Archivi tag: design

Il cuore del design: Silikomart

“La dolcezza di cuore stempera anche il caffè più amaro…..”

La presentazione dei piatti a tavola è importante, se non fondamentale. Il food design ormai ci ha insegnato a dare importanza all’immagine e alla forma del piatto presentato, rendendo il cibo come materia emozionale, dove conta non solo l’aspetto ma anche il gusto ed il piacere di toccarlo, per un coinvolgimento totale dei sensi (visivo, olfattivo e tattile). Oggi in cucina sono sempre più gli chef che danno la giusta importanza al food design, diventando dei veri e propri stilisti del gusto, cercando di stupire i commensali con creazioni impensabili e creative per un mix di goduria gustativa, olfattiva e visiva senza limite.

stampi per muffin

Silikomart per San Valentino ha pensato ad una linea dedicata.
 La tradizione dell’arte dolciaria si lega ai piccoli rituali quotidiani, come un cioccolatino condiviso con chi si vuole bene, o un piccolo pensiero per augurare un buon San Valentino con un dolce speciale! Lo stampo per il dolce lo trovate in  Let’s Celebrate, una collezione unica di forme pensate per dare spazio alla fantasia e alla creatività in cucina e per festeggiare i  momenti speciali. La linea Let’s Celebrate si presenta con un’elegante confezione nera. Ogni scatola è personalizzata con: fascia con testi e decorazioni stampate in oro a caldo; foto esemplificativa del prodotto finito; disegno a tratto dello stampo che illustra maggiormente la forma nei suoi dettagli. Gli stampi tortiera e gli stampi multiforme sono tutti dotati di Safe Ring (ad eccezione della forma Love). Le misure dello stampo e relative istruzioni d’uso in 5 lingue sono poste sul retro della fascia decorativa. All’interno della confezione è presente una ricetta personalizzata. https://www.silikomart.net/ ricordate che potete comprare nello shop-on-line!

[slideshow]

The Big Promise: surreale creazione!

 

The Big Promise- Sicis- Designer Carla Tolomeo-

“Nella tradizione pittorica la personalità di chi è ritratto viene suggerita dalle cose di cui ama circondarsi.
(…) Ricca di un’esperienza acquisita frequentando i Dioscuri dell’arte metafisica – De Chirico e Savinio – Carla Tolomeo segue con estro la pista contraria.
Da anni ormai porta innanzi una ricerca conoscitiva e ludica mirata a trasformare certi oggetti della nostra vita comune(…) in un’elegante parata di sontuosi trofei (…).
Un mondo incantato parallelo al nostro, estroso, imprevisto e imprevedibile; un paradiso terrestre che ci invita a popolarlo di un’umanità degna di goderne”. (Dante Isella)

Sicis Next Art è entrata nel mondo del design in occasione del Salone Internazionale del Mobile 2010 e ha scelto Carla Tolomeo per proporre la prima collezione. Le sue creazioni sono sedie e poltrone con sedute in velluto di pregiata seta, eredità di antiche tecniche artigiane, e schienali, in parte, decorati in mosaico. Questi sono oggetti che trascendono il classico design. Surreali, metafisici: con gli schienali che si lanciano verso l’alto e diventano trono sontuoso. Le collezioni sono proposte in edizione limitata. Nell’immagine è presentata la sedia la Grande Promessa della collezione.

http://www.carlatolomeo.it/html/profilo.html ;  http://www.sicis.it/index.php?lingua=ita

“Una calda fiamma danzante”

 

Burner ONE Stefan Post

Burner ONE (Designed by Paul Cohen)

La tecnica di contenere e bruciare un liquido infiammabile per produrre una fiamma aperta in un ambiente sicuro e controllato ha permesso la creazione di un camino aperto unico nel suo genere, che non necessita di canna fumaria e che può essere installato praticamente ovunque. Goà vi ho parlato di questi fantastici camini-focolari ma questi a fiama libera sono veramente unici!!!

“Non c’è nessun altro prodotto sul mercato che farà ciò che questo fuoco può fare. Globalmente, questo design è unico nel suo genere e ridefinisce il focolare. La filosofia che sta dietro il design è stata semplice, sia esteticamente che funzionalmente. Ho voluto realizzare un prodotto dalle linee pulite per adattarsi all’interno di uno spazio architettonico moderno, migliorando nel contempo l’estetica contemporanea di ambienti di vita di oggi. Il bruciatore EcoSmart™ è il pezzo centrale di EcoSmart™ Fire. Il suo design modulare presenta estrema flessibilità poiché consente una serie di fasce e un’agevole sistemazione del bruciatore. Il bruciatore EcoSmart™ può essere montato dal vostro installatore di fiducia in qualunque ambiente che risponda alle specifiche obbligatorie.”

Dal 1992, Paul Cohen ha progettato e ha influenzato molti prodotti di consumo tra cui la gamma di elettrodomestici Breville IKON, telefoni mobili Vodafone e torce Energiser per citarne solo alcuni.

Il suo approccio al design iconico si sposa perfettamente con l’etica EcoSmart Fire. Ed è un rapporto che ha ispirato numerosi premiati prodotti EcoSmart Fire.

(Dato che il bio-etanolo ha una combustione pulita, i focolari EcoSmart non hanno bisogno di un camino o di una canna fumaria – e dato che il bio etanolo liquido è contenuto in un apposito serbatoio, non sono presenti scomodi cavi o collegamenti del gas. Ciò significa che un focolare EcoSmart può essere installato praticamente ovunque.)

http://www.ecosmartfire.com/it/casa

burner one lifestyle property in stillwater

Arte e Design: Cabana

Cabana

Cabana è un contenitore a colonna centrale che alloggia cinque ripiani: la struttura, realizzata in alluminio e altri metalli, è completamente nascosta da un cumulo di lunghissimi fili di rafia lasciati liberi, resa ignifuga da uno speciale trattamento.

I fratelli brasiliani  Campana, per Edra, si pongono a metà strada tra arte e design: sostenitori di valori di eco sostenibilità e armonia ambientale, non hanno mai fatto segreto di voler creare un nuovo modo di pensare ai complementi d’arredo. Le sedie sono fatte di legni di recupero, le poltrone di corde dorate, il tavolo in cotto, il divano  in pelliccia ecologica. Un’innovativa visione del design che spesso trascende dal suo valore di uso per dare spazio al puro godimento estetico.

In occasione di uno dei tanti premi ricevuti, i fratelli Campana sono stati definiti come i designer “che trasformano il quotidiano in un universo fantastico, anacronistico, traboccante di allegria, colori e poesia”. Massimo Morozzi, art director di Edra e loro talent scout, è andato oltre scrivendo, nel catalogo della mostra al Vitra Museum: “In sintesi i fratelli Campana non sono due designer. Sono una terapia”.

www.edra.com/

 

Cabana e al centro il divano Attila

Un mondo nuovo: “Flora” e “Boa”

Flora-Tord Boontje- e divano Boa -Edra Mazzei-

Oggi due grandi nomi del design Tord Boontje e i fratelli Campana:

Flora di Tord Boontje ghirlanda di fiori in rame è un elemento architettonico di interni. A Flora si può dare la forma preferita e si può sospendere con cavi metallici. Adatto per interni ed esterni.

Le creazioni di Tord Boontje riescono a trasformare un oggetto comune in qualcosa di nuovo, a risvegliare le emozioni sopite. Tutto con una buona dose di romanticismo e magia! Il tentativo è quello di uscire dal consueto, mostrando a tutti che per dar vita ad un oggetto basta poco: aggiungendo giorno dopo giorno un po’ di colore, forme nuove e fantasiose, ritagli e decori è possibile creare un mondo nuovo. Una sensibilità che potrebbe sembrare d’altri tempi, ma che sta penetrando sempre più nell’essenza del design contemporaneo, incontrando il gusto e la lungimiranza di marchi di tutto rispetto, guadagnandosi anche un posto nelle sale di un museo.

Ma anche Fernando e Humberto Campana sono stati definiti i designer “che trasformano il quotidiano in un universo fantastico, anacronistico, traboccante di allegria, colori e poesia” e si vede con Boa: un divano destrutturato, costituito da 90 metri di tubolare riempiti di poliuretano. 
E’ venduto in due colori, blu con riflessi viola e beige con riflessi verdi, ed è progettato per due persone che possono stare comodamente coricate, senza bisogno di poggiapiedi. Per la sua originalità nelle forme e per la sua comodità, Boa merita di essere il protagonista assoluto di un soggiorno; somiglia a un nido di grandi dimensioni che può ospitare molte persone: sdraiate, sedute o piegate che possono infilarsi persino dentro gli intrecci, per sentirsi più protetti.

www.artecnicainc.com/ shop on-line    –    http://www.edra.com/

Flora- Tord Boontje- Artecnica

Illuminati da un libro!

Book of light per Artecnica

Book of Lights di Takeshi Ishiguro, realizzato per Artecnica, è un libro pop-up, un volume prezioso, un lume da tavolino, un oggetto di design per quanti credono che un libro può vivere più vite, anche dopo averlo letto. Un manoscritto che si illumina all’apertura, realizzato in carta led e tessuto, con il quale possiamo sbizzarrirci, dando forma e stile ai nostri momenti di relax più appassionato. (designerblog.it)
Il concetto alla base di Book of lights è lo stesso dei libri tridimensionali per bambini, ovvero una struttura di cartone appositamente sagomata per aprirsi in forma di abat-jour.La lampada è alimentata da un adattatore a basso voltaggio. Disponibile in due versioni, lume da salotto e lampione vittoriano.

link: http://www.artecnicainc.com/

Book of light per Artecnica