Archivi tag: corpi illuminanti

Lacuna di Marina Dragomirova e Iain Howlett

Lacuna di Marina Dragomirova e Iain Howlett Galleria Nilufar di Milano

 

Lampada da sospensione/tavolo “Lacuna” di Marina Dragomirova e Iain Howlett 
Inghilterra, 2015 
Vetro soffiato color uranium, rame, alluminio 
Disponibile su richiesta con colori e dimensioni personalizzabili 
d 38 x h 54 cm 


Lacuna di Marina Dragomirova e Iain Howlett Galleria Nilufar di Milano

La speciale colorazione di questo vetro è ottenuta da un complesso processo lavorativo che può essere attuato solo due volte all’anno. Per ottenere questo colore unico vengono usati minerali misti. 

Lacuna di Marina Dragomirova e Iain Howlett Galleria Nilufar di Milano

Con “Lacuna Lamp” dello Studio Furthermore per Nilufar, il duo di creativi Marina Dragomirova & Iain Howlett porta a Murano Gallery LUab 4.0 una lampada che si racconta già nel nome, “Lacuna” intesa in quanto spazio vuoto. Ed è proprio in forma di voluminosa cavità di vetro soffiato a bocca illuminato dall’altro che questa lampada, proposta nella variante sospesa a soffitto o da tavolo, dichiara la sua presenza nello spazio. E lo fa con colori vitaminici, rotondi, scenografici.

Lacuna di Marina Dragomirova e Iain Howlett Galleria Nilufar di Milano

In occasione della mostra Light Blowing – Partner del progetto l’azienda Tubes; tenutosi a Venezia nello spazio Muranese, Murano Gallery LUab 4 a settembre/novembre 2017.

Lacuna di Marina Dragomirova e Iain Howlett Galleria Nilufar di Milano

http://www.nilufar.com/prodotti-v4847-lampada

http://www.theveniceglassweek.com/tvgw/events/light-blowing-3/

http://www.tubesradiatori.com/it/news/latest-news/murano-gallery-luab-4-0-tubes

w171 alma lamp designed di Tham & Videgård

w171 alma lamp designed di Tham & Videgård wastberg

 

Il punto di partenza per w171 alma è un cerchio di morbide onde sinusoidali che diffondono la luce.


w171 alma lamp designed di Tham & Videgård wastberg

La forma è basata su un’onda sinusoidale ruotata, in cui luce e ombra creano un carattere facilmente riconoscibile. La lampada è bellissima isolata, liberamente sospesa sopra un tavolo, o in serie in una stanza più grande – dove può creare un motivo di punti fluttuanti di luce, come un soffitto di luci.

w171 alma lamp designed di Tham & Videgård wastberg

L’immagine chiara dei cerchi concentrici può essere variata in base alla scelta della fonte di luce. La forma morbida e ridotta crea un’atmosfera piacevole e conferisce una sensazione scultorea, anche alla luce del giorno, quando emerge la finitura opaca satinata e il colore della superficie. Con la sua silhouette sottile, w171 alma può essere montata direttamente sul soffitto o sulla parete o sospesa.

w171 alma lamp designed di Tham & Videgård wastberg

Design: Tham & Videgård

https://www.wastberg.com/collections/w171-alma/

 

 

Book Lamp by Lumio

Book Lamp by Lumio

L’originale lampada ideata da Lumio è tra gli oggetti per la casa il bestseller del gennaio 2018. Design innovativo e funzionale, dinamico nel design che le permette di aprirsi a 360° proprio come un libro. Perfetta anche nei dettagli e nei materiali, tutti riciclabili e resistenti all’acqua.


Book Lamp by Lumio

LUMIO è una romantica e scultorea lampada portatile disegnata dal giovane ed intraprendente Max Gunawan, architetto indonesiano di Giacarta. Si presenta come un libro dalla copertina in legno intagliato al laser che all’apertura sprigiona una potentissima luce, creando un vero e proprio effetto sorpresa. Luminosità potente da illuminare una cena (500 lumen), ma compatta da poter essere portato in borsa, come un libro (16,5×21,5x3cm). Versatile e adatta a tutti gli spazi, indoor e outdoor.  

Book Lamp by Lumio

E così LUMIO può essere usata come “lanterna” per il giardino, come lampada da comodino per la lettura o diventare un’applique a parete. Infatti, grazie alla forma trasformabile e a dei potenti magneti nascosti nel legno, è possibile personalizzare LUMIO in infinite configurazioni e montarlo su svariate superfici. Inoltre LUMIO è ecologica perché sfrutta la potenza del LED ed ha un’intensità luminosa quasi superiore ad una lampada da 40W; utilizza solo legno naturale certificato FSC e la copertina è disponibile in tre finiture: acero, ciliegio e noce.

Book Lamp by Lumio

Si può facilmente ricaricare tramite micro USB dal computer o da un qualsiasi caricatore USB; le pagine del libro-lampada sono state realizzate in Tyvek, materiale dalla straordinaria resistenza. Quindi è resistente all’acqua e al 100% riciclabile. Ogni lampada Lumio è assemblata a mano ed è disponibile in una tiratura limitata. Ottimo rapporto qualità/prezzo: 160$.

Book Lamp by Lumio

http://www.hellolumio.com/

https://shop.mohd.it/it/book-lamp-lampada.html

 

 

 

GI-LOFT by GI Gambarelli

GI-LOFT by GI Gambarelli

Aggiornando il trend che vede protagonista il vintage industriale e lo stile minimal moderno, GI Gambarelli propone più di una nuova gamma di illuminazione.


GI-LOFT by GI Gambarelli

GI-Loft infatti permette di esprimere il carattere ed il gusto di ogni persona grazie alle numerose possibilità di personalizzare il proprio lampadario.

GI-LOFT by GI Gambarelli

Cavo in seta tondo o a treccia di vari colori e tubi e stecche in ottone disponibili in diverse finiture rappresentano una nuova sorprendente soluzione d’arredo.

GI-LOFT by GI Gambarelli

Un’attenzione particolare merita il lampadario FLEX, una rivoluzione nel mercato, grazie alla sua capacità di essere modellato come più si preferisce.

GI-LOFT by GI Gambarelli

https://www.gigambarelli.com/it/portfolio/collezione-gi-loft/

 

RAYS Marta Bakowski

RAYS Marta Bakowski

 

Lampada dal design molto delicato e femminile… il nucleo di fili colorati ricorda la trama dei tessuti e dei cesti fatti a mano mentre la corolla di raggi rievoca i ventagli orientali.


RAYS Marta Bakowski per Roche Bobois (2017)

La lampada Rays della designer Marta Bakowski nasce dall’osservazione di come la luce, irradiandosi nell’ambiente, perde di intensità producendo raggi fatti di colori cangianti. Nella lampada questa mutazione viene evocata dalla presenza di un nucleo centrale più compatto fatto di fili colorati intessuti a mano.

RAYS Marta Bakowski per Roche Bobois (2017)

La superficie a ventaglio di polimetilmetacrilato solcata dalle nervature che contorna il nucleo ricrea l’effetto più evanescente della luce che si disperde nell’ambiente. Per arrivare al perfezionamento della lampada Rays, la designer ha costruito molti prototipi provando a sovrapporre diverse tipologie di materiali.

RAYS Marta Bakowski per Roche Bobois (2017)

http://www.martabakowski.com/

https://www.roche-bobois.com/it-IT/

Moonati – Ingo Maurer

Moonati – Ingo Maurer

Magica lampada di carta, che esalta la purezza della luce e delle forma…Come nuvole sospese su lunghi steli… manifestazione della leggerezza, della rarità e dell’essenza della natura…


Moonati – Ingo Maurer

La lampada da tavolo The Mamo Nouchies Moonati, bellissima proposta firmata Ingo Maurer. Si tratta di una particolarissima lampada realizzata in carta, metallo, acciaio inossidabile e silicone.

Moonati – Ingo Maurer

E’ un oggetto leggero pieno di armonia e bellezza. Il foglio di carta assume la forma circolare grazie a leggeri fili metallici e richiama l’eleganza delle ali spiegate di una gru. Moonati è fissata a parete e non richiede alcun piano d‘appoggio. Come tutti i progetti della serie MaMo Nouchies, Moonati consiste in un guscio di carta giapponese che viene lavorata a mano nel laboratorio artigianale di Dagmar Mombach fino a raggiungere la forma desiderata. Al suo interno un modulo LED, sviluppato appositamente da Ingo Maurer GmbH per MaMo Nouchies, è collegato al dissipatore di calore. La luce è calda e morbida, e quasi non si distingue da una alogena tradizionale.


DAGMAR MOMBACH, INGO MAURER & TEAM 2017

Dimensioni – 50 x 50 x 15 cm

https://www.ingo-maurer.com/it/prodotti/moonati