Vito Nesta – grand tour

Vito Nesta – grand tour – Cairo

Vito Nesta torna a Maison&Objet con la collezione Cairo del brand Grand Tour


Vito Nesta – grand tour – Kenja

In occasione dell’edizione autunnale di Maison&Objet, Vito Nesta presenta le nuove collezioni del brand Grand Tour, personale progetto e racconto di un viaggio di una vita, a tratti reale e a tratti immaginato.

Vito Nesta – grand tour – Libano

Cairo, la prima collezione di piatti a essere presentata, racconta le donne egiziane del passato assorte in sguardi pensosi, vestite di gioielli e copricapi che parlano di un mondo lontano nel tempo e nello spazio.

Vito Nesta – grand tour – Cairo

Protagonisti della serie, i volti sensuali ed esotici sono stampati in bianco e nero sulla superficie del piatto, distanti dalle fantasie colorate popolate da fiori e frutta che incorniciano le figure femminili.
I toni freddi si armonizzano con i caldi in una composizione dominata da contrasti in equilibrio perfetto tra loro dove la bellezza umana e quella naturale dialogano.

Vito Nesta – grand tour – Cairo

Nel percorso di Vito Nesta torna il viaggio come suggestione e condizione naturale, una ricerca continua e incessante di simboli e storie lontane che aprono a mondi sconosciuti ed esotici tanto distanti quanto vicini dalla tradizione e dal quotidiano.

Vito Nesta – grand tour – Libano

Dopo aver esplorato il Giappone con Natsumi, evocato le colonie brasiliane con Las Palmas, richiamato le atmosfere moresche con Costantinopoli, il designer approda in Africa, un continente nuovo di cui ricercare colori, odori e storie.

Vito Nesta – grand tour – Libano

www.vitonesta.com/

 

7 commenti su “Vito Nesta – grand tour”

  1. La creatività, in se, è sensibilità legata alla visione. E’ vedere con occhi che amano il bello, e le sue svariate forme. Vito ha questa luce negli occhi, la trasmette in ogni sua creazione. Il bello ha trovato in lui un grande interprete:

  2. Esempio di creatività ed interpretazione sagace di una civiltà, che ha sempre stupito e suscitato in me, sensazioni metafisiche!

  3. Che dire…..è bello scoprire che si può viaggiare in tanti modi!!!!!
    Quello della mente è sicuramente molto intrigante !!!!
    Complimenti ….l’originalità premia sempre!!!!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.