La tavola di Natale e i cannoli al torroncino

Il pranzo di Natale è forse il momento per eccellenza in cui ritrovarsi. Il Natale è anche il momento in cui, più di ogni altro, si torna alla tradizione delle tavole imbandite e dai sapori succulenti che affondano le radici nella tradizione, anche se personalmente preferisco sperimentare sempre nuove ricette.

Qui vi propongo una tavola black-white con al centro tavola una grande foglia in oro, e la classica palla con la luce interna comprata anni fa a Praga.

Ma come dolce, alla fine della cena, vi lascio uno delle mie ricette preferite: cannoli al torroncino, preso, anni fa, su cucina italiana.

Cannoli al torroncino:

ingredienti: 1 panetto di pasta sfoglia -l atte 250 gr.- torrone di jijona 150 gr. – zucchero 75 gr.- granella di zucchero – panna montata 100 gr.- farina 25 gr. – 2 tuorli- torrone friabile bianco alle mandorle.

Prima di tutto, il torrone di jijona io l’ho sempre trovato a Barcellona, quindi eventualmente, lo sostituite con altro torrono bianco sminuzzato, precedentemente. In secondo luogo, dovete munirvi di stampini conici per cannoli di acciaio. Infine, un consiglio, preparate  prima la crema perchè deve freddarsi.

Stendete la pasta sfoglia e tagliatela a lunghe strisce larghe circa 2 cm. e spennellatele di acqua. Avvolgete a spirale ciascuna strisciolina attorno allo stampino conico, tenendo la parte umida verso l’interno e sormontando leggermente i bordi ad ogni giro. Confezionate 12 cannoli e passateli nella granella di zucchero solo da una parte. Fateli cuocere in forno, accomodati su una placca copert a da carta forno per circa 12′ a 200 °C. Preparate la crema con i tuorli, 75 gr. di zucchero, la farina e il latte. Una volta fredda unitevi il torrone di Jijona sbriciolato, o quello bianco , normale tritato, poi incorporate la panna montata e alla fine farcite i cannoli con il composto preparato. Serviteli con delle barrette di torrone bianco friabile al centro della portata.

Vetrine di Natale

Continuo lo shopping di quartiere, e mi fermo davanti alle vetrine magiche di HB, nota profumeria di Roma. Ogni anno questo negozio riesce a stupire per l’atmosfera natalizia che riesce a  creare per i passanti!

Nella galleria della bellezza sono presenti i profumi più esclusivi e le case di cosmesi più prestigiose e introvabili. Ogni desiderio è così realizzato!

Quest’anno propone, oltre ai numerosi prodotti di profumeria, i bijoux di Carlo Zini, nella versione prettamente Natalizia: spille: a forma di ghirlanda, a forma di calza della Befana, orecchini e bracciali nei classici colori natalizi….insomma tante curiosità da vedere e comprare.

L’aspirazione della griffe di Carlo Zini, milanese doc, è quella di creare bijoux che sembrino gioielli e gioielli che sembrino bijoux in una incessante ricerca estetica derivata dalla passione di Carlo e Marco per il collezionismo di bijoux d’epoca, da cui prendono spunto per realizzare nuovi prototipi.

potete andare a visitare il suo sito: http://carlozinibijoux.com


Le profumerie HB sono a Roma: in via Ugo De Carolis,98- in Piazza della Balduina,47 – e via del Babuino,54-via Margutta,87.

La magia delle candele



Stanno i giorni futuri innanzi a noi
come una fila di candele accese,
dorate, calde e vivide……

(Le candele – Costantinos Kavafis -)

I prodotti che vi propongo oggi non sono commestibili, però sono sicuramente delle curiosità che potranno attirare chi ama le decorazioni per la cucina e la tavola.
Sulla pagina di facebook Lucrezia Londra, infatti, sono presenti una miriade di idee regalo per tutti i gusti, tra cui una ricca serie di candele di ogni forma e dimensione.


Tra i vari modelli disponibili, troviamo delle curiose candele a forma di dolci di ogni genere, dolci appetitosi, adatti ad ogni occasione e perfetti anche come centro tavola; meglio avvisare i nostri invitati del fatto che non siano commestibili, però!

Lucrezia Londra Borse e Accessori Via Garibaldi 39/b 43100 Parma
Si effettuano spedizioni. Vi lascio il link della pagina: http://www.facebook.com/mariagraziacicala?v=info&viewas=1008965756#!/profile.php?id=100000960094957

 

marimekko – tavola di Natale –

Coco Christmas – Legambiente –

Coco Christmas – La decorazione natalizia che rinasce a primavera! Le trovo geniali e sopratutto sono un regalo speciale per il Natale 2010!
Nell’anno Internazionale della Biodiversità l’Associazione di Legambiente propone una decorazione natalizia davvero innovativa e di grande valore per l’ambiente: le Coco Christmas.

Le Coco Christmas sono stelle regalo in fibra di cocco 100% naturali, contenenti semi di zinnia, calendula e cosmos, fiori che attirano coccinelle, farfalle e insetti utili dell’agricoltura biologica.
Quando il Natale sarà finito queste decorazioni cominceranno a rivivere grazie ai semi che custodiscono all’interno: infatti, basterà togliere il nastro e il cartoncino e deporre la fibra di cocco in un vaso, innaffiare quanto basta e aspettare che la natura faccia il suo corso. Se saranno in tanti a piantare le Coco Christmas, in primavera la città potrà colorarsi di fiori e di farfalle regalando a tutti un sorriso più sereno e la coscienza di aver fatto qualcosa per migliorare l’ecosistema urbano. Quest’anno Le Coco Christmas sosterranno il progetto di Legambiente per la riqualificazione e la creazione di percorsi guidati per rendere fruibili a tutti i cittadini, inparticolar modo ai disabili, tutte le Aree della rete Natura e Territorio di Legambiente. Prezzi e informazioni li trovate sul sito allegato. Ringrazio la dott.ssa Lisa Bueti per il materiale concessemi.

Per ordinare le Coco Christmas contattare:
Legambiente Onlus
Ufficio tesseramento e fund raising
Via Salaria 403 – 00199 Roma
Tel. 06/86268316-7-8
Mail: sostieni@legambiente.it
Fax: 06/23326011

Kristina Ti: dolci regali

Ecco le idee regalo che propone Kristina Ti, noto brand nel campo della moda italiana, di Cristina Tardito.

Trovo geniale l’idea del packaging! Un’idea originale da mettere sotto l’albero!

Kristina Ti ha una visione della moda connotata da una vena minimal-sensuale decisamente atipica e molto femminile che ha sedotto un folto stuolo di celebrità. Potete avere una panoramica delle sue creazioni facendo un giro su i suoi siti: http://www.kristinati.com/ e http://www.kristinati.it/;  è anche su facebook: Kristina Ti.

Una delle idee, per questo Natale sono gli slip,  sviluppati in 9 fantasie e vengono presentati nei negozi monomarca Kristina Ti
(Torino-Via Maria Vittoria, 18 / Milano – Via Solferino, 18 / Forte dei Marmi – Via IV Novembre, 7) dentro dei pirottini come si può vedere dalle foto, come se fossero dei pasticcini colorati.

E poi….ci sono le collane in quattro soggetti, ognuna bifacciale – forma a cuore – logo Kti + porzione della logomania
– forma tonda – logo Kti + madonna col bambino
– forma ovale – logo Kti + madonna col bambino (versione più piccola)
– forma tonda – immagine farfalla + la scritta “Lola” che è il nome della figlia di Cristina Tardito
Anche queste vengono esposte nei negozi all’interno di pirottini e adagiate su un tessuto di pizzo.

Ringrazio la sig.ra Veronica per le immagini concessemi.

 

 

 

 

 

 

 

“L'accoglienza sorride sempre, e l'addio se ne va sospirando”. (W. Shakespeare)