Archivi tag: gervasoni

Nuvola – Gervasoni

Nuvola – Gervasoni di Paola Navone

Per una casa specialissima Paola Navone ha disegnato una nuova collezione di imbottiti. Si chiama NUVOLA e ne fanno parte una maxi poltrona da 155 cm e due divani da 220 e 260 cm. NUVOLA ha una linea morbida e ironicamente paffuta, con braccioli alti e seduta profonda. I divani e la poltrona hanno struttura in multistrati e massello, imbottitura in poliuretano espanso a quote differenziate rivestita con trapuntino imbottito con piuma d’oca.

Nuvola – Gervasoni di Paola Navone

Divani e poltrona sono completamente sfoderabili. Allegramente versatile NUVOLA cambia faccia a seconda di come è vestita. I tessuti spessi e lavorati esaltano la sua forma piena. I cotoni e i lini leggeri si appoggiano alla struttura come sostenuti dall’aria. I tessuti dai colori tenui e polverosi rendono NUVOLA un nido accogliente e familiare. I tessuti argentati e fluo avvicinano ironicamente NUVOLA al futuro.


Nuvola – Gervasoni di Paola Navone

Divano, struttura in multistrati e massello, imbottitura in poliuretano espanso a quote differenziate rivestita con trapuntino imbottito con piuma d’oca e fiocco di fibra di poliestere, rivestimento sfoderabile.

Nuvola – Gervasoni di Paola Navone

collezione: Nuvola / Divani 
designer: Paola Navone

http://www.gervasoni1882.it/

Log S M L

log-amb1

…testimoni muti ed immobili di un “tempo dell’essere e dell’anima”

 


 

Log S M L- Paola Navone per Gervasoni
Log S M L- Paola Navone per Gervasoni

collezione: Log + News / Complementi

designer: Paola Navone

Log S M L- Paola Navone per Gervasoni
Log S M L- Paola Navone per Gervasoni

Sezione di tronco d’albero in varie essenze scortecciato e laccato nero lucido all’esterno. Diametri molto variabili. Anche in versione tavolino.

Log S M L- Paola Navone per Gervasoni versione tavolino
Log S M L- Paola Navone per Gervasoni versione tavolino

http://www.gervasoni1882.it/

Canapé tra “vecchio e nuovo”…

photo: Sayaka Maruyama
photo: Sayaka Maruyama

Un tempo il canapé nido giocondo

Fu di risi e di scherzi

Giuseppe Parini

 

Gli arredi seicenteschi in cui il tappezziere riesce a dare il meglio di sé sono il lit de repos e il canapé. Il primo è una larga panchetta sorretta da brevi gambe collegate mediante una traversa; porta una o due spalliere, talvolta ricoperte di stoffa ed è completato da cuscini cilindrici.

photo dal web
photo dal web

Il secondo, denominato anche sofà, per alcuni rappresenterebbeun’ulteriore versione del lit de repos; per altri, invece, esso deriverebbe dalla lenta evoluzione del cassone in una cassapanca resa più comoda dall’uso dei cusicni; per altri ancora infine, il canapé costituirebbe l’interpretazione europea del divan arabo-persiano (da cui il nome di divano).

photo dal web
photo dal web

E, in quest’utlimo caso, esso avrebbe quale referente la piattaforma d’appoggio dei cuscini su cui il Gran Visir e il suo Consiglio usavano sedersi. Ad ogni modo, anche questo arredo destinato ad ospitare più persone seduta ha una struttura portante in legno che trova il suo complemento nell’imbottitura e nel rivestimento del sedile, dell schienale e dei braccioli.

(da: L’arte di arredare: la storia di un millennio attraverso gusti, ambienti … di Gabriella D’Amato)

Alfred Eisenstaedt- Actress Sophia Loren Naples, Italy, 1961
Alfred Eisenstaedt- Actress Sophia Loren Naples, Italy, 1961

un po’ di storia e qualche foto tra “vecchio e nuovo”…

amoenus-maxalto B&B Antonio Citterio
amoenus-maxalto B&B Antonio Citterio
arflex hug love seat Claesson Koivisto Rune
arflex hug love seat Claesson Koivisto Rune
Dezza poltrona Frau Maestro Gionti  1965
Dezza poltrona Frau Maestro Gionti 1965
OZ Nicola Gallizia per Molteni & C.
OZ Nicola Gallizia per Molteni & C.
Ghost18 Gervasoni Paola Navone
Ghost 18 Gervasoni Paola Navone

Salone del Mobile 2013…. diventa Globale…

Baxter Paola Navone
Baxter Paola Navone Salone del Mobile 2013

Successo per la 52edizione del Salone di Milano che è sempre più internazionale: straniero il 68% degli operatori professionali con un incremento del 5%…..e così… il made in Italy gioca la carta dell’export.

Baxter Salone del Mobile 2013
Baxter Salone del Mobile 2013

“ Il Salone del Mobile si conferma il più importante strumento di promozione dell’eccellenza creativa dove impresa e progetto trovano il loro naturale punto di incontro e di presentazione privilegiata del nostro saper fare – afferma il presidente di Cosmit, Claudio Luti.

Davide Groppi
Davide Groppi Salone del Mobile 2013

È un’atmosfera molto positiva quella che si è registrata in questi giorni, che testimonia come anche in momenti di difficoltà, innovazione, design e comunicazione sono le leve su cui investire.

Geberit e iluminazione di Molo Design
Geberit e iluminazione di Molo Design FuoriSalone

Le aziende, con grandi sforzi e investimenti per presentarsi al meglio all’appuntamento milanese, hanno attirato l’attenzione dei player internazionali. I numeri confermano che il momento fieristico è una piattaforma che premia gli espositori, che qui hanno concretizzato reali occasioni di business con operatori di altissima qualità”.

Gervasoni Paola Navone
Gervasoni Paola Navone Salone del Mobile 2013

“Il successo di questa edizione del Salone del Mobile è un segnale importante per le nostre aziende. Non dobbiamo però abbassare la guardia rispetto al mercato interno, dal quale provengono segnali di preoccupazione che richiedono provvedimenti efficaci in tempi rapidi” commenta Roberto Snaidero, presidente di FederlegnoArredo. (Tratto dal comunicato stampa Cosmit)

Ingo Maurer Salone del Mobile 2013
Ingo Maurer Salone del Mobile 2013

 

Meritalia Fiorita
Meritalia Fiorita Salone del Mobile 2013
Meritalia Giulio Iacchetti soluzione per esterni
Meritalia Giulio Iacchetti soluzione per esterni Salone del Mobile 2013
Missoni home Salone del Mobile di Milano 2013
Missoni home Salone del Mobile di Milano 2013
Paola Navone Letti&Co.
Paola Navone Letti&Co. Salone del Mobile 2013
Paola Navone Letti&Co.
Paola Navone Letti&Co. Salone del Mobile 2013
Seletti Salone del Mobile di Milano 2013
Seletti Salone del Mobile di Milano 2013

 

Vitra Salone del Mobile di Milano 2013
Vitra Salone del Mobile di Milano 2013
Pallucco luci Salone del Mobile 2013
Pallucco luci Salone del Mobile 2013

 

 

 

 

INOUT

Inout 109 Design Paola Navone Gervasoni foto personale dal Salone del mobile 2011

Perfetta per rilassarsi all’aria aperta….. questa comoda sedia bianca in  rete metallica con grossa molla è perfetta per dormire durante le calde giornate estive. ………

Giunco, midollino, manila, rattan, abaca, bambù, fibra d’alga, pergamena, cocciopesto, malacca, noce canaletto, abete, alluminio, ferro, pietra serena: nelle collezioni Gervasoni, materiali sia comuni che esotici si combinano in forme elementari, qualificati dalle modulazioni tattili delle superfici; rugosità, asperità, irregolarità aprono gli elementi d’arredo allo spazio, all’aria e alla luce, ponendo direttamente in gioco la materia stessa, come colta sul fatto nella sua essenza più quotidiana e confortevole.

Inout 109 Design Paola Navone Gervasoni

La collezione comprende una serie di sedie in diverse versioni – classica sedia, sedia con braccioli, poltroncina, sgabello, tavoli e tavolini di varie dimensioni, con strutture in alluminio bianco e top che può essere laminato o in taglio irregolare doghe in legno naturale.

Inout 109 Design Paola Navone Gervasoni

InOut 109 è bellissima….

Poltrona verniciata bianca opaca, struttura in tondino di ferro con seduta / schienale in maglia elettrosaldata.

Design Paola Navone

Inout 109 Design Paola Navone Gervasoni

http://www.gervasoni1882.it/

Wind

Per chi non ama l’aria condizionata ma cerca un pò di refrigerio ecco Wind prodotto da Gervasoni. Jusper Startup ne è il designer ed è realizzato in giunchino tigrato. Del resto nelle collezioni Gervasoni i materiali sia comuni che esotici, si combinano in forme elementari: giunco, midollino, bambù, rattan, fibra d’alga, pergamena, abete, alluminio, ferro, pietra serena, qualificati dalle rugosità delle superfici. L’attenzione ai valori dell’artigianato, il rispetto dell’ambiente, la ricerca continua di nuovi materiali ed abbinamenti sono tutti elementi di un sistema che sostiene le scelte aziendali; ne risulta una linea di collezioni senza tempo dal sapore classico, ma nello stesso tempo, d’avanguardia. Il link è: www.gervasoni1882.it