Archivi tag: finiture

TIPOS

TIPOS Ceramica Sant’Agostino
TIPOS Ceramica Sant’Agostino

Tipos rappresenta la massima evoluzione della tecnologia di stampa digitale e la massima capacità di creazione in ceramica, emblema del valore artistico e artigianale di ogni progetto di prodotto a firma Ceramica Sant’Agostino.


TIPOS Ceramica Sant’Agostino
TIPOS Ceramica Sant’Agostino

Per questo si sono riprodotti con fedeltà i travertini più rari esistenti in natura e si sono inventate lastre ceramiche effetto travertino dalla profonda estetica di design. La collezione in gres porcellanato trova la sua espressione più completa nelle lastre in Travertino Rigato proposte nella versione 60×120 cm e 30×60 cm, concepite per realizzare una perfetta posa “a vena continua” che valorizza la ricchezza grafica e materica del travertino più prezioso.

TIPOS Ceramica Sant’Agostino
TIPOS Ceramica Sant’Agostino

L’interesse verso la pietra naturale testimoniato dalla collezione Tipos viene ribadito con l’installazione Leaves realizzata da Pietre di Rapolano. L’installazione propone elementi scultorei dalle forme quasi organiche, che richiamano la struttura e le nervature tipiche delle foglie, creando un parallelo con le venature della pietra. L’apparente leggerezza è data dalla lavorazione del travertino, che esalta le infinite possibilità offerte dalla pietra naturale, con la quale si possono realizzare diversi elementi per l’arredo e la decorazione, a completamento della collezione.

TIPOS Ceramica Sant’Agostino
TIPOS Ceramica Sant’Agostino

http://www.ceramicasantagostino.it/

Wonderwall

Wonderwall "Kerlite Art" Venice
Wonderwall “Kerlite Art” Venice

“Kerlite Art”

Wonderwall "Kerlite Art" Venice
Wonderwall “Kerlite Art” Venice

Opere d’arte, lastre in Kerlite come una tela bianca su cui Cotto d’Este ha dipinto bellezza e suggestione: questo è Wonderwall

Wonderwall "Kerlite Art" Ritmi
Wonderwall “Kerlite Art” Ritmi

Una creazione mai vista, per la prima volta la decorazione artistica da parati incontra il gres porcellanato ceramico ultrasottile: tante idee e suggestioni grafiche per trasformare in modo magico ed emozionante gli spazi in cui viviamo. 

Wonderwall "Kerlite Art" Venice
Wonderwall “Kerlite Art”

Dodici meravigliose decorazioni dalla profonda matericità e dal design elegante, stampate in altissima definizione. Lastre grandi di 1 metro x 3, in Gres con fibra di vetro, sottili e leggere come carta da parati ma resistenti, che non temono l’umidità, sicure e garantite nel tempo, perfette per i progetti di interior design che ambiscano a dare agli spazi architettonici un’atmosfera unica e prestigiosa.

Wonderwall "Kerlite Art" Venice
Wonderwall “Kerlite Art”

http://www.cottodeste.it/

Bisazza WOOD CERSAIE 2016

Kiki van Eijk per Bisazza foto dal Cersaie 2016 MGC
Kiki van Eijk per Bisazza foto dal Cersaie 2016 MGC

Quest’anno Bisazza presenta al CERSAIE 2016 la prima collezione di parquet decorato della linea WOOD, disegnata da Studio Job, Kiki van Eijk e Edward van Vliet, oltre ai decori in mosaico, rinnovati nei colori e nelle texture, firmati dai designer: Ferruccio LavianiKiki van Eijk e Alessandro Mendini.

 

pattern della collezione di parquet prefinito Wood di Kiki Van Eijk
pattern della collezione di parquet prefinito Wood di Kiki Van Eijk

Per la prima collezione decorata della linea di parquet Wood, Bisazza ha fatto appello al talento creativo di quattro designer dell’area fiammingo- olandese.  Nynke Tynagel e Job Smeets, il celebre duo Studio Job, che collabora con Bisazza ormai da dieci anni; Kiki van Eijk, affermata rappresentante della nuova generazione del design olandese ed  Edward van Vliet, designer basato ad Amsterdam, già autore per Bisazza di  pattern in mosaico.

WOOD è una linea di parquet in legno di rovere disponibile nei formati: quadrato (20x20cm), esagonale (20x23cm), spina (30x10cm) e doga (60×10 cm). Alle cinque tonalità già disponibili a catalogo – Cuoio, Marron Glacé, Naturale, Moka e Notte – si aggiungono cinque nuovi colori: Sugar, Cherry, Pearl, Denim, Mint. Oltre alle tinte unite, la collezione si arricchisce ora di decorazioni ottenute con incisioni a laser.


Kiki van Eijk

Neoromanticismo e tratto femminile per Ranunculus e Calystegia, i due decori in mosaico che la designer olandese Kiki van Eijk firma per la prima volta per Bisazza.

Realizzati in grande formato con la tecnica artistica tradizionale, i fiori spuntano e si “arrampicano” sui mattoni di un muro immaginario, riprodotto in mosaico digitale.

«L’ispirazione per questa serie di decori deriva dalla mia esperienza personale: vivo in un’area naturale protetta, tra campi, fiori ed erba selvatica che cresce nel mio giardino, fra i mattoni della mia casa, ovunque. Tutti i pattern sono ispirati all’erba selvatica: se la osservi da vicino, come attraverso una lente, scopri che in realtà è davvero incantevole.»

Kiki van Eijk per Bisazza foto dal Cersaie 2016 MGC
Kiki van Eijk per Bisazza foto dal Cersaie 2016 MGC

Studio Job

Con il loro inconfondibile segno stilistico e la consueta nota di sottile humor, il duo Studio Job  firma la sua personale interpretazione del classico parquet. Nei pattern geometrici in 3D e trompe l’oeil –  Cannage, Plissage, Bloc, Zig Zag e Escalier – accostano tonalità naturali con colori accesi e associano elementi in legno dalle forme diverse. Nel pattern Gingham, piccoli scheletri di animali incisi a laser, tipiche figure del loro linguaggio iconografico e protagoniste anche nel decoro in mosaico Perished, spiccano su una scacchiera colorata, richiamo al classico tessuto inglese a quadri.

«Un nuovo materiale, stesso principio: disporre forme geometriche in pattern, combinare elementi per far nascere immagini, creare illusioni tridimensionali dall’effetto trompe-l’oeil.  Trasformare colori naturali in toni artificiali, con incisioni di figure insolite. Un’interpretazione contemporanea del pavimento in legno.»

Studio Job per Bisazza
Studio Job per Bisazza

Edward Van Vliet

Edward Van Vliet trova ispirazione in elementi simbolici senza tempo e introduce geometrie sinuose generate dallo spirografo e dalla rosa dei venti per i pattern: Hillstar, Astrakhan, Pirouette, Faraday e Fidelio.

«Ho volutamente scelto l’esagono come base per i miei progetti perché offre molti effetti tridimensionali – da ogni punto di vista – e permette di creare pattern nuovi e sorprendenti, invece di semplici ripetizioni orizzontali e verticali. L’esagono è simbolo di creazione e di rivoluzione in tutte le religioni e culture. E’ connesso alla natura ed è per me una forma più organica, in quanto simile al cerchio. Il decoro geometrico a spirografo e la stella enfatizzano le diverse direzioni, ricordando la rosa dei venti che guida i viaggiatori in tutto il mondo.»

Edward Van Vliet per Bisazza dal Cersaie 2016 foto MGC
Edward Van Vliet per Bisazza dal Cersaie 2016 foto MGC

Ferruccio Laviani

Nascono da una prima collaborazione tra Ferruccio Laviani e BISAZZA i nuovi decori in mosaico: Arzigogolo, André, Albert, George e William. Proposte decorative di design, caratterizzate da dei motivi classici che, grazie ad un’inedita rivisitazione, si sono trasformati in suggestivi decori contemporanei.

Ispirati al tessuto scozzese tartan sono i decori Albert, George e William, una texture intramontabile, proposta sia nella versione classica che in una più moderna, ottenuta attraverso l’accostamento di colori accesi.

Nei due decori, André e Arzigogolo, rivisitazione di una decorazione anni ’30 ispirata ad André Arbus e Gio Ponti, il grafismo, quasi ipnotico, crea una sovrapposizione di linee e di curve sinuose.

«…Le prime due collezioni che ho realizzato per Bisazza hanno riferimenti molto diversi: da un lato un segno grafico della decorazione Post-Déco compresa tra gli anni ’30 e ’40, qualcosa tra Andrè Arbus ed il primo Gio Ponti mentre la seconda collezione prende ispirazione da un altro materiale che come il mosaico trae la sua unicità dai limiti dati dalla sua struttura composta di fili e trame, il tessuto…..

La trama di un tessuto è molto simile alla griglia di un mosaico ed è per questo che l’ho presa come base di partenza per quella che poi sarebbe diventata la collezione. Ho scomposto le varie linee che formano la struttura del disegno e le ho reinterpretate con le tessere di mosaico in modo da formare un pattern materico che mantenesse la vibrazione propria del materiale…»

Ferruccio Laviani per Bisazza
Ferruccio Laviani per Bisazza

BISAZZA CERSAIE 2016 HALL 22 
STAND A14-B15 fino ad oggi!

 

http://www.bisazza.it/

VETRITE

VETRITE Sicis
VETRITE Sicis

Lastre di vetro di grande di dimensioni, rivestimento d’avanguardia e di design.

Nasce attraverso una intensa attività di ricerca volta alla realizzazione di nuove evoluzioni dei materiali decorativi di lusso da rivestimento, ed è per Sicis un passaggio naturale, dalla tessera di mosaico fino alla grande lastra.

VETRITE Sicis
VETRITE Sicis

Il vetro, materia intrinseca al dna dell’azienda, con l’applicazione composita di tessuti e film polimerici che ne diventano il cuore, è il protagonista di queste lastre di grandi dimensioni. Il formato può arrivare a 120×280 cm con uno spessore da 6 mm fino a 12 mm, in caso di particolari utilizzi.

VETRITE Sicis
VETRITE Sicis

La Vetrite è per Sicis la capacità di pensare il rivestimento senza vincoli di alcun tipo, uno stile, un’arte decorativa, evocativa, preziosa, capace di donare emozioni, svelare trame esclusive, pattern unici, colori suadenti.

VETRITE Sicis
VETRITE Sicis

Questo prodotto, puro e tenace, è particolarmente versatile e eclettico, adatto ad esplorare utilizzi sia negli ambiti abituali di applicazione, nei rivestimenti di interni, sia in settori come l’arredamento, rivestimento di mobili, top, porte, luci, fino al design. Vuole essere una migliore e raffinata alternativa alle lastre di porcellanato.

www.sicis.com/

Wind Flowers

Wind Flowers Carlo Dal Bianco per Mosaico+
Wind Flowers Carlo Dal Bianco per Mosaico+

chi getta semi al vento farà fiorire il cielo

(Ivan Tresoldi)

 


Il concept innovativo del progetto Decor,  trasferisce modularità, geometria, leggerezza, dinamismo al mondo del design e dell’architettura d’interni. Temi classici come il “floreale” e il “geometrico”, sono analizzati, elaborati e tradotti in immagini di astratta poeticità tra contemporaneità tradizione. Il decoro esce dal passato per trasformarsi in segno grafico con un accento forte sul presente, sul divenire e sulla modernità.

Wind Flowers Carlo Dal Bianco per Mosaico+
Wind Flowers Carlo Dal Bianco per Mosaico+

Immersione negli anni Settanta, nelle atmosfere hippie, stampe composte da una leggera trama orizzontale, lucida ed opaca. Il modulo è formato da 36 fogli, per un’altezza complessiva di 290 cm. È proposto in due varianti, verde e rosa.

Azienda
 Mosaico+

Disegnato daCarlo Dal Bianco

Inizio produzione 
2013

www.mosaicopiu.it/

 

Rilievo

Lithos_Design_rilievo_shanti
Lithos Design rilievo shanti

 

L’effetto muta con lo scorrere delle ore e a seconda dell’incidenza della luce…


Lithos Domino ritmo
Lithos Domino ritmo

Rilievo, nome che dichiara la sua ispirazione all’arte scultorea, è la seconda collezione di rivestimenti modulari in marmo di Lithos Design Domino, il nuovo brand dell’azienda che si rivolge al target di mercato medium-high end rivoluzionando i consueti metodi produttivi per proporre un prodotto smart e inedito.

Lithos Domino ritmo
Lithos Domino ritmo

Ancora una volta una collezione di ricerca, frutto della scrupolosa e continua sperimentazione personale dell’azienda, che ha realizzato questi nuovi modelli dalla bellezza quasi ipnotica: i rilievi, disegnati attraverso la meticolosa lavorazione di asportazione del materiale lapideo, emergono e si diradano sulla superficie, esprimendosi in disegni geometrici o forme più morbide.

Lithos Design rilievo kapla
Lithos Design rilievo kapla

Un effetto estetico forte e raffinato ma soft un giusto equilibrio tra scelta dei materiali e decorazione. Texture estremamente versatili.

Lithos Design rilievo polis
Lithos Design rilievo polis

Sei modelli realizzati con un processo industriale che mantiene la sensibilità dell’artigiano da un punto di vista artistico e di lavorazione.


Disegnato da
 Raffaello Galiotto

Inizio produzione
 2016

http://www.lithosdesign.com