Heracleum: Moooi

Heracleum copper black - Moooi-

Nuove emozioni luminose con questa creazione di Bertjan Pot, Marcel Wanders 2010 Presentata ad Euroluce 2011, a Milano.

Di grande effetto…

Heracleum Fuori Salone del Mobile 2011 -showroom Moooi-foto personale-

Decorativa Lampada LED ispirata alla Plant Heracleum. Le foglie bianche, lenticolari si ramificano da un ramo creando una struttura naturale. Utilizza la tecnica di strati di rivestimento conduttivo, la lampada è molto sottile e delicata; un design non possibile con cavi normali.

Materiale: struttura, cavi  di ferro; policarbonato; filo di sospensione ultra sottile;

Colore: rame e nichel.

Dimensioni:
65x98cm

Heracleum fa parte della moooi lighting collection

PHOTOGRAPHER: Nicole Marnati

Sito web: www.moooi.com

Heracleum nickel detail -Moooi -

Quotidiano scenario poetico: A & B

Pearl- A&B -

Asshoff & Brogård è un studio di design di Stoccolma concentrato su prodotti funzionali che raccontano una storia e creano un quotidiano e drammatico scenario poetico. …… e la magia porta la vita alle loro opere.

La loro filosofia si riflette in tutte le loro creazioni, come in Pearl o in Drop:

Pearl

Il lampadario a forma di spilla, su misura, è ispirato a mia nonna……. grande cuore e grande stile. Pearl sarà il gioiello di tutta la stanza. (prodotto da Lampister)

Drop di Normann Copenhagen

Drop per Norman Copenaghen

Drop è il gancio di legno ispirato a delle  lacrime che scorrono su una superficie o a delle gocce di pioggia creando un pattern grafico a parete. Essa sarà presto una parte della collezione di Normann Copenhagen.

…o Bird, anch’esso gancio a forma di uccellino…che si commenta da solo…

Bird - A & B -

Oggetti del quotidiano, che vi aiuteranno a creare degli angoli emozionali…. Poesia visiva, progettazione fiabesca, dilatazione labirintica degli spazi e delle sensazioni

http://aochb.com/

www.lampister.com

Bird- A & B -

Garden Party: l’eleganza della semplicità

by newenglandvintageblog.comfrench-vintage-

“La semplicità non è uno stato di cose, ma un autentico stato d’animo” (Bachelard).

In ogni situazione che vi capita, guardate al di là della complessità, perché la situazione è solo mascherata dalla complessità.

party-vintage dal web

Guardate dentro la semplicità, guardate nel cuore dell’energia di tutto quello che vi circonda.

 Se lo fate attraverso la mente probabilmente la complicherete.

By entertainexchange.blogspot

Le risposte semplici provengono dal cuore. Talvolta la semplicità non vi si presenta subito, questo accade quando la mente tenta di risolvere, di trovare le risposte guardando alla complessità, piuttosto che alla semplicità.

garden party dal web

Questo è il momento di fermarsi: fate un respiro, cessate di forzare la risposta e permettete alla risposta semplice di arrivare a voi.

by dollarstorecraft.com

http://dollarstorecrafts.com/ sul sito troverete anche come fare il lampadario…

http://newenglandvintageblog.com

http://matrimonieventiedintorni.blogspot.com/

http://www.animazen.it

vintage farm wedding dal web


Tip Ton: design, energia e carattere

Tip Ton, seduta e tavolo Trapéze-Vitra- foto personale dal Salone del Mobile 2011

Tip Ton, di Edward Barber & Jay Osgerby, per Vitra, presentata al Salone del Mobile 2011, definisce un nuovo modello di seduta dinamica e una nuova tipologia: la sedia interamente in materiale plastico con meccanismo di inclinazione in avanti. Il nome della sedia allude alla caratteristica duplice esperienza di seduta: da una posizione di riposo, infatti, la Tip Ton si inclina in avanti finché l’utilizzatore raggiunge un punto definito, quindi la sedia approda delicatamente nella posizione di seduta protesa in avanti.

Tip Ton, seduta e tavolo Trapéze-Vitra- foto personale dal Salone del Mobile 2011

Questa nuova posizione di seduta, offerta fino ad ora solamente da sedie da ufficio meccaniche, raddrizza il bacino e la colonna vertebrale e migliora il flusso sanguigno. Per la prima volta, Tip Ton rende disponibile la duplice posizione di seduta sotto forma di una sedia in materiale plastico economica e durevole. Fabbricata senza componenti meccanici e da una sola fusione di materiale, è praticamente indistruttibile e riciclabile al 100%.

Tip Ton-Vitra-

Grazie al suo look caratteristico, inoltre, valorizza lo stile di ogni home office o tavolo da pranzo, oltre che utilizzata in molti più ambienti, tra cui scuole, biblioteche e caffetterie. In termini di design, questa sedia coniuga i nostri ricordi di sedie archetipiche in legno con la tipica espressione contemporanea dello stampaggio ad iniezione della plastica.

Tip Ton-Vitra-

Qui è unita al tavolo Trapéze di Jean Prouvé, del 1950.

Trapèze è stato originariamente progettato per la Cité Universitaire a Antony. Il nome fa riferimento a due gambe del tavolo sorprendentemente a forma di lamiera d’acciaio. Insieme con ampio bordi del ripiano del tavolo smussato verso l’esterno, essi sottolineano solidità aspetto solido di costruzione.

Base in acciaio foglio piegato, laminato (HPL) da tavolo.

Trapéze Jean Prouvè 1950- Vitra-

Link: www.vitra.com

Birdhouse

 “L’unica autentica musica è sempre esistita nei rumori della natura.

 Il suono armonioso del vento negli alberi, il ritmo delle onde marine,

 il timbro delle gocce di pioggia, dei rami spezzati, dell’urtarsi delle pietre,

 dei vari gridi di animali

 costituiscono per me la vera musica”.

(Olivier Messiaen)

Birdhouse Marcel Wanders per Droog

Ed eccomi a presentarvi delle piccole mangiatoie che grazie al loro design non sfigurino sulle vostre terrazze o nei vostri giardini… un design romantico, seppur minimal, che cerca di creare un legame tra gli abitanti della città e gli amici pennuti che volano sulle nostre teste.

Ma questa Birdhouse migliora il galateo degli uccelli consentendo loro di mangiare su un piatto di porcellana: un ristorante a tre stelle per dolci piccoli uccelli! Così viene presentata dall’azienda Droog…

Birdhouse Marcel Wanders per Droog

ll tetto è in plastica riciclata per offrire ai nostri amici un vero e proprio  rifugio eco-compatibile. Una grossa corda per appendere la birdhouse completa la progettazione eccentrica di Marcel Wanders per Droog. 
Dimensioni 20 x 30 x 20 cm. 
Materiale riciclato in plastica e porcellana.

Droog Design (droog in olandese significa “asciutto, secco”) è un famoso collettivo di designer olandesi che progettano e producono articoli di arredamento e prodotti di design industriale. Ha reso celebri designer come Marcel Wanders, Hella Jongerius, Tejo Remy, Richard Hutten e Jurgen Bey.

Droog Design è stato fondato nel 1993 da Gijs Bakker e Renny Ramakers dopo che i due ottennero un riscontro positivo in occasione di un’esposizione a Milano (curata da loro) di prodotti di vari giovani designer, in concomitanza con il Salone del Mobile.

La filosofia Droog riconosce l’alto valore concettuale; si parte da un’intuizione,un ragionamento, una sensazione e si arriva ad un prodotto “asciutto”; senza frange, rigoroso ed in contrapposizione al design griffato: idee originali e concetti chiari, creati in modo ironico ma mai privi di senso. (tratto da Wikipedia)

Link: http://www.droog.com/

Birdhouse Marcel Wanders per Droog

 

Twilight: MOON

Fuori Salone Milano 2011 showroom Moroso (foto personale)

MOON una sedia che pare scolpita da quella splendida forma tonda che è la Luna e che si ispira alla sua bellezza di luci e ombre e al suo fascino.  La luce lunare è effimera, nasce e scompare all’improvviso, così la descrive Tokujin Yoshioka a sottolineare un’ ispirazione che per lui scaturisce sempre dall’osservazione dei processi della natura.

Credo che questa installazione donerà ai visitatori un’esperienza celestiale, come se venissero abbracciati dal mondo naturale.

Moon-Tokujin Yoshioka-Moroso

Lo showroom Moroso di Via Pontaccio, sotto il Salone del Mobile di Milano 2011, si è trasformato in un paesaggio lunare con TWILIGHT, la spettacolare istallazione di Tokujin Yoshioka. Raggi di luce infiniti creano una scena in cui si ha l’impressione che la luce trapassi le nuvole e che i raggi crepuscolari si riversino a terra. Lo spazio è completamente bianco e quasi sospeso in un’atmosfera rarefatta creata grazie ad un particolare effetto dato dal vapore acqueo nebulizzato nell’aria. Nella penombra si scoprono forme fluide ed eleganti: è MOON, la nuova poltroncina disegnata dal grande designer giapponese per Moroso. Tokujin Yoshioka può essere definito un poeta interessato a comunicare emozioni più che a studiare la mera funzionalità di un oggetto…. con una continua ricerca su forme e materiali per raggiungere risultati sorprendenti e inediti.

Moon-Tokujin Yoshioka-Moroso

Tokujin Yoshioka nasce in Giappone nel 1967. Dopo aver studiato a lungo con Shiro Kuramata and Issey Miyake, nel 2000 apre a Tokyo il proprio studio, Tokujin Yoshioka Design. La sua collaborazione con Issey Miyake dura da oltre vent’anni. Tokujin Yoshioka ha preso parte a numerosi progetti a fianco di stilisti di moda, progettando, tra l’altro, gli store Issey Miyake e A-POC e realizzando l’installazione intitolata Issey Miyake Making Things per la fondazione Cartier di Parigi. Tokujin Yoshioka ha ricevuto numerosi riconoscimenti e la sua opera è esposta nelle collezioni permanenti dei più prestigiosi musei di tutto il mondo: il Museum of Modern Art a New York, il Centre Pompidou a Paris, il Vitra Design Museum a Berlino e il Victoria & Albert Museum a Londra.

Moon-Tokujin Yoshioka-Moroso-sketch-

 Link: www.moroso.it

“L'accoglienza sorride sempre, e l'addio se ne va sospirando”. (W. Shakespeare)