyun David – dove collabora anche l’italiano David Artuffo – ha ideato un sistema per sostituire il frigorifero in maniera eco-friendly.


Save Food From The Fridge studio di design Jihyun David

ll suo progetto di food design chiama Save Food From The Fridge, combina antiche e nuove tradizioni di conservazione del cibo che danno modo di conservare frutta, verdura, uova e spezie il più a lungo possibile anche senza il costoso e inquinante frigorifero. 

 “Non osserviamo più il cibo, quindi non sappiamo come trattarlo” così parla Jihyun, che ha deciso così di mettere in bella mostra gli ingredienti che utilizziamo tutti i giorni, con delle piccole accortezze.

Le verdure come carote e porri si conservano in verticale, in della sabbia ben umidificata grazie a un piccolo beccuccio dove inserire l’acqua.

Save Food From The Fridge studio di design Jihyun David

Le mele hanno un contenitore tutto loro, ma sotto c’è spazio anche per le patate, che ovviamente devono stare al buio.

Save Food From The Fridge studio di design Jihyun David

Uno scaffale è dedicato invece per melanzane, pomodori e altra frutta/verdura; alla base c’è un piccolo contenitore d’acqua per umidificare gli alimenti.

Save Food From The Fridge studio di design Jihyun David

Le uova possono essere conservate benissimo all’esterno e non in frigorifero, ma il design prevede un piccolo contenitore trasparente da riempire con l’acqua per controllarne la freschezza.

Save Food From The Fridge studio di design Jihyun David

Anche le spezie hanno i loro  accorgimenti…

Save Food From The Fridge studio di design Jihyun David

www.savefoodfromthefridge.com/