Archivi tag: carte da parati e tessuti

VITO NESTA / camera con vista

VITO NESTA / camera con vista Heritage Collection Palazzo Litta Fuorisalone 2018

Nelle carte rivivono i secoli di storia del tessuto, grazie alla rivisitazione dei Gobelin ottocenteschi…


VITO NESTA / camera con vista Heritage Collection Palazzo Litta Fuorisalone 2018 (carte da parati disegnate per Limonta) archivi e foto di Vito Nesta)

In occasione della Milano Design Week 2018 Vito Nesta presenta Heritage, una serie di carte da parati disegnate per Limonta, azienda dal trascorso secolare nel mondo del tessile e delle carte da parati.

VITO NESTA / camera con vista Heritage Collection Palazzo Litta Fuorisalone 2018 (carte da parati disegnate per Limonta) Showa Fenicotteri

Nella splendida cornice di Palazzo Litta, Vito Nesta narra un racconto che si fa intreccio. Nelle carte rivivono i secoli di storia del tessuto, grazie alla rivisitazione dei Gobelin ottocenteschi, con le loro trame dai disegni complessi e dettagliati, con decorazioni a rilievo. In una stanza rossa in penombra, sono sospesi i rotoli di carta da parati, in cui pendono delle vistose nappine, invito a interagire ed entrare nel mondo suggerito nella decorazione.

VITO NESTA / camera con vista Heritage Collection Palazzo Litta Fuorisalone 2018 (carte da parati disegnate per Limonta) Luiwig tuffatori

I colori sono delicati, tenui ed evanescenti, capaci di evocare senza esplicitamente dichiarare. Le carte, finemente decorate, raffigurano alcune il mondo orientale rappresentato da creature fantastiche, bighe trainate da animali alati, architetture lontane
e pot-pourri floreali; altre omaggiano la lunga tradizione del tessile occidentale, ricordando arazzi antichi.

VITO NESTA / camera con vista Heritage Collection Palazzo Litta Fuorisalone 2018 (carte da parati disegnate per Limonta) Winsor elefante

Heritage è un progetto che unisce un immaginario di simboli e storie, in cui coesistono creatività e tradizione; un racconto, sensoriale emozionale, di una lunga storia.

Heritage Collection – Serie di carte da parati

http://www.vitonesta.com/

TRA REALTA’ E APPARENZA – Effetto Trompe-l’œil 

foto dal web

 

Se sembra reale, e sembra reale, che importa se è vero?
Daniel Nayeri


foto dal web

Le finestre proposte qui offrono uno spaccato dei progressi nel cercare di superare il passato.

foto dal web

Si tratta di finestre della vecchia fabbrica tessile, alcune delle quali sono vecchie, risalenti ai giorni di gloria della fabbrica, e alcune sono nuove, installate per evitare la pioggia. Questo murale da profondità, vista e luce in una stanza senza vista sul giardino, le finestre offrono uno scorcio del progresso nel cercare di superare il passato.

foto dal web

I bagni sono spettacolari…. piccoli ambienti dove “eva…dere”… oltre che “ eva…cuare”….

foto dal web

Enjoy the White…

 

Front design BrandEngblad & Co

 

Godetevi il Bianco…


Front design BrandEngblad & Co

La collezione FRONT è stata creata dall’acclamato gruppo di design Front, ispirandosi ai trompe l’œil (“trick of the eye”) dispositivi visivi. Usando le forbici, hanno tagliato diverse forme, che sono state poi tessute e piegate prima di essere infine abbozzate. 

Front design BrandEngblad & Co

Il risultato è una serie di motivi che offrono uno sfondo discreto e armonioso a qualsiasi stanza, pur essendo abbastanza caratteristico per migliorare i diversi design degli interni. La collezione è composta da otto modelli che aggiungono profondità, ombra e struttura alle pareti bianche.

Front design BrandEngblad & Co
Front design BrandEngblad & Co
Front design BrandEngblad & Co
Front design BrandEngblad & Co

https://www.eco.se/en/collection-409/

Nuova collezione di sfondi NLXL di Piet Hein Eek per LEPERE

Nuova collezione di sfondi NLXL di Piet Hein Eek per LEPERE

 

LEPERE, fornitore di disegni innovativi provenienti da Belgio, Italia, Olanda e Spagna, ora porta l’ultima collezione di NLXL. La nuova linea di Timber Strips Wallpaper è una collaborazione con Piet Hein Eek.


Nuova collezione di sfondi NLXL di Piet Hein Eek per LEPERE

Con questa collezione, NLXL torna alle sue radici: una collezione esteticamente forte di carte da parati in finto legno. Sette anni fa, la loro prima collezione, Scrapwood Wallpaper, si rivelò un punto di svolta nel settore. Questo successore è il prossimo passo nella copertura in ecopelle iperrealistica. Piet Hein Eeek è stato ispirato a creare un’alternativa artificiale per la parete di legno. In questo caso utilizzando strisce di legno 3D.

Nuova collezione di sfondi NLXL di Piet Hein Eek per LEPERE

Conosciuta per i suoi distintivi mobili, illuminazione, tappeti, rivestimenti murali e per esterni, la selezione di prodotti LEPERE è radicata nella tradizione e basata sul futuro. Vantando prodotti di prestigiosi premi come Piet Boon, Paola Navone, Joan Lao, tra gli altri, LEPERE offre una molteplicità di opzioni che uniscono la tecnologia all’artigianato artigianale, creando un ambiente per il modo in cui viviamo che è attuale e senza tempo.

Nuova collezione di sfondi NLXL di Piet Hein Eek per LEPERE

http://www.nydc.com/news/new-nlxl-wallpaper-collection-by-piet-hein-eek-in-lepere/

La “Toile de Jouy”

The complete Rachel Antonoff Fall 2018 Ready-to-Wear fashion show now on Vogue Runway.

Stile senza tempo, dove l’eleganza della storia diventa protagonista delle nostre scene d’interni e della nostra vita. Ironia e gusto per uno stile deciso e di carattere.


The complete Rachel Antonoff Fall 2018 Ready-to-Wear fashion show now on Vogue Runway.

Parliamo delle Toile de Jouy, tessuti in cotone e lino stampato su cui sono rappresentati paesaggi fluviali, eventi storici e scene di vita agreste, prodotti a partire dal 1760 nel paesino francese di Jouy-en-Josas, vicino Versailles. 

Manuel Canovas

La tecnica di tessitura originale, ideata dall’imprenditore tedesco Christophe Philippe Oberkampf, prevedeva una serie di lavaggi nell’acqua del fiume Bièvre, quindi strizzature e successivi passaggi attraverso una griglia metallica per rendere il tessuto liscio, pronto per la stampa. I motivi erano originariamente incisi a mano con stampi di legno, più tardi stampati con rulli di rame. Il disegno veniva fissato con sali di ferro e alluminio e sterco di vacca.

Manuel Canovas LA MUSARDIERE

I motivi decorativi delle Toile de Jouy sono stati oggi riscoperti da molte aziende dell’arredo. A Jouy-en-Josas , un delizioso castello settecentesco ospita l’unico museo dove ammirare stampi e rulli originali.

Manuel Canovas

Per molti di noi, oggi, questo tessuto stampato evoca atmosfere “country chic” di gusto spinto, ma la Toile de Jouy, sapientemente utilizzata è una tela di gran fascino, utilizzata non solo nelle proposte per l’arredo casa, ma anche nella moda e nella decorazione di oggetti. Io la adoro! Nel campo della moda fu Jean Paul Gautier a rilanciare qualche anno fa la Toile de Jouy e altri designer che hanno contribuito alla rinascita e riscoperta di questo stile sono Christian Dior e Christian Lacroix.

Manuel Canovas

Il tessuto e la carta da parati di Manuel Canovas, indicano che dopo più di duecento anni, questo è uno stile che non ha perso fascino. Reinterpretato nelle combinazioni di colori insoliti, così caratteristici di questa prestigiosa casa francese.

The complete Rachel Antonoff Fall 2018 Ready-to-Wear fashion show now on Vogue Runway.

http://www.manuelcanovas.com/

Collezione FREESTILE di OBJECT CARPET

Collezione FREESTILE di OBJECT CARPET

Collezione FREESTILE – Moquette a motivi a quadrotte in 100% PET riciclabile, disegnata da Kathrin + Mark Pathel per OBJECT CARPET


Collezione FREESTILE di OBJECT CARPET

Una tecnica di tessitura innovativa.

FREESTILE non è solo robusto e minimalista come una superficie dura, ma conserva anche i vantaggi comprovati delle superfici tessili e tessute: questo include il miglioramento dell’acustica della stanza, resistenza antiscivolo molto elevata e il piacevole comfort rendono i pavimenti in moquette un elemento ricercato nell’arredamento degli interni.

Collezione FREESTILE di OBJECT CARPET

Visibile dall’alto è una superficie dall’aspetto eccezionalmente finemente strutturato e dall’aspetto molto elegante, che è anche particolarmente adatto per le persone allergiche (certificato TÜV).

Collezione FREESTILE di OBJECT CARPET

Le metropoli culturali intrise di storia erano padrini degli schizzi del duo di designer Kathrin e Mark Patel. Da Anversa a Marrakesh, da Tokyo e viceversa – qui il design stesso rompe i confini. 16 diversi modelli individualistici in 4 rispettive combinazioni di colori costituiscono il punto di partenza di un design spaziale unico. La caratteristica fondamentale è che ogni motivo viene tagliato in una piastrella singola di 50 x 50 cm.

Collezione FREESTILE di OBJECT CARPET

Privo di convenzioni, privo di tossine

Il PET è il materiale di base esclusivo per gli elementi tessili, che possono essere riutilizzati dopo il loro periodo di utilizzo. L’azienda di Denkendorf non è solo in sintonia con i tempi in termini di design, ma anche il tema della sostenibilità è saldamente ancorato alla sua filosofia aziendale. 


Design by Kathrin + Mark Pathel

http://www.object-carpet.com/