Archivi tag: complementi di arredo

IN CASA MARIMEKKO

fotoreportage di Tony Vaccaro da Marimekko

 

Collezioni vecchie e nuove di Marimekko Home


Marimekko-2018-home impression

Marimekko è un marchio che si occupa di design per tessuti, vestiti e accessori per la casa come tovaglie, tende, asciugamani, ma anche tazze e vassoi.

Marimekko-2018

L’azienda è stata fondata nel 1951 da Viljo e Armi Ratia. All’epoca, Armi chiese ad un amico artista di disegnare un motivo da applicare ad alcuni tessuti, e per dimostrarne il potenziale Marimekko disegnò e mise in vendita una linea di vestiti.

Marimekko-2018

La linea di vestiti ebbe successo e Marimekko arrivò a presentarla nel 1957 a Milano e negli anni ’60 in America.

Marimekko-2018

Vi lascio un po’ di idee autunnali e di collezioni passate…

Marimekko-
Marimekko-

https://www.marimekko.com/

Alberi – GumDesign

Alberi – GumDesign

Un pezzo di legno, un frammento di albero,

un ritaglio del vissuto, un brandello…


Alberi – GumDesign


ALBERI

un PEZZO di legno
un FRAMMENTO di albero
un RITAGLIO del vissuto
un BRANDELLO, un TOZZO dell’essere
un PASSO del divenire

Alberi – GumDesign

Client
Hands on Design / maker Lorenzo Franceschinis / 2018

dimension

Alberi Tall_w 15, d 15, h 45
Alberi Short_w 21, d 21, h 31


Alberi – GumDesign

Spesso mi capita di riflettere sulla questione filosofica riguardante il rapporto che esiste tra il divenire delle cose e la loro realtà autentica.

Alberi di GumDesign suscita in me questa riflessione:

La nostra esistenza è immersa nel fluire continuo e cangiante del tempo, nell’incessante processo di trasformazione che altro non è che un sogno, visto che la realtà è invece altrove, nel puro Essere, per come riesce a coglierlo solo il pensiero… non i dati dell’esperienza. Questa tesi parmenidea contrapposta a quella di Eraclito segna un dilemma….

Alberi – GumDesign

Altresì la… Mission di Hands on Design è come loro stessi dicono, ritrovare la sinergia originaria tra Design ed Artigianato di qualità internazionale, con la creazione e la produzione di oggetti di estetica e qualità senza tempo.

http://www.gumdesign.it/gum/sezioni/design_alberi.html

http://www.handsondesign.it/portfolio_page/alberi/

Le déjeuner sur l’herbe con la linea “I 100” di Officinando

la linea “I 100” di Officinando Anna Sarcinelli

«Con la Limited Edition de “I 100” di OFFICINANDO® il dress-code della tavola acquisisce un nuovo linguaggio ludico e creativo», spiega Anna Sarcinelli, fondatrice di OFFICINANDO®. «Le regole del décor classico vengono reinventate all’insegna di una fruizione estetica personale, in cui l’arte dialoga con ogni commensale per trasmettere emozioni».


la linea “I 100” di Officinando Renaissance

Ciascuno dei cento soggetti della Limited Edition de “I 100” di OFFICINANDO® viene realizzato in una tiratura limitata di 50 pezzi, numerati e firmati dall’artista. Come per la collezione de “I 100”, che ha debuttato a Maison&Objet 2018 nel gennaio scorso, le creazioni sono in acciaio serigrafato. Con una ragguardevole novità: oltre ai sottopiatti e ai sottobicchieri, la Limited Edition include anche un elemento di dimensione intermedia (13 cm di diametro) che può rientrare in un gioco di squadra come sottotazza o sottobottiglia, o essere valorizzato in un assolo da protagonista. Reinassance è veramente bella!

la linea “I 100” di Officinando Orticolario

Di 32 centimetri di diametro, sono in vendita nei più blasonati store del lusso al mondo (ultimo a proporli, Bergdorf Goodman, sulla Fifth Avenue a New York), oppure on-lineattraverso lo shop Artemest.com.

la linea “I 100” di Officinando

https://www.officinando.com/

 

 

 

FaberJorì – Marcello Jori per Alessi

FaberJorì – Marcello Jori per Alessi

Ancora una storia affascinante a disegnare il destino del nostro design. Arriva da lontano nel tempo. Comincia a San Pietroburgo, dall’amore di uno zar per una moglie e dal genio di un gioielliere di nome Fabergé. È dalle sue uova pasquali che nascono le nostre decorazioni “FaberJorì”, che potremmo definire in maniera più originale e trasversale come “le uova di Natale o le palle di Pasqua”. In fondo, il tuorlo delle uova è sempre stato rotondo e la nostra scoperta altro non è che “la sfera di Colombo”.  Marcello Jori 


FaberJorì – Marcello Jori per Alessi

Faberjorì” è una collezione di decorazioni che rimandano a un passato prestigioso conservandone l’artigianalità, la qualità esecutiva, la ricchezza del decoro e la cura dei dettagli. “Piacere, Pulcino il Grande”, “Generale Corallo”, “Mughetti e smeraldi”, “Mongolfiera reale”, “Ape dell’oro”, “San Bambino” sono i nomi dei sei soggetti creati dall’autore. 

FaberJorì – Marcello Jori per Alessi

Evocativi di un mondo incantato, si prestano ad essere interpretati come decorazione di Natale, uova di Pasqua, come sorpresa inaspettata per festività tradizionali o occasioni speciali. Ornamenti regali nel design e nella materia in cui sono realizzati: porcellana decorata a mano impreziosita da smalti, applicazioni a rilievo e particolari in oro puro che donano brillantezza e unicità ad ogni pezzo. 

FaberJorì – Marcello Jori per Alessi

Eccellenza manifatturiera, eredità culturale, fascino intatto di un’opera d’arte orafa, sono racchiuse nella serie “Faberjorì” disegnata da Marcello Jori per Alessi e ispirata alle leggendarie uova gioiello create da Peter Carl Fabergé. 

FaberJorì – Marcello Jori per Alessi

https://www.alessi.com/it_it/

Nathalie Du Pasquier e Bitossi Ceramiche

Nathalie Du Pasquier e Bitossi Ceramiche dalla mostra Other-Rooms

Sette ceramiche dalle forme astratte composte da elementi di diversi colori.


Nathalie Du Pasquier e Bitossi Ceramiche

La nuova collezione di Nathalie Du Pasquier, artista francese con base a Milano, nasce in un tempo brevissimo, fra il maggio e il luglio 2017, per la mostra ‟Other Rooms” al Camden Arts Center di Londra. L’esposizione, inizialmente pensata per essere composta da opere su carta, si è poi aperta alla tridimensionalità seguendo le suggestion della curatrice Jenni Lomax.  Le sculture sono così diventate oggetti di arredo dall’aspetto metafisico e astratto grazie alla collaborazione con Bitossi, che produce ceramica artistica dal 1871.

Nathalie Du Pasquier e Bitossi Ceramiche

http://www.bitossiceramiche.it/

http://www.nathaliedupasquier.com/

“GEOMETRIKA ESAGONALE”

hexagon mirror tiles wall hexagonal- amazon

 

L’esagono è probabilmente il poligono regolare più elegante. Nonostante i suoi sei lati, la sua costruzione geometrica risulta di una semplicità sconcertante


GEOMETRIKA ESAGONALE di Pianca

Una forma sempre uguale a se stessa, rigida e per nulla flessibile eppure capace di modularsi in infiniti modi, realizzando oggetti ogni volta diversi, unici ed eleganti. Così, come accade per la maggior parte delle forme prese in prestito dalla geometria, quando i designer scelgono l’esagono sono in grado di disegnare oggetti di stile originali, che fanno tendenza appena messi sul mercato ma che si preparano a diventare dei must nel mondo dell’arredamento e ad acquisire un valore, estetico e commerciale, duraturo nel tempo.

hexagon mirror

Esteticamente belli, ma anche pratici e funzionali così le classiche celle dalla forma di alveare, diventano oggetti d’arredo misti a piccole opere d’arte capaci di lasciare un’impronta precisa nell’ambiente in cui si vanno a collocare.

hexagon mirror

https://www.amazon.co.uk/MY-Furniture-Hexagonal-Bevelled-bedroom-bathroom/