Archivi tag: divani

SERIE DIVANI ASIMMETRICI

Bassam Fellows Asymmetric Sofa

Il designer Craig Bassam ha concepito il nuovo Bassam Fellows Asymmetric Sofa quando ha iniziato a cercare un divano elegante e scalabile adatto al suo studio personale. Voleva un pezzo che armonizzasse due esigenze in competizione: un divano che avrebbe funzionato durante riunioni collaborative pur essendo appropriato per la contemplazione personale. Questo pensiero ha portato alla creazione di Asymmetric, che realizza un equilibrio asimmetrico e informale utilizzando elementi chiusi e aperti che appaiono divergenti, ma con un peso visivo uguale.


Bassam Fellows Asymmetric Sofa

Il gruppo è composto da tre diverse lunghezze di divani, un’unità d’angolo, una chaise e un pouf. Il modulo di pianificazione consente una moltitudine di disposizioni di layout da un tipico formato di divano a configurazioni di paesaggi in cui elementi armati, senza braccia e senza schienale possono essere combinati per variare la linea dell’orizzonte del pezzo e aprirlo alla stanza.

Bassam Fellows Asymmetric Sofa

Le dimensioni di Asymmetric sono state accuratamente affinate per bilanciare il comfort con un senso di leggerezza. In silhouette, il divano accentua l’orizzontale con un grande cuscino per il sedile e pannelli dei bracci ultrasottili che trattengono cuscini comodi e ampi che fungono da cuscini per la testa quando si reclina. Il sedile è composto da mini cuscini quadrati trapuntati che sono cuciti insieme per formare il lungo cuscino, ottenendo un comfort senza puddling nel tempo. Un senso di galleggiamento è ulteriormente enfatizzato da gambe in legno massiccio a lama che praticamente scompaiono e permettono al pezzo di galleggiare.

Bassam Fellows Asymmetric Sofa

Indipendentemente dalla sua configurazione, Asymmetric offre una seduta estremamente confortevole. Questo è stato ottenuto dallo strato di piume e piumini con tre strati di schiuma in diverse densità, compresa la schiuma di gel trovata in materassi di alta qualità. Il risultato: un sistema di componenti straordinariamente elegante e straordinariamente confortevole, che coniuga il fascino visivo con l’ingegno progettuale.

http://www.bassamfellows.com/

 

La vita in Rosa

Eleanor Hardwick

Per un po’ di leggerezza…


foto dal web

Un divano rosa? Vi confesso che l’idea non mi ha mai sfiorato…ma combinato con arredi e complementi giusti, un divano rosa può dare vita a un ambiente raffinato …

Shelter

Tra i colori di tendenza del 2018 c’è ovviamente il rosa in tutte le sue gradazioni soft: dal nude al pastello.

foto dal web

Un colore romantico, irresistibilmente chic. Come dice Miley Cyrus “Il rosa non è solo un colore, è anche un atteggiamento!”. Ma come si indossa nel 2018?

foto dal web

Gli stilisti suggeriscono un total look cromatico ma anche scegliere un accessorio in questa tonalità, da abbinare ad esempio al jeans o al bianco, regala sicuramente un’allure elegante.

divano croisette

Ma vediamolo nel Design… Tante idee dal web…

foto dal web

 

foto dal web

 

foto dal web

 

foto dal web

 

foto dal web
foto dal web

PIUMOTTO di Busnelli

PIUMOTTO di Busnelli

Dal glam degli anni ‘70 un’interpretazione contemporanea di un cult creato da Arrigo Arrigoni.


PIUMOTTO di Busnelli

Forme arrotondate e rassicuranti che arrivano fin quasi a terra danno l’idea di un monolite di morbidezza. Le rotondità trattenute non eccedono e le linee restano di una purezza formale equilibrata e piacevole.

PIUMOTTO di Busnelli

Un elemento di design poliedrico, dal carattere forte ma non dirompente, pensato per un relax sia fisico che mentale, capace di accogliere il corpo senza disturbare gli occhi.  La struttura portante è in profilato di metallo; il molleggio della seduta è su rete elettrosaldata; lo schienale è dotato di cinghie elastiche. L’imbottitura, priva di C.F.C., è composta da poliuretano espanso indeformabile a densità differenziata e da fibra 100% poliestere.

PIUMOTTO di Busnelli

Le sedute in piuma d’oca hanno l’anima portante in poliuretano espanso indeformabile. Il basamento è in metallo verniciato con piedini regolabili. Gli elementi componibili sono predisposti per il loro collegamento. Completamente sfoderabile ad esclusione della versione in pelle.

http://www.busnelli.it/it/work/piumotto-o8-divano/

Bohemien di Busnelli

Divano Bohemien di Castello Lagravinese per Busnelli

Quando il contemporaneo incontra la tradizione

suscita sempre grandi emozioni


Divano Bohemien di Castello Lagravinese per Busnelli

Da una perfetta sinergia tra la sensibilità e il gusto dei designer Castello Lagravinese e l’abilità sartoriale di Busnelli nasce Bohémien, un capitonné mozzafiato, reinterpretazione moderna di un fascino antico.

Divano Bohemien di Castello Lagravinese per Busnelli

Ricerca, sperimentazione di nuovi materiali e utilizzo di nuove tecniche costruttive hanno permesso all’azienda di coniugare immagine e forma, dando vita ad una seduta morbida ed accogliente che è il risultato di un lungo lavoro di preparazione e costruzione, integralmente realizzato a mano.

Divano Bohemien di Castello Lagravinese per Busnelli

Il divano ha una struttura in massello, multistrato e agglomerato di legno. Il molleggio di seduta e dello schienale è disposto da cinghie elastiche. L’imbottitura in poliuretano espanso indeformabile a densità differenziate senza C.F.C. e fibra 100% di poliestere. Piedini in legno tornito tinto wengé. Disponibile in due altezze. Realizzabile in pelle e tessuto. Non sfoderabile.

Divano Bohemien di Castello Lagravinese per Busnelli

(Tecnologia Busnelli_Lab)


Divano Bohemien di Castello Lagravinese per Busnelli

http://www.busnelli.it/it/work/bohemien-divano/

Nuvola – Gervasoni

Nuvola – Gervasoni di Paola Navone

Per una casa specialissima Paola Navone ha disegnato una nuova collezione di imbottiti. Si chiama NUVOLA e ne fanno parte una maxi poltrona da 155 cm e due divani da 220 e 260 cm. NUVOLA ha una linea morbida e ironicamente paffuta, con braccioli alti e seduta profonda. I divani e la poltrona hanno struttura in multistrati e massello, imbottitura in poliuretano espanso a quote differenziate rivestita con trapuntino imbottito con piuma d’oca.

Nuvola – Gervasoni di Paola Navone

Divani e poltrona sono completamente sfoderabili. Allegramente versatile NUVOLA cambia faccia a seconda di come è vestita. I tessuti spessi e lavorati esaltano la sua forma piena. I cotoni e i lini leggeri si appoggiano alla struttura come sostenuti dall’aria. I tessuti dai colori tenui e polverosi rendono NUVOLA un nido accogliente e familiare. I tessuti argentati e fluo avvicinano ironicamente NUVOLA al futuro.


Nuvola – Gervasoni di Paola Navone

Divano, struttura in multistrati e massello, imbottitura in poliuretano espanso a quote differenziate rivestita con trapuntino imbottito con piuma d’oca e fiocco di fibra di poliestere, rivestimento sfoderabile.

Nuvola – Gervasoni di Paola Navone

collezione: Nuvola / Divani 
designer: Paola Navone

http://www.gervasoni1882.it/

ESSENTIAL, di FRANCESCO BINFARÉ per Edra

ESSENTIAL di FRANCESCO BINFARÉ per Edra
ESSENTIAL di FRANCESCO BINFARÉ per Edra

“Un oggetto elementare. Contenuto nelle dimensioni, elegante. A me piace disegnare divani perché sono il luogo della casa dove si esercita una relazione interpersonale che si traduce in un’attività corporea che registra i mutamenti del costume. I divani sono piccole architetture soffici”

Francesco Binfaré


ESSENTIAL di FRANCESCO BINFARÉ per Edra
ESSENTIAL di FRANCESCO BINFARÉ per Edra

Essential, il nuovo divano pensato per Edra, azienda con la quale collabora dal 1992.

Questo divano evoca certamente un ritorno al minimalismo.

È un divano primario, contenuto nelle dimensioni. È “flessibile”, perché grazie al cuscino “intelligente” si modella ai diversi usi che se ne possono fare. È adattabile, perché composto di diversi elementi accostabili. È accogliente, per stimolare l’incontro tra le persone. In una parola, è elegante. La sua eleganza trascende l’emozione. È oggettiva, sobria ed essenziale.

ESSENTIAL di FRANCESCO BINFARÉ per Edra
ESSENTIAL di FRANCESCO BINFARÉ per Edra

“Il divano è un oggetto interessante. A me piace disegnarli perché è il luogo della casa dove si esercita una relazione interpersonale che si traduce in un’attività corporea che registra i mutamenti del costume. I divani sono piccole architetture soffici. Tutti i divani che ho disegnato per Edra raccontano la storia dei mutamenti del comportamento umano. Sono “storicizzabili” e al tempo stesso senza tempo, perché non influenzati dalle mode. Oggi, secondo me, le persone si sentono denudate in questo grande spazio globale e molto conformista. Crescono la necessità di approdo e di radici, bisogni molto primari. Si torna all’essenziale, ma con a disposizione nuove e sofisticate tecnologie e un’evoluzione nel loro uso”.

(Francesco Binfaré)

 

http://www.edra.com/