Archivi tag: dolci

CASTAGNACCIO DOLCE

Tempo di Castagne…


Ingredienti: farina di castagna 300 g.-acqua tiepida q.b -olio-cioccolato in polvere- pinoli e uvetta.

arredoeconvivio.con castagnaccio-dolce

Amalgamate in una ciotola la farina di castagne con l’acqua tiepida q.b. (in modo da ottenere una pastella), 1 pizzico di sale, circa 50 g di cioccolata in polvere, uvetta (precedentemente fatta rinverdire in una ciotola con acqua tiepida), 1 cucchiaio di olio. Versate l’impasto in una teglia abbondantemente oliata, distribuite sopra i pinoli. Infornate a 200°C per circa 30/40 minuti tagliatelo a quadretti e servitelo tiepido.

 

Torta di pesche

Torta Estiva… ma se volete renderla invernale basta utilizzare pesche sciroppate…

Ingredienti per 4 Persone: Pesche 1 Kg- Farina 00 300 g – Zucchero 120 g – Latte120 ml – Burro 180 g – Uova 3 – Vaniglia1 bacca – Lievito istantaneo per dolci poco più di 1/2 bustina – Zucchero a velo Q.b.

Torta di pesche by arredoeconvivio.com

Preriscaldate il forno a 180°C e imburrate una tortiera a cerniera di 23 cm di diametro: occorrono 20 g di burro. Setacciate la farina insieme al lievito e teneteli da parte. Sciogliete 160 g di burro, lasciatelo raffreddare girando di tanto in tanto per non farlo solidificare. Tagliate la bacca di vaniglia per il lungo e, con la punta di un coltello, raschiate l’interno mettendolo in una ciotola. Aggiungete i tuorli delle uova e lo zucchero e montate il tutto con le fruste elettriche per qualche minuto fino ad ottenere un composto gonfio e cremoso. Versate il latte nella ciotola, il burro (lasciandone un po’ da parte) e continuate a montare per amalgamare gli ingredienti. Unite la farina e il lievito tenuti da parte e montate finché il composto diventa liscio e omogeneo. Lavate le pesche, tagliatele a metà ed eliminate il nocciolo. Tagliatene tre a spicchi e il resto a pezzi. Unite le pesche tagliate a pezzi al composto e mescolate. Montate a neve ferma gli albumi con un pizzico di sale, uniteli all’impasto, mescolando delicatamente dal basso verso l’alto.Versate l’impasto nella tortiera e mettete in superficie gli spicchi di pesca fino a formare cerchi concentrici. Versate il burro lasciato da parte e infornate nel forno caldo per 40 – 50 minuti. Assicuratevi che la torta sia pronta, inserendo uno stuzzicadenti nel centro, se ne viene fuori asciutto la vostra torta di pesche è pronta.

Torta di pesche by arredoeconvivio.com

Tartufini alle castagne

Tartufini di castagne by arredoeconvivio.com

Ingredienti: castagne lessate 250 gr –  cioccolato bianco 200 gr – cacao amaro –


Sminuzzate il cioccolato, mettetelo a fondere a bagnomaria. Frullate le castagne e mescolatele al cioccolato fuso, in una ciotola; chiudete con la pellicola e mettete in frigorifero per circa 20’. Formate poi, con le mani, delle palline di circa 15 g ciascuna: otterrete così circa 30 tartufini.

Rotolate i tartufini nel cacao amaro e serviteli. Potete anche conservarli per qualche giorno in frigorifero, dopo averli messi in pirottini di carta e chiusi in un contenitore ermetico.

(Da La Cucina Italiana)

Meringata Autunnale

Autunno a Rovereto Lungo Leno photo MGC
Autunno a Rovereto Lungo Leno photo MGC

 

MERINGATA con salsa di Cachi e marron glacé

 

Ingredienti per 20 persone: 500 di meringhe; 1 litro di panna da montare; 1 stampo a forma di ciambellone + 1 piccolo stampo aggiuntivo. Sbriciolare le meringhe grossolanamente, in un recipiente, al termine unire la panna montata leggermente zuccherata e lavorare con una paletta. Foderare lo stampo a forma di ciambellone con della pellicola in modo che sbordi (vi sarà più semplice poi sformare il dolce) e riempitelo con l’impasto. Coprite con la pellicola e mettete in freezer per un giorno.

salsa di cachi: pulire con l’aiuto di un cucchiaio 3 cachi e frullateli. Metteteli in frigo e al momento servite il dolce accompagnato dalla salsa.

Meringata autunnale arredoeconvivio.com
Meringata autunnale arredoeconvivio.com

Banana Bread

20141106103651

Banana bread, pane dolce alla banana, si fa per recuperare le banane troppo mature


 

Banana Bread arredoeconvivio.com
Banana Bread arredoeconvivio.com

Ingredienti: 4 banane sbucciate – 125ml olio extra vergine d’oliva – 3 uova – 260g zucchero di canna – 1 cucchiaino di vaniglia – 225g farina auto lievitante – 1 bastoncino di cannella o 1 cucchiaino di cannella in polvere – Potete unire a scelta gocce di cioccolato e noci.

Personalmente preferisco le noci!

Preriscaldate il forno a 180°C. Mettete le banane sbucciate in una ciotola e schiacciatele con una forchetta. Aggiungere olio, uova, zucchero e vaniglia e mescolate. Aggiungete poi la farina e la cannella e continuate a miscelare. Disponete l’impasto in uno stampo da plumcake di dimensioni 21cm x 10cm rivestito di carta da forno. Cuocere per un’ora circa e lasciate raffreddare. Ottimo con un bicchiere di latte freddo!… o come consiglia Laurel Evans ogni fetta spalmata di formaggio morbido tipo Philadelphia o Quark.

Potete anche vedere la ricetta di Laurel Evans… altra versione, anch’essa ottima!

Buondolce!

Crostata di Fichi

crostata di fichi arredoeconvivio
crostata di fichi arredoeconvivio

Preparate la pasta frolla: togliete dal frigo il burro e le uova. Versate su una spianatoia la farina e lo zucchero, mescolate con le dita in modo da amalgamarli bene; con le dita bagnate sotto l’acqua fredda, mescolate all’impasto il burro precedentemente tagliato a pezzetti, la scorza del limone grattugiata ed una presa di sale. Procedete più velocemente possibile, in modo che il composto non si scaldi troppo; una volta che la pasta avrà assunto una consistenza sbriciolosa, aggiungete l’uovo in modo da renderla elastica. Lavorate la pasta con le mani finchè non si sono amalgamati tutti gli ingredienti, poi avvolgetela nella pellicola trasparente e lasciatela riposare in frigo per almeno mezz’ora.

Imburrate una tortiera per crostate, stendete la pasta con il e trasferitela nella tortiera. Forate il fondo della pasta con una forchetta, stendete un velo di marmellata, spalmandola in maniera uniforme. Lavate bene i fichi, togliete il picciolo, tagliateli a metà oppure a spicchi, come preferite; sistemateli sulla crostata, ripiegate i bordi laterali e mettete in forno per 40 minuti a 180°. Lasciate freddare e servite.

Ingredienti: per la pasta frolla: – 250 g di farina – 150 g di zucchero – 150 g di burro – 1 uovo scorza di un limone – un pizzico di sale

Per il ripieno: 20 fichi maturi – marmellata di fichi (meglio se fatta in casa!!!)

Per la foto, un grazie alla mia amica Gabriella che ci ha regalato un attimo di felicità nel degustare la sua fantastica torta!