Archivi tag: Francesca Mo

FRANCESCA MO Limited Edition Jewelry

FRANCESCA MO Limited Edition Jewelry Tales_F.MO_Composizione n.1_2
FRANCESCA MO Limited Edition Jewelry Tales_F.MO_Composizione n.1_2

In anteprima i gioielli della collezione ‘Tales’ di Francesca Mo Limited Edition Jewelry, che racconta una storia: di mare, montagna o di fantasia e verrà svelata il 16 novembre alla Galleria Subert di Milano.

FRANCESCA MO Limited Edition Jewelry Tales_F.MO_Composizione n.2 Ph: Fabrizio Stipari
FRANCESCA MO Limited Edition Jewelry Tales_F.MO_Composizione n.2
Ph: Fabrizio Stipari

Francesca Mo, in questa collezione, attraverso un linguaggio realistico arriva al puro astrattismo con la scomposizione di un racconto in set di immagini che, pur con una valenza da soli, uniti narrano una storia.

FRANCESCA MO Limited Edition Jewelry Tales_F.MO_Composizione n.3_1 Ph: Fabrizio Stipari
FRANCESCA MO Limited Edition Jewelry Tales_F.MO_Composizione n.3_1
Ph: Fabrizio Stipari

Sono racconti aperti, senza limiti di spazio o tempo e non sono soggiogati dalla supremazia dell’autore, ma dalla nostra percezione del ‘Dramma’, come azione-narrazione della vita: sono sculture-gioiello ‘aperte’.

FRANCESCA MO Limited Edition Jewelry Tales_F.MO_Composizione2n.3
FRANCESCA MO Limited Edition Jewelry Tales_F.MO_Composizione2n.3

Ogni racconto è personale. L’autore suggerisce una trama, ma ognuno può comporre la ‘sua’ storia.
Tante piccole immagini possono essere mixate e alternate tra loro, a seconda dei propri ricordi, di una emozione, creando una nuova storia pronta per essere ascoltata, la propria.

La valenza del gioco e della favola, sempre presente nelle opere di Francesca Mo, viene questa volta esplorata in una dimensione scultorea nella commistione di svariati materiali (plexiglass, bronzo, argento e oro) e forme, definisce il colore che ritrae perfettamente la scenografia dei suoi gioielli. Due i filoni seguiti finora dall’artista nel design della collezione Tales: Wintertime e Summertime. WINTERTIME racconta di storie legate a un ambiente di montagna. Orsi e case innevate riportano alla mente emozioni invernali, così come i colori: predominante è infatti il bianco-trasparente.

FRANCESCA MO Limited Edition Jewelry Tales_F.MO_Orecchini
FRANCESCA MO Limited Edition Jewelry Tales_F.MO_Orecchini

In SUMMERTIME il racconto nella Composizione n. 2 (a sinistra) ha il profumo di mare: piccole barche che veleggiano sulle creste delle onde, sfumate con i colori dell’azzurro,
accanto a chi – sognatore e malinconico – guarda l’orizzonte. Perché il mare è anche questo: uno spazio senza barriere che suscita riflessioni e racconta fatiche e sogni.


Riceve in studio su appuntamento, ma i suoi gioielli si trovano alla Galleria Subert (Via della Spiga 42, MI), al JVstore di Jannelli&Volpi (Via Melzo 7, MI) a Villa Panza di Biumo (VA), nello shop del Grand Hotel Le Sirenuse a Positano (NA) e nel fashion/design store Salt in Venice,

MOASI via San Maurilio 7, 20123 Milano | tel. +39 02 86451056 | mob. +39 335 5292550 f.mo@fastwebnet.it | www.francescamogioielli.it

“Dal mare e per il mare”

Ivana Riggi Incontri
Ivana Riggi Incontri

Il mare ha questa capacità; restituisce tutto dopo un po’ di tempo, specialmente i ricordi

 

Carlos Ruiz Zafon

 


Ivana Riggi Incontri
Ivana Riggi Incontri

Dal 4 al 27 giugno 2016 il Cave Bianche Hotel di Favignana ospita “Dal mare e per il mare” mostra “preziosa” dedicata al gioiello contemporaneo nata da un progetto di Silvia Tardy. L’esposizione proporrà le creazioni di otto artisti e designer di fama internazionale che dal mondo marino traggono ispirazione o ne utilizzano i materiali: Simone  Vera Bath, Luisa Bruni, Laura Contri, Eleonora Ghilardi, ManuMara, Mire’, Francesca Mo, Ivana Riggi, Laura Volpi.

“I (also) have a dream! “Pack” “Krakatoa” – Luisa Bruni –
Luisa Bruni – Collezione Atollo, anello Pack, argento e resina –

Collane di perle e legno o sinuose come le onde, anelli che avvolgono il dito come un polpo o che contengono sabbia fine e frammenti di conchiglie, orecchini lievi come le meduse o che riprendono le forme stilizzate di piccoli pesciolini, e poi pietre, vetro e altri materiali naturali: molteplici linguaggi stilistici accomunati da grandi capacità tecniche e ideative.

Luisa Bruni - CAVA
Luisa Bruni – CAVA – argento, resina e foglia oro.

La particolarità e la bellezza dell’Hotel Cave Bianche, unitamente alla sua vocazione sostenibile e al suo perfetto inserimento nell’habitat naturale, hanno inoltre suggerito la creazione di un contest creativo: ogni artista realizzerà e presenterà un gioiello che lo interpreti esprimendone i valori. Le immagini delle singole realizzazioni, tutte acquistabili così come i gioielli esposti, saranno pubblicate sulla pagina FB e i visitatori del Social, così come gli ospiti del Cave Bianche, potranno esprimere le loro opinioni.

MIRE', anello riccio, argento, resina
MIRE’, anello riccio, argento, resina

L’ideatrice Silvia Tardy, titolare della galleria Internocortile di Torino, si occupa da anni di ricerca nell’ambito dell’arte contemporanea, realizza in particolare esposizioni di gioiello contemporaneo e design autoprodotto, nella convinzione che l’armonia fra elementi naturali e fra forme e materiali sia un elemento fondante del benessere individuale, principio ispiratore della filosofia del Cave Bianche Hotel.

Francesca Mo // Ph: Fabrizio Stipari
Francesca Mo // Ph: Fabrizio Stipari

Cave Bianche Hotel nasce dal cuore della calcarenite, testimonianza autentica della cultura isolana e voce di un nuovo concetto di architettura che fa dell’eco-design la sua ispirazione. Dalla sottrazione della materia, dal gioco dei contrasti  e dalla loro giustapposizione prende forma un solido complesso geometrico che promuove il rispetto per ambiente e natura a sue linee guida.

ELEONORA GHILARDI
ELEONORA GHILARDI

“Dal mare e per il mare” esposizione di gioiello contemporaneo di: Simone Vera Bath, Luisa Bruni, Laura Contri, Eleonora Ghilardi, ManuMara, Mire’, Francesca Mo, Ivana Riggi, Laura Volpi.

A cura di Silvia Tardy

Dal 4 al 27 giugno 2016

Cave Bianche Hotel – Favignana


Cave Bianche Hotel
Cave Bianche Hotel

CAVE BIANCHE HOTEL, Strada Comunale Fanfalo, 91023 Favignana TP, Telefono:0923 925451, www.cavebianchehotel.it

Per informazioni su esposizione e artisti “Dal mare e per il mare”: silvia.tardy@gmail.com; 347 4167555; www.internocortile.it