Archivi tag: arredo

“Sogno di una notte di mezza estate”

collezione INOUT poltrona armchair

Oggi vi voglio presentare una poltrona che mi è sempre piaciuta, anche se non è una collezione del 2010.

Parlo della armchair collezione Inout della Gervasoni, disegnata dalla designer Paola Navone che per Gervasoni cura dal 1998 la direzione artistica dell’azienda, oltre ad occuparsi in prima persona, del disegno di gran parte delle collezioni. Poltrona adatta per gli spazi esterni, giardini, terrazze, bordi piscina, che genera un’atmosfera resa suggestiva dall’utilizzo di led luminosi, all’interno degli arredi, che creano una luce eterea. Elementi esterni suggestivi, un’idea emozionale, evocativa e sofisticata!

Il materiale? E’ polietilene ed è disponibile in vari colori: verde, azzurro, bianco opalino, con illuminazione interna.

link: www.gervasoni1882.it

“La materia è nulla senza il contorno”

 

Eneo

“La materia è nulla senza il contorno”…. Da questo assioma prende impulso la poetica dei progetti di Bysteel.
Questa azienda crea oggetti di design, quasi museali, ma al tempo stesso ecosostenibili, partendo da fogli di acciaio e di alluminio.

oide

E’ così che sedute, lampade, fioriere, tavoli totalmente bianchi si materializzano nella natura con estrema leggerezza. Vi porto all’attenzione questi prodotti perchè ne sono rimasta veramente affascinata, fin dal primo momento!

 

Tu fioriera

Queste lamiere, piegate, saldate, ricamate, “ossequiose della natura” somigliano veramente a degli origami, pur essendo degli oggetti funzionali.

 

boog

….E di origami vi parlerò in futuro con altre “pillole”. Le fioriere Cò e Tu sono adatte per giardini e bordi piscina; esse creano delle zone piene di fascino e donano all’ambiente un’atmosfera mutevole.

 

Canopo

Il tavolo con fioriera Sirkel e la seduta-fioriera Boog sono le più rappresentative della collezione.

Kapì

Boog in particolare, lo trovo molto poetico e romantico perchè in qualche modo richiama i divanetti vis a vis con cui “le coppiette” potevano parlare guardandosi negli occhi senza avere contatti indiscreti!

 

arar

Un ringraziamento particolare và alla Bysteel nella persona di Cristina Bezzi, Organization & Financial Manager, per le foto concesse; e un ringraziamento anche a http://www.architetturaedesign.it/ per tenerci sempre in contatto con articoli stupendi sul design.

 

Idaa

Link sito web: http://www.bysteel.it

 

LEGNO ACQUA FERRO PIETRA

Oggi vi voglio parlare di una azienda di cucine: MOD’…ART che ho potuto apprezzare passando per un negozio di arredamento, Guazzolini, su via dei Coronari a Roma. In vetrina “campeggiava” un bel tavolo con carattere fortemente materico (vedi foto), con piano in Castagno italiano di recupero, sabbiato e verniciato ad olio, con gambe Chippendale in varie finiture. Un pezzo unico, indelebile nel tempo, con numero progressivo di fabbricazione, nome del cliente e giorno di produzione scolpiti a mano nel legno. La cosa interessante è che si può avere anche per l’esterno con un particolare trattamento sul piano di legno. Per citare le parole dell’azienda: il pensiero di MOD’…ART è legato indissolubilmente agli elementi naturali della terra quali Legno, Ferro, Pietra, e Acqua. Attraverso il perseguimento di questa filosofia l’azienda ha raggiunto un risultato importantissimo: l’eliminazione di tutti gli elementi derivanti dal petrolio e dei materiali ad alto contenuto di formaldeide; un’attenzione particolare, quindi, all’aspetto ecologico e alla salute dell’individuo! Inoltre l’altra caratteristica di MOD’…ART è la personalizzazione delle cucine con un design contemporaneo lineare e con un ottimo rapporto qualità prezzo….mi sembra che tutto ciò possa bastare per prendere in considerazione il prodotto!

link: www.modartcucine.it

Dolce far niente!

..starsene così…..
dolce fare niente dolce rimandare
stare con i piedi penzoloni guardando il mondo girare
andare andare aspettare dolcemente l’ora di mangiare
guardare l’erba crescere e l’acqua evaporare
tranquillamente all’ombra di una fresca brezza farsi accarezzare
dare forma tonda a bolle di pensieri
che scoppiano nell’aria non appena si fan troppo seri
o troppo pesi starsene leggeri
trasformare le ore in mesi
come foglia lungo il fiume dentro la corrente dolcemente arresi
….

(Jovanotti)

Perchè non iniziare questa “pillola” con la canzone di Jovanotti “Dolce far niente” visto che è anche il nome dell’azienda???

Citando parole dell’azienda Dolce far niente, essa si caratterizza dalla scelta di materiali ricercati e particolari uniti ad un design sobrio ed elegante esaltato da una cura nelle colorazioni e nei tessuti per offrire un prodotto Made in Italy impareggiabile!


A me piace molto per la sua freschezza e la sua eleganza e sopratutto è indistruttibile! Il materiale con cui vengono realizzati i pezzi consiste in una resina sintetica Viro che permette di ottenere un effetto estetico naturale alla vista e al tatto con performance esclusive poiché non teme, né gli sbalzi di temperatura, né l’umido ed è resistente alla salsedine e al cloro;  pur non avendo abbandonato la lavorazione manuale che, da oltre trent’anni, caratterizza il loro prodotto.

Vi allego delle immagini Di Dolce far niente!

Il sito dell’azienda è: http://dolcefarniente.com/

Gli scatti delle foto sono stati fatti nel negozio Guazzolini a Zagarolo (Roma)

 

Tutti in terrazza!!!!!!

 

terrazza

Una proposta per arredare una terrazza in città?……. Vi inserirò due foto e vi descriverò gli arredi in esse presenti sperando di potervi essere utile!

 

terrazza

Il tavolo nella foto è Thali di Driade in laminato adatto anche per l’esterno. Io lo consiglio apparecchiato con i classici runners (quelli nella foto sono di Ikea).

 

thali di driade

Le poltroncine rosse sono Victoria and Albert di Moroso e sono veramente indistruttibili!!! ….pensate che si possono lasciare in esterno tutto l’inverno senza problemi!

 

victoria and albert di Ron Arad
victoria and albert

Le lampade a paletto nei vasi, che sicuramente vedete meglio nella foto in notturno del precedente articolo, sono di Luceplan e sono molto d’effetto ed esiste anche un modello a sospensione.

 

pod-lens di luceplan

Infine il pavimento è un gres porcellanato antigelivo e antiscivolo di Lea ceramiche, qui nella versione Midtown Hard grey texture legno.

Link utili: http://www.moroso.it/  ;   http://www.driade.com/  ;  http://www.luceplan.it/