Archivi tag: Antonino Sciortino

OMBRINA DI ANTONINO SCIORTINO

OMBRINA DI ANTONINO SCIORTINO PER RODA

 

“Un tetto orizzontale per scomporre e addolcire la luce del sole,

un’impalcatura esile e trasparente che definisce al tempo stesso un luogo,

due piccole ruote per poter cambiare il punto di osservazione”

Antonino Sciortino


OMBRINA DI ANTONINO SCIORTINO PER RODA

OMBRINA è un gazebo autoportante dall’anima mediterranea, che combina con naturalezza il sapore dell’artigianalità tipica dell’arte della lavorazione del tondino di ferro di Sciortino, con la capacità produttiva di RODA.

OMBRINA DI ANTONINO SCIORTINO PER RODA

Un parasole dalla struttura in sottile tubolare di acciaio inossidabile verniciata a polvere color smoke o milk, la cui copertura è realizzata con cinghie in poliestere da 90 mm, color grey, che lasciano filtrare il sole creando una piacevole zona relax.

OMBRINA DI ANTONINO SCIORTINO PER RODA

Il parasole è completo di ruote per spostarlo all’occorrenza. OMBRINA è pensata anche con la possibilità di aggiungere morbide tende fluttuanti, per una maggiore privacy.

https://www.rodaonline.com/it/

VASO VENTOSO

VASO VENTOSO Antonino Sciortino
VASO VENTOSO Antonino Sciortino

Designer dall’animo eclettico che ha saputo reinterpretare in chiave del tutto inedita l’antica arte della lavorazione del ferro


VASO VENTOSO Antonino Sciortino
VASO VENTOSO Antonino Sciortino

Scultura vaso in filo di ferro cotto dipinto e lavorato a mano varie misure e colori

Le creazioni di Sciortino scaturiscono dall’impiego del filo “cotto”, una tipologia particolare di ferro, più plasmabile e che di volta in volta assomiglia a legno o plastica e che permette realizzazioni di linee morbide, di animazione spaziale, di ombre “danzanti” (danzanti, perché ricordano il suo passato di ballerino e coreografo).

Le opere di Antonino traggono spunto da occasioni e stimoli esterni: sono realizzate di getto e poi rielaborate fino a soddisfarne la fantasia creativa.

Tra le opere che si trovano nel suo studio esempi rimarchevoli la figura del pappagallo scherzosamente chiamato Pierluigi senza motorino (un amico triste dotato di naso aquilino), il gufo, il “tonno subito”, ispirato da ricordi siciliani) o “La ragazza della porta accanto”. Le sue creazioni sono da lui definite come una sorta di “barocco minimale” una contraddizione solo apparente perché, come ama dire, se conosci la regola puoi fare l’eccezione.

http://www.antoninosciortino.com/

“Le Ombre danzanti” di ANTONINO SCIORTINO

Designer dall’animo eclettico che ha saputo reinterpretare in chiave del tutto inedita l’antica arte della lavorazione del ferro

ANTONINO SCIORTINO
ANTONINO SCIORTINO

 

In un cortile di un’ex area industriale di Milano si trova il laboratorio di Antonino Sciortino, un’artigiano-artista dall’animo eclettico che ha saputo reinterpretare in chiave del tutto inedita un vecchio mestiere e renderlo arte, gioco, pura creatività.

ANTONINO SCIORTINO
ANTONINO SCIORTINO

A otto anni inizia ad imparare il mestiere di fabbro nella bottega del fratello e al contempo  si appassiona alla danza, e, con gli abiti ancora impregnati dall’odore del ferro, frequenta a Palermo una scuola di ballo. La carriera di ballerino e coreografo prosegue con successo e visibilità in vari spettacoli televisivi fino al 2003 quando, preso atto che la carriera di ballerino andava esaurendosi, entra a Milano nella cerchia della Compagnia del giardino e inizia la nuova avventura artistica, caratterizzata dalla ricerca costante nella lavorazione del ferro, di quella leggerezza eterea propria della danza.

ANTONINO SCIORTINO
ANTONINO SCIORTINO

Le creazioni di Sciortino scaturiscono proprio da quell’insolito connubio con l’impiego del filo “cotto”, una tipologia particolare di ferro, più plasmabile e che di volta in volta assomiglia a legno o plastica e che permette realizzazioni di linee morbide, di animazione spaziale, di ombre “danzanti”.

ANTONINO SCIORTINO
ANTONINO SCIORTINO

Le opere di Antonino traggono spunto da occasioni e stimoli esterni: sono realizzate di getto e poi rielaborate fino a soddisfarne la fantasia creativa.

ANTONINO SCIORTINO
ANTONINO SCIORTINO

Sciortino crea anche oggetti d’arredo o di design ricevendo commissioni specifiche.

ANTONINO SCIORTINO
ANTONINO SCIORTINO

Un recupero di quel ricchissimo patrimonio di sapere e di conoscenze legate al lavoro artigiano nel quale l’estro e la creatività italiana hanno dato il loro meglio, permettendo di far conoscere l’eccellenza e l’inventiva del nostro Paese in tutto il mondo.

ANTONINO SCIORTINO
ANTONINO SCIORTINO

http://www.antoninosciortino.com/

Il design sghembo e dinamico di Antonino Sciortino

Antonino Sciortino atipico-reton

Interessante e molto attuale il lavoro e la ricerca di Antonino Sciortino che mi ricorda i modelli in fil di ferro: wireframe, semplici rappresentazioni spaziali tipiche della grafica da computer….

Piopio AntoninoSciortino DiamantiniDomeniconi

 Sculture-Design in ferro

Una magnifica collezione di librerie, tavolini e comodini nata grazie al sapiente uso del ferro, che ormai da anni Antonino Sciortino sa plasmare dando forma a mobili belli come sculture e funzionali come oggetti d’arredo.

 

Antonino Sciortino libreria

La collezione Piopio prodotta da Diamantini Domeniconi si basa sull’idea del movimento, il movimento delle forme del singolo oggetto, ma anche il movimento che nasce dalla possibilità di creare geometrie insospettabili abbinando più pezzi in maniera creativa.

Antonino Sciortino totem-libreria

Antonino Sciortino è nato a Palermo nel 1962. Ad otto anni ha iniziato a forgiare nella bottega del padre piccoli oggetti con pezzi di filo di ferro “dolce”, che servivano per legare le barre di metallo da lavorare. La sua passione per la danza lo ha portato a Roma, dove si è costruito una solida carriera anche come coreografo.

Antonino Sciortino la Zia

Nel tempo libero ha continuato a eseguire opere in ferro sempre diverse, e ora, lasciata la danza, questa è diventata la sua attività principale.

Antonino Sciortino prisma lampada

Nei suoi pezzi unici trasferisce al ferro la leggerezza della danza, creando sculture che riuniscono esperienze e emozioni apparentemente diverse. Attualmente vive e lavora a Milano.

Antonino Sciortino Piede di Pollo

 

http://www.antoninosciortino.com/

http://diamantinidomeniconi.it/

Antonino Sciortino PENTA DA 3