Tutti gli articoli di admin

Resourceful: Slamp (anteprime Salone 2011)

Morgana by Stefano Papi

Dalle prime creazioni del 1995, dal tubo bianco ai recenti prodotti di design contemporaneo, i prodotti Slamp hanno caratterizzato un’epoca e punteggiato le case trasformando la decorazione di qualsiasi spazio.

Mille Bolle by Adriano Rachele

L’azienda di Roberto Ziliani ha dedicato i suoi sforzi alla creazione di luci con carattere, luci che portano lampi artistici in ogni stanza: dagli inizi con il tubo, decorato dai tanti designers, la produzione Slamp si è sviluppata in una gamma di illuminazione decorativa per ogni situazione e umore.

Ceremony by Bruno Rainaldi

Una produzione sempre coerente ai propri valori basati sulla propria personalissima ricerca tesa a generare riconoscibilità e stile per una nuova vivibilità domestica.

Woody by Luca Mazza

NUOVE COLLEZIONI EUROLUCE 2011

Con la collezione 2011/12 Slamp si sofferma ad ammirare la luce dorata del Mediterraneo, i suoi effetti tra le foglie fluttuanti e tra i legni lasciati sulla spiaggia dall’alta marea.

Nelle architetture domestiche l’uomo tenta di ricreare il mood caldo e accogliente del mondo organico. Un pavimento di legno arricchito dall’età e una trave tarlata, così come un tavolino e un mobile restaurato, si inseriscono perfettamente all’interno di un linguaggio contemporaneo e sostenibile.

Questi valori arricchiscono di mistero e originalità il design di Slamp, che ha trovato nei materiali naturali il perfetto completamento dell’Opalflex® e del Cristalflex®, come nel caso di Battista e Woody.

I prodotti Slamp uniscono decoro, creatività e illuminazione, generando anche altre alchimie funzionali con le architetture domestiche. Una volta scoperti, nessun interno contemporaneo potrà farne a meno.

Faretto by Nigel Coates

Un ringraziamento alla Dott. Ssa Giulia Biamonti per le foto

http://www.slamp.it/it/

http://slampweb.blogspot.com/

Battista by Nigel Coates
Chapeau Floor by Nigel Coates

Tutto Marimekko: anteprime Salone 2011

Ecco tre delle nuovissime collezioni Marimekko 2011: si tratta della collezione Wallcovering Marimekko3 by Sirpi* per Jannelli&Volpi in anteprima per il fuori Salone 2011:

Juhannustaika-Wallcovering Marimekko3 by Sirpi* per Jannelli&Volpi

Marimekko, in tutte le sue collezioni, propone grafiche ‘trasversali’ dal forte impatto visivo, dai colori suggestivi e mai con disegni tematici pensati per un solo ambiente.Vengono ideate con la volontà di essere versatili, perché trovino una collocazione nei diversi luoghi della casa.

Sirtolapuutarha-Wallcovering Marimekko3 by Sirpi* per Jannelli&Volpi
Tuuli-Wallcovering Marimekko3 by Sirpi* per Jannelli&Volpi

La collezione di carta da parati Marimekko di Jannelli&Volpi-Sirpi rispecchia pienamente la filosofia dell’azienda finlandese nella proposta dei disegni, dei potenti motivi grafici e dei colori.

Include sia le grafiche continuative  Marimekko, che alcune nuove proposte. La collezione sarà in vendita nello showroom Jannelli&Volpi di Milano e distribuita attraverso la rete di vendita in tutta Italia, oltre ad essere presente presso alcuni punti vendita Marimekko selezionati.
La collezione Marimekko di Jannelli&Volpi-Sirpi sarà disponibile in rolli da 10,05 mt x 70 cm, su base tessuto non tessuto; è un prodotto dall’alto contenuto tecnico, facilmente lavabile e dotato di Certificato di qualità IGI. Costano 119 euro al rotolo. Vi allego alcune immagini di ambientazioni della scorsa collezione:

Unikko-wallcovering Marimekko2 by Sirpi
Iltavilli-wallcovering Marimekko2 by Sirpi
Sikkikuikka-wallcovering Marimekko2 by Sirpi
Bottna-wallcovering Marimekko2 by Sirpi

Per celebrare i 50 anni di vita professionale Jannelli&Volpi di Milano, festeggerà in occasione del Fuori Salone di Milano 2011, con l’evento “5×10=WALLPAPER CELEBRATION” ideato da Matteo Ragni, in qualità di art director. Le pareti verranno rivestite da 5 importanti designer – Paola Navone, Italo Lupi, Giulio Iacchetti, Diego Grandi e Matteo Ragni – con i pattern che hanno disegnato per Jannelli&Volpi, insieme a 10 designer emergenti che interpretano, nell’allestimento, le nuove collezioni Jannelli&Volpi 2011.

Un vero e proprio tributo, una celebrazione della carta da parati e dell’azienda che da mezzo secolo lavora con cura e passione nel settore dei rivestimenti murali. Una sede storica, la palazzina di Via Melzo 7 a Milano, come contenitore-scatola di proposte di interior design e arredo.

L’evento fuori salone 2011

Il concept di ‘5×10=Wallpaper Celebration’ gioca sul tema della festa in piazza, con l’esposizione di inedite “lenzuola di carta da parati” che sventolano appese a grandi stendini, a ricreare un ambiente autentico e genuino. Una celebrazione al decoro che da sempre anima Jannelli&Volpi, azienda a carattere familiare dalle accoglienti, creative e dinamiche attitudini, specchio delle intrecciate origini tra cultura partenopea e lombarda.

Jannelli&Volpi-evento fuori salone 2011-5x10:Wallpaper Celebration

All’ingresso, ad accogliere gli ospiti, una scenografia allestita nella centrale e spaziosa hall. Dal corpo scale scenderanno lunghi rolli di carta da parati per orientare e catturare l’attenzione dei visitatori. Sospesi a carrucole, alcuni cestini serviranno invece per comunicare tra i piani: una sorta di ascensore per scambiarsi pensieri, messaggi, oggetti e idee in un spazio temporale indefinito. Allegoria delle architetture di ringhiera lombarda e vicoli partenopei avvolti dal fresco e rassicurante profumo del sapone di Marsiglia.

Quest’anno ho trovato molto interessante anche la sfilata: Marimekko Spring/Summer 2011 Fashion Show, di cui vi consiglio di vedere il video su Youtube; molto bello! (Musica da Matti Pentikainen)

Un ringraziamento all’Ufficio Stampa della Jannelli&Volpi per le foto inviatemi.
(*) Sirpi Società Industriale Rivestimenti Parati Italiana, appartenente al gruppo Jannelli&Volpi

JANNELLI & VOLPI

Via Melzo, 7
20129 – Milano
T. +39 02205231
F. +39 0229408547

www.jannellievolpi.it
store@jannellievolpi.it

www.marimekko.com

A Roma i prodotti Marimekko li trovate presso la Bottega Finlandese di via Ugo De Carolis, 85.

Meritalia anteprime salone 2011

Due anteprime dell’imminenete Salone del Mobile 2011…entrambe di Meritalia…

“ STRIPE – TEASE” design Giulio Iacchetti

“ Ho pensato ad una seduta comoda, leggera, su cui è bello oziare, leggere un libro, conversare con gli amici.

Resistenti fasce di cotone o cuoio, aggrappate a un telaio in acciaio, si intrecciano per concorrere a realizzare una larga seduta e uno schienale dotato dell’inclinazione perfetta per il relax. Alla poltrona si accompagna un comodo pouff per raggiungere il massimo del comfort desiderabile per una siesta infinita.”

(Giulio Iacchetti, Aprile 2011)

Giulio Iacchetti -stripe-tease -Meritalia

Scheda tecnica:

Collezione composta da:

poltrona: profondità cm 79, larghezza cm 73, altezza cm 82

pouff: profondità cm 53, larghezza cm 73, altezza cm 82

Struttura in acciaio verniciato.

Giulio Iacchetti -stripe-tease -Meritalia

Seduta con intreccio di cinghie rigide nelle versioni cuoio o cotone.

Disponibile in diversi colori.

Tavolo da pranzo “6 a tavola” design Italo Rota per Meritalia

Italo Rota -tavola -Meritalia

Misure: cm 190, 220, 240 x 90

struttura in metallo nero opaco, top in finitura laccato poliestere, disponibile nei colori rosso e nero

Credits: Francesca Meroni-press office-MERITALIA SPA  –   www.meritalia.it  –

Italo Rota -tavola -Meritalia

Greenhouse Glam

couch chandelier

In questo piccolo ritiro dietro la casa di Heather Cameron, i fiori sono per lo più sui tessuti e gli scintillii dei lampadari di cristallo, somigliano ai raggi del sole!

chandeliers-chair

Una serra mai usata per il suo scopo originale ma come un luogo per sfuggire da tutto e rannicchiarsi con un libro…..o con degli amici…

Un rifugio, un luogo dove poter riflettere o semplicemente rilassarsi o meditare; un luogo per le proprie emozioni!

ladder-flower-pots

Eh si, perché nella vita frenetica di tutti i giorni rimane veramente poco tempo per riflettere, per condividere con i veri amici attimi di tranquillità, un luogo magico, un buen ritiro!

greenhouse-exterior

Per saperne di più: serra glamour Makeover – Shabby Chic Decorazione – Vivere Country

Credits: photo credit: Janis Nicolay – http://www.countryliving.com

pillow-stack-chair

Vestire la LUCE!

Molo Design Hobo Lantern + bag

Molo Design:  Hobo Bag & Lantern  – Anteprima Salone del Mobile di Milano –

Trovo geniale questa lampada….e credo proprio che presto sarà mia! E’ un’anticipazione del Salone:

Molo Design Hobo Lantern+bag

Da Molo Design, azienda canadese arriva la divertente borsa luminosa, una luce portatile ispirata alla vita notturna urbana di Zona Tortona durante la Milano Design Week. “Ci sono tre tipi di Hobo: due in feltro, nero e grigio, e una in Tyvek bianco, in tessuto-non-tessuto.

Molo Design Hobo Lantern+bag

All’interno della borsa è stato posto un piccolo LED alimentato da una batteria ricaricabile. A casa, è possibile utilizzare la borsa in versione lampada, accendere e spegnere la lampada grazie al piccolo interruttore e ricaricare la batteria attraverso il caricabatterie associato alla borsa.

MOLO design può essere riassunta con pochi aggettivi quali semplicità, qualità, funzionalità e gusto.

Offrono una risposta professionale e concreta a tutto ciò che è grafica e design, il giusto connubbio tra gusto e stravaganza.

Molo Design hearfelt lantern for Japan

Inoltre con “heartfelt lantern for Japan” progetto di  molo design con Architecture for Humanity, Propone in Edizione limitata la heartfelt lantern e i proventi saranno donati all’architettura per dell’umanità e destinati ai soccorsi in Giappone.

Molo Design hearfelt lantern for Japan

Per l’imminente Salone del Mobile (dal 12 al 17 aprile) la mostra di Molo si terrà al Superstudio Più di via Tortona dove lo studio continuerà l’esplorazione del peso leggero, flessibile, sistemi di costruzione in carta e divisori spazio tessile, arredamento e illuminazione flessibile.

www.molodesign.com/ compra online a molostore.com! Un ringraziamento particolare a Manuele Turri di Molo Design, di Via Saragozza 1 – 40123 Bologna – ITALY , per le foto concesse.

L’altra lampada che vi propongo, oggi, è nota, ma è troppo bella nella sua semplicità….entrambe sono state progettate “vestendo la LUCE” e creando delle suggestioni……è di Droop:

Droog Clothes hanger lamp

Droog = asciutto: Ready Made?

Propensione alle forme semplici, niente decori superflui ma installazioni materiche….Ready Made!

Droog Clothes hanger lamp

Hector Serrano, nel 2002, progetta la Clothes hanger lamp. Una gruccia diviene una lampada con una camicia come paralume, può essere la propria o quella di un amore lontano che si vuole evocare con la vista e con l’olfatto: la lampada a incandescenza, infatti, funge da diffusore per l’odore impresso sulla camicia……

….riuso, razionalità ed emozione!

Droog Clothes hanger lamp

Droog Design marchio decisamente innovatore, olandese, specializzato nella creazione di prodotti basati su concetti innovativi.  I loro prodotti generano l’interazione, la partecipazione, i loro prodotti raccontano una storia, sono destinati ad essere amati…Se state cercando qualcosa di unico, bello e funzionale … vi consiglio Droog!

Durante il Salone del Mobile di Milano Droog propone gli strumenti di progettazione digitale e una vasta gamma di mobili e accessori progettati per il download…si troverà in via Alserio, 22.

Shop on-line su: www.droog.com/

Droog Clothes hanger lamp

Emozioni Nordiche

Deko // Susanna Vento // photography Mirva Kakko

Oggi c’è la voglia di emozionare…

Ecco delle soluzioni di arredi bianchi…oltre il bianco…creazioni di un’atmosfera unica, quasi rarefatta… Oggetto, arredo, design, emozione, materia prima, paesaggio domestico, forme, linee, rituali.

Deko // Susanna Vento // photography Mirva Kakko

…sempre di Susanna Vento, interior design finlandese.

Deko // Susanna Vento // photography Mirva Kakko

Suggestioni dell’anima dove nulla è banale nè scontato ma le atmosfere sospese raccontano tutto, una dimensione psicologica profonda.

Deko // Susanna Vento // photography Mirva Kakko

 

Deko // Susanna Vento // photography Mirva Kakko
Deko // Susanna Vento // photography Mirva Kakko

Qui, di seguito, vi elenco e vi descrivo quelli che, per me, sono gli oggetti più di personalità….

Ball TYP F

Questa lampada può essere considerato come un ulteriore sviluppo delle lampade Fun. Invece di dischi fatti di conchiglia o di alluminio Panton questa volta utilizzate palline di plastica. Speciale, caldo e “vivo” emanazioni sono alcune delle caratteristiche di questo insolito ciondolo disegnato da Verrner Panton. La lampada è funky, divertente, elegante e, soprattutto, è molto diverso. Sembra incredibile quando appeso in gruppi.

Ball Lifestyle Peter

Non è per nulla un caso che VerPan è diventato un marchio famoso, sia in Danimarca che nel mondo; fin dall’inizio, l’obiettivo è stato quello di produrre l’illuminazione in conformità con i principi originali di Verner Panton, creando una sintesi tra qualità e originalità.

http://www.verpan.dk/products

Flake

In questa casa super luminosa, vi segnalo un’idea interessante per tende e schermi verticali con una texture tridimensionale. Si chiama Flake · fiocco- è un elemento·decoro modulare realizzato in Tyvek®. L’unione di più elementi, tramite incastro, forma un reticolo a maglia dando vita a superfici tridimensionali.

flake

Il design è opera della danese Mia Cullin. Prodotto da Woodnotes

http://www.woodnotes.fi/

Vitra Hocker sgabello

Lo sgabello Hocker è stato progettato da Herzog e de Meuron e rappresenta il loro stile concettuale. Fa parte di una serie di oggetti e installazioni che accompagnano il lavoro di progettazione architettonica degli architetti di Basilea si trova come progetti indipendenti. Hocker è fatta da solido betulla da Vitra ed ha una moltitudine di usi.

Vitra Hocker sgabello

È disponibile in due finiture: marrone scuro o verniciato bianco.  (Vedere la collezione Vitra .)

http://www.vitra.com/en-it/

Componibili

Gli elementi componibili sono stati progettati per rispondere a diverse esigenze d’uso e vivere in ogni ambiente della casa.  La soluzione progettuale che anima il sistema Componibili è l’elementare e solida sovrapposizione verticale dei singoli pezzi. Proposti in forma rotonda e quadrata possono poggiare su rotelle. Sono in produzione da più di trent’anni ed hanno ricevuto molti riconoscimenti sono esposti anche Museum of Modern Art di New York e al Centre George Pompidou di Parigi. La nuova finitura silver li rende ancora più attuali….  (Designer: Anna Castelli Ferrieri)

Kartell

http://www.kartell.it/

Link: http://www.susannavento.fi/