Pareti vellutate e impermeabili con Fibra Glass e Fibra Tex

Fibra Glass e Fibra Tex
InstabileLab

Pareti vellutate con macro fiori, superfici tessili con grafismi contemporanei e pennellate morbide per un effetto retro. Sono impermeabili e resistenti all’umidità. Così la carta da parati diventa protagonista del bagno ed entra persino nella doccia.


Fibra Glass e Fibra Tex
InstabileLab

FIBRAGLASS – tessuto non tessuto in fibra di vetro con finitura liscia, proposta per interni (ambienti umidi come bagno o box doccia e retro cucina).

Fibra Glass e Fibra Tex
InstabileLab

Opportunamente resinata con i prodotti dati in dotazione Fibraglass acquista la resistenza necessaria per essere impiegata negli ambienti indicati, risaltandone i colori e la nitidezza della stampa.

Fibra Glass e Fibra Tex
InstabileLab

FIBRATEX – tessuto in fibra di vetro con finitura ordita a trama stretta, proposta sia per interni (ambienti umidi come bagno o box doccia e retro cucina) ed esterni.

Fibra Glass e Fibra Tex
InstabileLab

Il supporto Fibratex a differenza del precedente, oltre ad essere impiegato per rivestimenti interni, può essere applicato anche per esterni grazie ad un differente tipo di resina.

Fibra Glass e Fibra Tex
InstabileLab

Instabilelab, azienda veneziana attenta alla creatività che realizza tutte le sue collezioni anche per gli ambienti umidi in due versioni di texture: Fibra Glass (fibra di vetro+appretto) e Fibra Tex (tessuto di vetro).  Entrambe esulano dai comuni parati lisci al tatto, infatti la parete sembra rivestita da tessuto per un effetto materico che stimola il senso del tatto.

Fibra Glass e Fibra Tex
InstabileLab

Le grafiche che vedono protagonisti elementi naturali, architetture stilizzate, soffuse sfumature, infiniti disegni, foto e creazioni uniche che “interpretano” la parete proponendo soluzioni per differenti stile.

https://www.instabilelab.it

SIGNOR VELLUTO IL VERO PROTAGONISTA DEL 2018/2019

Samana Velvet Curtain – Urbanara

Il velluto è il vero tessuto principe della casa del prossimo anno …


Da qualche anno, complice il desiderio di opulenza che ha contagiato un po’ tutte le collezioni, è tornato a farla da padrone sulle passerelle, nelle case e per le strade. 

Velvet Lamp Shades – Abode Living

E cosa c’è di meglio di una bella seduta imbottita per goderne il lussuoso fascino? Non abbiate paura di osare con forme e colori: se è di velluto, nel 2018, anche l’arredo più eccentrico è ammesso.

Plushious Purple Velvet Bedspread – The French Bedroom Company

Dall’abito a vestaglia alle scarpe, dalle borse ai cappotti, non c’è capo della moda Autunno-Inverno 2018/2019 che non sia stato declinato in velluto: liscio, a coste, dévoré e poi riccio, jacquard o froissé è una ossessione per gli stilisti e una mania da fashion addicted.

divano letto frenchbedroomcompany.co.uk

Ma non solo, la storia dell’arte sta a testimoniare quanto sia stato sempre apprezzato da nobili e reali tutti: non si contano i dipinti e le opere, come gli affreschi del Ghirlandaio o quelli del Palazzo di Schifanoia a Ferrara, in cui dame e cavalieri sono avvolti di abiti in tessuti sfarzosi.

Miss Bloom- Maisons du Monde

Radiatori by Matteo Thun per Antrax

termosifone-moderno-orizzontale-per-living-Antrax-IT serie TT

 

TERMOSIFONI MODERNI


termosifone-alluminio-autoportante-Antrax-IT New T TOWER

T Tower rappresenta l’evoluzione di Serie T, l’iconico termoarredo nato dalla prima collaborazione tra Antrax IT e Matteo Thun & Antonio Rodriguez, ne conserva il design pulito e raffinato e reinterpreta in chiave moderna quelle caratteristiche di leggerezza ed ecletticità che fin dal principio hanno rappresentato l’anima del progetto: un termosifone alluminio che grazie a un unico profilo di alluminio rende possibile la creazione di molteplici, ‘calde’ e sorprendenti configurazioni. Profili sottili e slanciati, linee pure e decise, superfici lisce e compatte, la più riconosciuta ‘sezione di calore’ a forma di ‘T’ si apre a una nuova creatività progettuale e diventa autoportante: T Tower è il primo termoarredo free-standing sviluppato da Antrax IT.

termosifone-alluminio-autoportante-Antrax-IT New T TOWER

Il corpo scaldante si ‘libera’ dal tradizionale posizionamento a parete e diventa un vero e proprio complemento d’arredo, straordinariamente versatile, capace di coniugare senso estetico, prestazioni termiche e risparmio energetico. Realizzato in profilato di alluminio, T Tower è progettato per diffondere calore sia attraverso l’alimentazione elettrica sia con funzionamento ad acqua, è disponibile nella misura di 170x14x22cm e nella versione elettrica è dotato di una particolare base tonda in acciaio Inox satinato. Pensato per valorizzare la zona living, come un’eccezionale ‘scultura’ che trasmette calore, comfort e benessere, T Tower si trasforma in un termosifone alluminio perfetto per personalizzare anche lo spazio bagno, grazie a uno speciale maniglione porta salviette, dalla forma squadrata e contemporanea, che avvolge il corpo scaldante.


La serie T un termosifone ma un elemento d’arredo che si integra nello spazio con grande personalità, ma che non vuole esserne il protagonista, essenzialità, leggerezza ed ecletticità sono, infatti, le sue caratteristiche principali.

termosifoni-a-bassa-temperatura-per-living-Antrax-IT serie T

Con questo termosifone a bassa temperatura caratterizzato da un solo profilo di alluminio si possono creare calde configurazioni: mensole, scaffali portaoggetti, porta salviette, ecc, per il bagno, l’ingresso, il corridoio, la cucina e il soggiorno.

termosifoni-a-bassa-temperatura-per-living-Antrax-IT serie T
termosifoni-a-bassa-temperatura-per-living-Antrax-IT serie T

 


termosifone-moderno-orizzontale-per-living-Antrax-IT serie TT

E poi la serie TT evoluzione della serie T accostato in modo ripetitivo e continuo…

termosifone-moderno-orizzontale-per-living-Antrax-IT serie TT

https://www.antrax.it/it/radiatori-caminetti/

ABK, un rivestimento per ogni tipo di superficie!

ABK ceramiche

Un grès porcellanato eclettico e trasversale, perfetto per rivestire qualsiasi superficie, dai pavimenti alle pareti di casa, comprese le facciate esterne.


ABK ceramiche Interno9 Rust

È il grès della collezione Interno 9 di ABK, azienda specializzata nella produzione di rivestimenti ceramici, che ha concepito questa gamma come un taccuino di idee progettuali per il rivestimento di tutte le superfici, coniugando tendenza e qualità.

ABK ceramiche Interno9 Rust

L’ispirazione di Interno 9 parte dal mood industriale dei materiali oggi più apprezzati per delineare spazi e volumi contemporanei, sia interni sia esterni. Partiamo dalla sensazioni dei metalli ossidati, nei colori Rust, Mud e Dark, mentre Silver, Pearl e Dune si qualificano come neutri più ‘ibridi’ che ricordano le tonalità delle resine e del calcestruzzo.

ABK ceramiche

Le più recenti collezioni di ABK, permetteno interessanti contaminazioni tra superfici e materie differenti, anche grazie a un programma comune di calibri e spessori. Bellissimi gli effetti legno, che si riconferma la tendenza dell’anno, e le pietre… Insomma per tutti i gusti!

ABK ceramiche unika

ABK, coerentemente con la propria filosofia di prodotto, presenta un ventaglio di proposte molto ampio, che consente di personalizzare ogni intervento nel minimo dettaglio.

ABK ceramiche

Oltre alla possibilità di scegliere tra formati e sottomultipli, sono presenti due diverse finiture di superficie, la versione naturale è arricchita da interventi lucidi che rendono quasi tridimensionale la percezione delle ossidazioni, mentre la versione lappata si caratterizza per l’aspetto riflettente più uniforme.

ABK ceramiche

La libertà creativa di questa collezione è espressa pienamente nel nuovo catalogo Interno 9, dove una selezione di location eterogenee racconta come questo prodotto possa diventare anche una soluzione interessante e altamente decorativa per il pavimento e il rivestimento degli spazi commerciali e residenziali, includendo anche le facciate esterne degli edifici

ABK ceramiche

http://www.abk.it/company.htm

Cucina AC 01

Cucina AC 01

 

AC 01, la nuova cucina “transformer”


Cucina AC 01

Attuale la proposta della cucina compatta AC 01 Adjustable Compact Kitchen, disegnata da YutoRie. La sua funzione è infatti duplice: può essere utilizzata come unità cottura o diventare un oggetto d’arredo. Il piano di lavoro della cucina, essenziale e funzionale, viene nascosto dal pannello retrostante che funge da parete della cucina stessa. Attraverso un semplice meccanismo made in Japan, si abbassa fino a coprire l’intero top, trasformando la cucina in una scrivania. Si tratta infatti di un piano richiudibile che rende il progetto versatile a adattabile a diverse tipologie di spazi abitativi, inclusa la zona living. La cucina AC 01 è stata progettata e realizzata per rispondere anche alle esigenze di utenti con disabilità di tipo fisico: l’assenza di ostacoli che possono essere di intralcio, facilita gli spostamenti e il suo utilizzo non solo come cucina, ma anche come postazione di lavoro. Il modulo è realizzato con rivestimento in bamboo giapponese.

Cucina AC 01

https://www.sanwacompany.global/en/

“L'accoglienza sorride sempre, e l'addio se ne va sospirando”. (W. Shakespeare)