Archivi tag: food

Fresh Cherry Cake

Fresh Cherry Cake by arredoeconvivio

Una torta alle ciliegie, senza farina… un dolce dal sapore fresco come ricorda il nome: Fresh Cherry Cake, in linea con il periodo estivo.


Ingredienti: 1 kg di ciliegie lavate e denocciolate, 100 gr di biscotti sbriciolati tipo gallette, 5uova di cui 3 tuorli e 2 intere, 140gr di burro, 100 gr. di zucchero semolato, 80gr di cioccolato fondente sbriciolato, 80gr di mandorle tritate, zucchero a velo q.b.

In una ciotola lavorate a spuma il burro con lo zucchero, poi aggiungete i tuorli e le 2 uova intere; infine il cioccolato e i biscotti sbriciolati. Montate gli albumi a neve e aggiungeteli all’impasto; il movimento per amalgamarle al resto senza farle smontare sarà dal basso verso l’alto. Ungete una tortiera quadrata di 22/23 cm e mettete sopra le ciliegie.

Cuocete in forno preriscaldato a 180° C per circa 60/70 minuti.

Una volta pronta cospargete con zucchero a velo!

“Bruschetta di mare”

“Bruschetta di mare” Coleman by arredoeconvivio da una ricetta di Alessandro Borghese

 

(ricetta di Alessandro Borghese)

Subito assaggiata e riproposta ai miei amici!

“Ribattezzata” Cole_man…. perfetto per l’estate come finger food


Ingredienti: 1 kg di telline e cozze – 2 spicchi di aglio – prezzemolo fresco- pane cotto a legna – vino bianco per sfumare- 1 peperoncino fresco – 250 gr di pomodorini a dadini – 200 gr di fiordilatte tagliato a cubetti – Sale, colatura di alici e olio q.b.


Spurgare le telline e le cozze a bagno con acqua e sale, sciacquarle a lungo sotto l’acqua corrente. In un’ampia padella antiaderente mettere l’olio, uno spicchio di aglio in camicia, il peperoncino fresco, le telline e le cozze. Fare schiudere i frutti di mare a fiamma vivace, sfumare con il vino bianco e lasciare cuocere con il coperchio per pochi minuti. Una volta cotte, filtrare il brodo con un colino e togliere i frutti dal guscio. Rimettere in padella il fondo di cottura, le telline e le cozze sgusciate e far insaporire. Prendere le fette di pane e ricavatene dei dischetti, passateli nell’olio e tostateli in forno. Infine, strofinate sopra uno spicchio d’aglio e tostarteli in forno. Sistemare le fette su un piatto da portata, adagiartei sopra i pomodori a dadini precedentemente salati, l’intingolo di telline e cozze e il fior di latte tagliato a cubetti.

Corde di chitarra con uova di trota

Corde di chitarra con uova di trota by arredoeconvivio

 

Ingredienti: 250 gr di corde di chitarra – 1 filetto di trota salmonata 150 gr – 1 spicchio di scalogno – crema di latte o 1 vasettino di panna  – sale – pepe – buccia di lime – 1 cucchiaio di burro chiarificato -2 cucchiai di uova di trota


In una padella fate imbiondire lo scalogno con poco burro. Tagliate il filetto di trota a piccoli pezzi e poi lasciate rosolare per qualche minuto. Sfumate con la panna fresca, regolate di sale e pepe e lasciate addensare. Lessate la pasta, scolatela, e fate saltare insieme al condimento. Bagnate con 2 cucchiai di acqua di cottura il tutto. A fiamma spenta insaporite la pasta con le uova di trota e la buccia del lime.

Le nuove paste di frutta di Exquisita

Le nuove paste di frutta di Exquisita

Ideali per accompagnare un té o allestire un raffinato buffet, si rifanno alle classiche gelées…


Ci sono sapori che richiamano immediatamente l’infanzia. Ad esempio le gelèes alla frutta che mi comprava la mia mamma: caramelle gommose in commercio ancora oggi; forse un po’ fuori moda ma proprio per questo con il fascino dei tempi passati.

Le gelées vantano storia antica: pare che le nobildonne, si dedicassero anche alla preparazione di marmellate, sciroppi e gelatine che poi servivano su tappeti di foglie d’alloro fresche.

Bene… da Exquisita a Rovereto “oggi vi aspetta una squisita novità: le paste di frutta! Non semplici caramelle, ma vera frutta, con sola pectina e zucchero di canna. Limone, fragola, lampone, ananas, kiwi, frutto della passione, mandarino, pesca e albicocca: e voi? Quale sceglierete?

Un dolce del passato… dolcemente attuale! Piace a tutti, dà energia e conquista al primo morso”.

https://www.exquisita.it/

A Milano nasce Mascherpa, locale interamente dedicato al tiramisù

Mascherpa Milano

Il locale nasce da un’idea di Giovanna Anoia e dei suoi tre figli…


Mascherpa Milano

È totalmente dedicato a questo dolce e ai tre ingredienti che lo compongono: mascarpone, savoiardi, caffè. Il tiramisù si trova sia nella versione classica, sia nelle varianti più fantasiose. Al centro c’è la crema di mascarpone top secret di Giovanna. Le proposte vanno dal tiramisù in barattolo, alla versione scomposta oppure in strip, strisce golose simili agli éclair francesi, fino alle mini boule, praline di cioccolato ripiene di crema.

Mascherpa Milano

La crema al mascarpone poi viene rivisitata al gusto di frutti di bosco, mango, nutella, nocciola, pistacchio, fragola, cioccolato o altro su ordinazione. Anche i savoiardi, sempre fatti in casa con uno stampo su misura, diventano al limone o al pistacchio. Da bere in abbinamento c’è naturalmente il caffè, da torrefazione artigianale, preparato con una nuova macchina a infusione e a richiesta aromatizzato.

Il locale, con elementi artigianali e l’insegna dipinta a mano, riporta alla tradizione. 

Dove: via Edmondo de Amicis 7, Milano

Da Provare!!




mascherpatiramisu.com

Schiacciate con puntarelle, alici e uova

Schiacciate con puntarelle, alici e uova

 

Schiacciatine con puntarelle, alici e uova, croccanti e friabili… si prestano come antipasti.


Ingredienti: puntarelle pulite – 1 spicchio d’aglio – 2 uova sode-  qb di alici sott’olio – aceto bianco – sale – olio extra vergine

Preparazione

Mettere le puntarelle pulite in una ciotola, a parte battere in un pestello: l’aglio, le alici, il sale l’olio e l’aceto; mescolate. Sbucciate le uova e sbriciolate, solo il tuorlo, con le mani. Condite le schiacciate con le puntarelle, con le uova e qualche pezzetto di acciughina…

Buon appetito!