Archivi categoria: Arredo e design

Sognibelli

Adoro Gumdesign …perché progettano e sognano…creando un design emozionale……e giocoso………

I vecchi comodini che sostenevano il centrino ricamato fatto dalla nonna e la lampada con cappello telato si ritrovano adesso in una lampada a luce led; una rivisitazione trasversale della memoria e dei nostri ricordi per accompagnarci nel sonno e con luce diffusa.

GumDesign Sognibelli

Una lampada nata per il contract per essere posizionata accanto al letto, una buona lettura ed un ambiente soft; la mensola diventa supporto per libri, occhiali, telefoni ed oggetti vari; la lampada si adatta anche all’ambiente domestico grazie anche al sistema di montaggio semplice ed immediato.

Stupendo e geniale…..per chi ama la semplicità,  la funzionalità….e al tempo stesso l’ironia….

GumDesign coppia creativa di Viareggio Laura Fiaschi e Gabriele Pardi

Foto: Studio Fuoco

Prodotto da Zeroombra

SALONE DEL MOBILE / Milano 2009
VENICE DESIGN WEEK / Venezia

GumDesign parteciperà al Macef di Milano edizione settembre 2011 Pad. 13 Area N  Dove presenteranno una collezione di calici: “CALICI CARATTERIALI” in collaborazione con la Cristalleria ColleVilca di Colle Val d’Elsa…..

….una collezione di calici da degustazione da abbinare a diverse personalità o stati d’animo.

http://www.gumdesign.it/

Faretto….luce scultorea e iconica

Faretto Slamp

Abbina la luce direzionale a una forma scultorea e iconica mediata tra la natura e l’architettura. ….genera delle riflessioni suggestive che ricordano i bagliori del sole su uno specchio d’acqua…..

Esiste nella versione: Faretto, Farettodouble, Farettotable.

Designer Nigel Coates

Faretto Slamp

Slamp e il suo Art Director Nigel Coates hanno ricevuto il prestigioso incarico di allestire la VIP Press Room del Victoria & Albert Museum in occasione del London Design Festival 2011, la consueta kermesse che si terrà dal 16 al 25 settembre prossimi a Londra.

Il V&A sarà il fulcro del Festival e la Vip Press Room sarà il ritrovo per i giornalisti che faranno interviste e filmati ai nomi più rappresentativi del design internazionale.

La collezione Faretto di Slamp, nella tipologia singola, doppia e da tavolo, sarà protagonista dell’allestimento, caricando l’ambiente di innovazione e originalità.

 

Faretto Slamp

Inoltre Slamp parteciperà ad AbitaMi – Decor & Design Lab che si terrà dall’8 all’11 settembre 2011 presso il polo fieristico Rho, all’interno del Macef – Salone Internazione della Casa.

Slamp proporrà all’interno di Abitami una perfomance/allestimento inaspettata in cui natura e tecnologia saranno fuse per dar vita a un nuovo modo di vivere la casa.

I prodotti:

Battista by Nigel Coates, Mille Bolle by Adriano Rachele, Chapeau by Nigel Coates, Woody by Luca Mazza, Faretto by Nigel Coates, Morgana by Stefano Papi, Fiorella by Nigel Coates, Ceremony by Bruno Rainaldi, Veli by Adriano Rachele e Aurora by Nigel Coates.

Negli stessi giorni, Slamp partecipa alla mostra culturale MINIMI – Dialoghi Immobili, curata da GumDesign. Istallazione di riferimento tra i laboratori di ricerca e sperimentazione organizzati all’interno di AbitaMi, MINIMI sarà illuminata dai maestosi chandeliers Ceremony Fumè, disegnati da Bruno Rainaldi.

Faretto Slamp

www.slamp.it/

Verpan…. il tocco contemporaneo del design classico…

The Onion Lamp Retro Style Lamp by Verpan

“Luce e colore sono strettamente collegati……

I colori possono creare un cambiamento seducente dell’ambiente, se si passa dalla luce del giorno alla luce artificiale o semplicemente da forte a debole illuminazione. Inoltre, la percezione del colore è influenzato dalla struttura del materiale”….

Verpan Fun 1STM e Barboy

Un classico è un classico perché ha sempre un aspetto fresco…

All furniture rug Widescreen STOR

….pezzi del 1969 come Spiral, o del 1960 come Moon, o del 1977 come Onion, o del 1972 come Wire, o Panto del 1977, ancora Savanne 322 del 1973, e Barboy del 1965….

Lifestyle Fun 10DM Koldinghus

Ancora oggi la progettazione Verner Panton è eccezionale e tagliente….queste foto di still life sono fantastiche…..

Lifestyle Spiral SP01 Silver Koldinghus

Essendo uno dei ribelli veri e pionieri nel mondo dell’illuminazione e design del mobile, Panton è diventato un’icona. Devoto e fedele alle sue visioni e alle sue idee ….

dining Moon Fun 2TA STOR

Aggiungendo Panton tra le 4 pareti si trasforma istantaneamente la stanza…..

Per molti anni hanno prodotto le famose lampade, attenti alla qualità e all’originalità al fine di creare una lampada che illumina la stanza anche quando è spenta…….

….ora hanno ampliato la loro gamma e hanno introdotto una nuova collezione di mobili e tappeti provenienti dagli archivi Verner Panton.

Verpan Moon System 1 2 3 Fun 2TA

http://www.verpan.dk/

La forma nei gioielli….Claudio Ranfagni

«Gli altri, hanno il potere, il denaro, la gloria, il benessere. Voi non avete nulla, ma siete la sorgente della liberazione del modo di vivere e di pensare».

(Claude Parent)

Lipstick Claudio Ranfagni

 

“Portare la magia, l’alchimia e il fascino dell’Arte orafa fiorentina ai più alti livelli della gioielleria mondiale….”: questa l’essenza della ricerca di Claudio Ranfagni…

ma, per me, va oltre… riconosco in queste creazioni, un continuo tentativo di inserire micro-forme-architettoniche nelle forme orafe…..

Sunflowers Claudio Ranfagni

una ricerca continua quella di Claudio Ranfagni… che associa il contemporaneo al classico…

armonia e proporzioni…. struttura e bellezza estetica…..

differenza sostanziale è che il gioiello è un’architettura che si indossa!

…quando indosso un gioiello che mi piace, provo una sensazione di benessere ed appagamento, in realtà è la stessa percezione che ho di quando rimango meravigliata a guardare un’architettura…..sicuramente, in questo caso, un’architettura contemporanea…….

Lipistick Claudio Ranfagni

…nel guardare le collezioni di Claudio Ranfagni mi viene alla mente il brutalismo architettonico, o le architetture di Oscar Niemeyer, o ancora Claude Parent e la sua poetica dell’Obliquo, o alcune architetture di Zaha Hadid…..

Roughly Claudio Ranfagni

A questo proposito vi riporto delle parole di Zaha Hadid, che trovo attinenti anche riguardo la gioielleria anche se in questo caso, parliamo di “piccola scala”:

“L’architettura deve infondere piacere, il piacere che si prova quando si sta in un luogo bello o in una abitazione gradevole, indipendentemente dalle dimensioni. Ciò che di solito la gente non capisce del concetto di lusso, è che esso non ha nulla a che vedere con il prezzo. La spiaggia di Copacabana, per esempio, ha una sabbia bellissima e per andarci non bisogna pagare niente! Questo dovrebbe fare l’architettura: offrire l’idea del lusso a grande scala“.

Eclipse 2011 Claudio Ranfagni

Ranfagni Gioielli Firenze è gioielleria artigianale dal 1948. Progetta Linee Esclusive sia in piccole produzioni limitate che in pezzi unici.

1/30 Claudio Ranfagni

I Gioielli Ranfagni sono frutto di una vita dedicata al mestiere orafo. Le incisioni, gli smalti, le pietre, troneggiano in creazioni degne del sinonimo “Gioiello”. Attraverso una crescita e lo studio di nuovi accessori di design, Ranfagni dal 2003 è presente nei più prestigiosi store del mondo, ricercatore instancabile, innovatore e designer proiettato al futuro. Dal 2009 Claudio è co-fondatore e designer del gruppo “Artifizio”.

Ranfagni crea oggetti preziosi di concetto propri, portando sulle spalle il fardello della vera tradizione fiorentina di gioielleria. Le incisioni, i trafori, gli smalti a Fuoco, i guillochè, le saldature, le laminature, le incassature di pietre, ancora oggi vengono eseguite con le stesse tecniche: per questo ogni gioiello conserva ancora il sapore del passato. … passione allo stato puro prima che mestiere.

(Tratto dall’intervista ad Alessandro Papini “Antichi mestieri: l’arte orafa fiorentina”)

Atom 2011 Claudio Ranfagni

Sarà presente al MACEF di Milano 8/11 settembre 2011 con il gruppo ARTIFIZIO area BIJOUX Pad.04 Stand Box 23

Sarà anche a VICENZAORO tra i 14 selezionati del NEW DIRECTION HALL dal 10 al 14 di Settembre 2011.

Lo spazio espositivo: NEW DIRECTION HALL luogo fisico e metafisico di contaminazione tra l’affermazione e la sperimentazione nell’universo del gioiello. La loro vocazione, al pari della loro provenienza, è quanto mai eterogenea… guardate i loro gioielli, seguiteli nei percorsi che hanno tracciato e ci scorgerete delle piccole fiammelle, sotto forma di ispirazione, suggestione o di intuizione. Sono presagi di futuro…..

(Tratto By  http://www.choicevent.it/ )

Sphere Game Claudio Ranfagni

http://www.ranfagnigioiellifirenze.it/

 

Bloom….

Bloom Kenneth Cobonpue

BLOOM Lounge Chair…una meravigliosa fioritura….

Come sempre KENNETH trae ispirazione direttamente dalla,forme materiali e texture che circondano la sua casa a Cebu. …. morbide pieghe offrono non solo il comfort ma un pezzo notevole di arte….
Disponibile in vari colori.

Bloom Kenneth Cobonpue

Produttore: Kenneth Cobonpue; Designer: Kenneth Cobonpue

Dimensioni: H81cm x W105cm x D95cm

Bloom Kenneth Cobonpue

 

www.kennethcobonpue.com/

“Selvaggio è il vento”….Concrete WallPaper….

Concrete Wall vinyl wallpaper

Ecco oggi la mia casa la farei così!….


Questa è l’ulteriore evoluzione del gusto contemporaneo per ciò che ci allontana dalla ricchezza di stili, dal decorativismo…. dall’ostentazione…

 

Concrete Wall

Volete realizzare una casa che abbia il fascino delle foto di Irina Graewe?…o semplicemente avete un Loft o vi affascina l’Industrial Style?….

 

The Concrete Wall

Concrete Wall è una nuova collezione di rivestimenti murali introdotti nel 2010, realizzato in Norvegia; utilizza immagini da fotografie originali di Tom Haga. La collezione in stile GRUNGE  e dal punto di vista architettonico molto vicino al Brutalismo, propone sfondi effetto raw e rough,  muri di cemento dall’effetto ultrarealistico, ma anche graffiti, e mattoncini e la possibilità di personalizzare il colore. Anche il disegno è sempre diverso grazie a una stampa non seriale. Tutti gli sfondi sono realizzati secondo le indicazioni precise con una scelta di due finiture lavabile, resistente ai raggi UV e resistente ai graffi.

 

Attic collection

Vista la difficoltà di trovare Location interessanti e seducenti come quelle di riconversione dei luoghi industriali, quest’azienda offre la possibilità a tutti di allestire con questa wallpaper a mo’ di quinte scenografiche, ambienti in stile understatement….

Inspiration

Si sposa a questo concetto di vita anche lo stile grunge, che tuttora continua ad influenzare il mondo della moda in generale e gli stilisti in particolare. La collezione 2010-2011 della seconda linea di Alexander McQueen, McQ è tutta nello stile grunge.

…. “Wild is the wind” …. il grunge del 2010 è ancora più “sporco” e “incivile”. I ragazzi vestiti da veri clochard, un po’ tossici un po’ nomadi, fanno una certa impressione. Naturalmente, come con qualsiasi altro stile, con il grunge è meglio non esagerare! 

sul sito: http://nastia.style.it/36/alfabeto-g-per-grunge potete vedere degli esempi!

Vi lascio con una delle più belle canzoni dei:

 Nirvana – Smells Like Teens Spirit

Concrete Wall

http://betongvegg.no/