MERINGATA con sciroppo di cioccolata e di arance

Oggi vorrei solo un po’ di dolcezza 
per cancellare il sapore amaro

di queste continue delusioni
…

Anton Vanligt, Mai troppo Folle

photo Maria Grazia Cicala
photo Maria Grazia Cicala

Ottimo dolce…estivo …ora anche in versione invernale… fresco e semplice….da preparare un giorno prima….

Ingredienti per 30/40 persone: 1 kg di meringhe; 2 litri di panna da montare; 1 stampo a forma di ciambellone. Sbriciolare le meringhe in un recipiente, al termine unire la panna montata e lavorare con una paletta. Foderare lo stampo a forma di ciambellone con della pellicola in modo che sbordi (vi sarà più semplice poi sformare il dolce) e riempitelo con l’impasto. Coprite con la pellicola e mettete in freezer per un giorno.

sciroppo di arance:

(un consiglio: preparatelo qualche giorno prima avrà il tempo per addensarsi…chiaramente conservatelo in frigo!)

Circa 40 minuti di tempo per realizzare questa semplicissima ricetta.

Ingredienti per una bottiglia 75 cl circa di sciroppo di arance

1.2 kg di arance

200 gr di zucchero per succo ricavato


Preparazione: 
Lavate molto bene le arance e con un coltellino affilato sbucciatele eliminando i filamenti bianchi; spremete tutte le arance, passate il succo al colino.

Ponete il succo degli agrumi in una casseruola versate 200 gr. di zucchero, e la scorza di 1 sola arancia; portate lo sciroppo a bollore mescolando spesso con un cucchaio di legno; fate sobbollire per 20 minuti.

Trascorsi i 20 minuti allontanate la casseruola dal calore; lasciate raffreddare lo sciroppo, filtratelo ed imbottigliatelo. Io conservo la scorza dell’arancia e la mangio con la cioccolata fusa.

meringata
photo Maria Grazia Cicala

Sciroppo di cioccolato:

200gr di zucchero

250gr di cioccolato fondente amaro

1 cucchiaio di vaniglina

sale, un pizzico

Far bollire per un minuto 300 gr di acqua insieme allo zucchero e con l’aggiunta di un pizzico di sale. Aggiungere poi il cioccolato fondente, precedentemente ridotto a scagliette e continuare a mescolare finchè non si sarà sciolto del tutto. Frullare lo sciroppo così ottenuto e metterlo in una bottiglia con tappo ermetico. Conservare per alcune settimane in un luogo buio.

Questo sciroppo lo si può consumare al naturale per aromatizzare dolci o gelati, allungato con il latte caldo diventa una bevanda corroborante; mentre se lo mescoliamo con del whisky o cognac diventa un ottimo digestivo.

Procedimento:

 Mescolate in un pentolino lo zucchero, il sale, il cioccolato a pezzi. Aggiungere l’acqua. Portare ad ebollizione e far bollire per due minuti ( se non dovesse addensarsi subito prolungate la cottura per altri due o tre minuti).Togliere dal fuoco e aggiungere la vaniglia.

Far freddare e travasare in una bottiglia di vetro e conservare in frigo!

(Dura anche 1 anno in frigo)

In alternativa fondete semplicemente la cioccolata a bagnomaria o nel microonde …le due salse si accostano molto bene tra loro!

meringata
Photo Maria Grazia Cicala

Al momento di servire togliete il dolce dal freezer e sformatelo (tirando i lembi della pellicola che avrete lasciato sbordare in abbondanza) su un piatto da portata e mettete gli sciroppi nelle salsiere….Io l’ho servita con bucce di arance candite al cioccolato per unire i gusti dei due sciroppi!

Buon dolce!!!

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *