Archivi tag: Abimis

ABIMIS

ABIMIS Linea Atelier

Una cucina a misura di chef …

 


 

ABIMIS Linea Atelier

Cucina unica, in grado di adattarsi a ogni necessità, ma anche elemento emozionale, strumento funzionale, connubio di sapienza e multifunzione, in grado di accogliere le più varie strumentazioni e porre al centro dell’atto del cucinare, finalmente, la figura di chi cucina.

 

ABIMIS CUCINA E LIBRERIA Progetto Studio ArcheaPietrasanta (LU)

Questa particolare cucina ha da una parte la bellezza un po’ algida data dal materiale metallico, ma a spezzare il rigore ci pensano alcune accortezze, come l’assenza di spigoli vivi, sostituiti da piacevoli smussature e lo zoccolo rientrante di 20cm, per una maggiore comodità di movimento. Vengono incontro alla praticità e all’estetica anche le ante a filo e il piano profondo 90cm.

Abimis Linea EGO

La Linea Atelier veste con nuovi materiali l’essenza del cucinare, per creare cucine in grado di interpretare perfettamente i desideri di chi le utilizzerà. In ogni dettaglio.

 Le cerniere sono nichelate e il piano è a lama o scatolato.

 Il top può essere a lama o scatolato. L’acciaio, lavorato con spessore da 1,5mm a 2,5mm e finito in modi diversi, può essere affiancato ad altri materiali, ad esempio pietre naturali o sintetiche. I moduli possono essere raggiati, semiraggiati o squadrati, per ogni gusto ed esigenza.

 Le ante possono essere con o senza maniglia. La finitura può essere in acciaio, acciaio verniciato, legno naturale o verniciato, pietra e materiali sintetici.

Abimis Linea EGO

Le cucine Abimis nascono per essere eterne. Realizzate grazie alle innovative tecnologie industriali di Prisma, vengono prodotte con acciaio AISI 304, metallo biologicamente neutro che non emette odori, non rilascia alcuna sostanza sugli alimenti, resiste alla corrosione, a temperature fino a 500°C, si pulisce con grande facilità ed è riciclabile al 100%.

Abimis Linea EGO

http://abimis.com/

 

Prisma rinnova la cucina dalle fondamenta con ABIMIS

Prisma ABIMIS
Prisma ABIMIS

L’evento milanese propone un’atmosfera tra zolle che corrono sulla carta da parati e colonne di piatti in porcellana, come trait d’union tra cibo e materia. In mostra, le cucine ideate appositamente per l’ambiente domestico, da Prisma, azienda dinamica e innovativa, che da oltre trent’anni costruisce cucine per la ristorazione professionale.

Prisma ABIMIS
Prisma ABIMIS

Come dice il suo nome, Abimis vuole rinnovare dalle fondamenta l’idea stessa di cucina. Le cucine Abimis nascono per essere eterne.Tre sono le figure professionali che hanno ridefinito gli standard della cucina domestica: il designer, l’artigiano, il cuoco. Il designer ha sviluppato le linee estetiche riportando il concetto di cucina alla sua essenza, partendo dall’atto del cuocere.

Prisma ABIMIS
Prisma ABIMIS

L’artigiano ha plasmato la materia, acciaio inossidabile AISI 304, metallo biologicamente neutro che non emette odori, non rilascia alcuna sostanza sugli alimenti, resiste alla corrosione, a temperature fino a 500°C, si pulisce con grande facilità ed è riciclabile al 100%.


Prisma ABIMIS
Prisma ABIMIS

Con l’esperienza che viene da Prisma, il cuoco ha messo a disposizione il suo sapere per creare spazi di movimento in modo che le cinque fasi in cui si articola il cucinare, conservare-preparare-cuocere-impiattare-lavare, siano consequenziali.

Prisma ABIMIS
Prisma ABIMIS

Design Alberto Torsello

abimis.com