Archivi tag: GIOIELLODENTRO

“Trame Preziose” – Sabrina Bottura

Sabrina Bottura Felt dress
Sabrina Bottura Felt dress

“Sia compito dell’artista trovare il significato poetico delle cose”

Anish Kapoor



 


Intervento nello spazio – Sabrina Bottura CONCORSO DESIGN 20.15 a cura di FRANCESCA CANAPA E DAVE GELDER!
Intervento nello spazio – Sabrina Bottura CONCORSO DESIGN 20.15 a cura di FRANCESCA CANAPA E DAVE GELDER!

Poesia visiva, progettazione fiabesca…

Artisti che si distinguono per la dimensione organica, emozionale e individuale della propria ricerca, che privilegiano suggestioni psicologiche, materiche e sensoriali rispetto ad un design più razionale. La razionalità colpisce la mente, i valori e le emozioni vere invece colpiscono il cuore. Qualunque cosa facciamo o pensiamo è permeata dalle emozioni, le quali sono inseparabili dal processo cognitivo. Le emozioni modificano anche il modo in cui ci occupiamo e ci relazioniamo con gli oggetti.
 La ricerca è sui nessi inusuali fra alto artigianato, cultura materiale e contemporaneità puntando, su materiali di grande tradizione, ma superati, come: l’argento, rame, bronzo, cristallo, feltro, lana e seta. Il momento creativo, dipende dal sogno, progettare e sognare procedono insieme. E’ il sogno di ogni designer ideare un oggetto che possa creare un rapporto privilegiato ed emozionale. La vera nuova sfida di oggi, è riuscire a raccontare tanto con poco, lavorando di più sulla poetica delle cose che sull’estetica delle forme e ottenendo spazi che dialoghino con l’ospite. Comunicare un’emozione, attraverso quegli stimoli che insieme compongono il prodotto: la forma, il colore, le finiture, la funzione, il profumo e l’immagine.

Ciondolo ghianda in argento e feltro di Sabrina Bottura
Ciondolo ghianda in argento e feltro di Sabrina Bottura

Tutto questo riconducibile al lavoro di Sabrina Bottura, che abbina l’argento satinato ad elementi materici come il nuno-feltro e pietre semi preziose, levigate o grezze. Per Sabrina, infatti, il gioiello contemporaneo è La Simbiosi tra questo e altri materiali primitivi, come la lana e la pietra…

Anello Sabrina Bottura
Anello Sabrina Bottura

Mi soffermo sul nuno-feltro di Sabrina che viene narrato in piccole, curatissime forme tridimensionali, gioielli unici che coniugano perfettamente le sue due passioni: l’oreficeria e l’arte feltraia, mettendone in evidenza il lato poetico. Nuno è una parola giapponese che significa “tessuto”. Si tratta di manipolare una quantità minima di fibre di lana con un tessuto di base, come garza o chiffon di seta, per poter ottenere un feltro leggero totalmente diverso da quello tradizionale.

Stole in nuno-feltro e seta Sabrina Bottura
Stole in nuno-feltro e seta Sabrina Bottura

Non dimentichiamoci che Sabrina nasce come orafa, ma ben presto si appassiona al tessile, specificamente al feltro, la cui duttilità le permette di esprimersi in modo creativo. Particolare attenzione è data al colore, frutto di tecniche di tintura rigorosamente naturale. Per Lei il Colore è la nota fondamentale con cui tesse continui inni alla vita e alla poesia in essa contenuta.

Laboratorio di nuno-feltro Sabrina Bottura
Laboratorio di nuno-feltro Sabrina Bottura

Esponente trentina della Fiber art: corrente artistica con cui si designa la produzione di opere caratterizzate dall’impiego di fibre naturali o artificiali. La lavorazione della lana è secondo Sabrina, un’attività coinvolgente che stimola la creatività e la manualità a vari livelli, oltre il contatto benefico con il materiale naturale. Dalla lana al feltro, tessuto che non ha né trama né ordito, creato dall’uomo senza l’uso di strumenti speciali, semplicemente con l’uso delle mani, dell’acqua e del sapone. I suoi pezzi esprimono primordiali sentimenti e stati d’animo che si manifestano mediante un particolare accostamento tra superficie grezza, colore e texture. I temi dei suoi gioielli sono onirici e fantasiosi.

Pochette in nuno-feltro
Pochette in nuno-feltro

Creazioni, che comunicano una sorta di messaggio, di emozione e vanno oltre il semplice significato letterale dei materiali.


In Mostra dal 9 all’11 settembre 2016

Palazzo Candelpergher – Nogaredo- Trento -Sala delle Vele

Inaugurazione il 9 settembre ore 18.00


Schermata 2016-09-05 alle 00.00.36

Email sabrina.bottura @ virgilio.it

www.facebook.com/sabrina.bottura

https://it.pinterst.com/BotturaSabrina

http://www.gioiellodentro.it/

Trasparenze Natalizie______Orietta Bomè

Trasparente….

diafana evanescente

aeriforme impalpabile

indefinitamente atona

solamente sagoma

non corpo

non mente…..

tratta da Ivano Fossati

Orietta Bomè Relais

“I pezzi nascono da tappe interiori della vita…

come una specie di traguardo

ispirati  da una conoscenza di se…

non in forma vanesia ma da una ricerca profonda

che attraverso l’osservazione dei propri specchi esteriori

diventano interiori e nostri…

forse e’ per questo che tendenzialmente

attraverso il plexiglass

diviene astrattamente trasparente il dentro ed il fuori

dove attraverso la ricerca e l’accettazione dei nostri limiti

ed il riconoscimento dei nostri eccessi

possiamo raggiungere la vera liberta’

e trasformazione fino all’essere

ed ecco che da qui diventano universali e versatili

proprio come il cammino di ogni uomo

come specie di mandala dove pero’

paradossalmente viene riposta tutta la vanita’ di gioielli da indosso

come la vanita’ muove i nostri sentimenti

quando non sono scevri di egoismo

…da qui il design essenziale

un’estratto di forme e colori ed equilibri e ritmi.”

 

Orietta Bomè

 

Orietta Bomè I dodici

Forme essenziali, dove la trasparenza prende corpo attraverso la contaminazione del metallo in un’interazione dinamica e versatile…..queste le creazioni di Orietta Bomè… caratteri poliedrici nati dallo stesso principio, un connubio fra luci e forme. Innovazione e tradizione, passato e futuro, si fondono in un continuo divenire, dove percezioni e sensazioni molteplici entrano in scena….

….Eclettici movimenti di sobrio equilibrio…..

 

Orietta Bomè Double

Orietta nasce a Tione di Trento dove vive e lavora. Ha frequentato un corso di modellistica e design orafo a Milano. L’esperienza formativa del proprio lavoro e’ costituita dal rapporto decennale con il maestro Giancarlo Montebello dal quale  apprende grandissima parte delle conoscenze di costruzione e progettazione e da dove trae l’orientamento di  una ricerca tesa verso l’equilibrio delle forme.

Orietta Bomè Specchio

In parallelo sperimenta il mondo del gioiello a 360 gradi come modellista per note aziende, fino ad approdare alla propria forma espressiva: un’armonico estratto strutturale, formale-immaginativo e materico, accostando oro, acciaio, argento al plexiglass, creando funzione ed estetica in totale trasparenza,  dove la tecnica diventa contenuto.

Orietta Bomè Elsa

Una fusion fra arte e design partecipando a mostre collettive nel panorama del

gioiello contemporaneo.

Orietta Bomè Odissea

per acquistare direttamente presso Orietta Bomè in Via Roma 2/a Tione di Trento- orietta.bome@alice.it

o su Yoox.com Moda & Design

 

GIOIELLODENTRO_______

…come gioielli

li metto in uno scrigno

farò in modo…di tenerli sempre vicino

e poi prendo la nave e li porto tutti da solo

sopra un’isola per seppellirli come un tesoro

da dividere insieme a chi sa chi

poi

servirà a ripartire da qui…

In attesa che venga quel giorno…

quando avremo un pò tutti bisogno

di metterci mano

per rifare tutto

tutto quanto noi…

Come Gioielli di Eros Ramazzotti

Gioiellodentro artisti: Sabrina Bottura, Maura Biamonti, Flavia Fenaroli, Eliana Negroni, Roberto Lanaro, Haidemarie Herb, Federica Fulici

Gioiellodentro è un’associazione culturale a carattere volontario volta alla realizzazione di eventi, vernissage e live anche in collaborazione con Enti pubblici e privati.

Fondata da Enrico Caberlon orafo e presidente dell’associazione, e Francesca Canapa scultrice e vice presidente.

“Fare cultura” è uno dei concetti chiave per Gioiellodentro il quale si avvale dell’attiva collaborazione di artisti, critici, curatori e collezionisti per diventare un punto d’incontro tra culture diverse, dove si possono creare e sperimentare nuove idee e progetti d’avanguardia.
Il progetto è quello di riportare il gioiello nel palcoscenico dell’arte contemporanea.

Gioiellodentro artisti: Francesca Canapa, Davide Penso, Luigi Mariani, Francesca Gabrielli, Chiara Consolini, Daniele Marcolin, Gianna Sartori, Giovanna Bittante

I valori di GIOIELLODENTRO sono ispirati alla più ampia responsabilità etica verso l’individuo, la società e l’ambiente, mirati alla conoscenza delle tecniche e dei materiali nuovi e in uso, per dare impulso alla ricerca e all’innovazione sostenibile, a nuovi linguaggi estetici, al progresso sociale e tecnologico, in ambito nazionale e internazionale.

Opera nei settori: promozione della cultura e dell’arte, formazione, istruzione, ricerca, tutela e valorizzazione delle cose di interesse artistico e storico, riuso creativo e consumo sostenibile di materiali riciclati.

Qui in visione tutti gli artisti dell’associazione….

Gioiellodentro artisti: Thereza Pedrosa, Vesna Kolaboric, Angelo Verga, Casakiro Joyas, Foglianera, Orietta Bomè, Enrico Caberlon, Aline kolinopoulos, Zero3

http://www.gioiellodentro.it/

 

Vi segnalo la mostra: IL GIOIELLO CONTEMPORANEO NELL’ARTE SACRA

in mostra le creazioni di artisti internazionali ispirate all’Arte Sacra

a Cura di Francesca Canapa

dal 3 dicembre 2011 al 15 gennaio 2012

inaugurazione 3 dicembre 2011 ore 19.00

PALAZZO LIBERA – VILLA LAGARINA

IL GIOIELLO CONTEMPORANEO NELL'ARTE SACRA -Manifesto- Federica Fulici foto Francesca Canapa

ARTISTI: Alessandro Bean, Chiara Consolini, Eliana Negroni, Emiliana Ferrari, Enrico Bovo, Enrico Caberlon, Flavia Fenaroli, Francesca Canapa, Francesca Gabrielli, Giovanna Bittante, Heidemarie Herb, Luigi Mariani, Maura Biamonti; Orietta Bome’, Renata dal Pra’, Sabrina Bottura, Valeria Pappalardo, Vesna Kolobaric, Zero 3

Comune di Villa Lagarina  Assessorato alla Cultura, in collaborazione con Associazione Contemporanea Gioiellodentro

 

orario: da martedi a domenica 14.oo – 18.oo  Palazzo Libera , via G.Garibaldi, 10 Villa Lagarina – Trento www.comune.villalagarina.tn.it